Notizie in evidenza

L’EDUCAZIONE AGROALIMENTARE

Scerni, 14 ottobre 2019 - Un convegno per festeggiare la Giornata mondiale dell’Alimentazione e tante attività nei Laboratori. Il 16 ottobre 2019 con la Giornata mondiale dell’alimentazione verrà festeggiato il 74° anniversario della fondazione della FAO: è una delle feste principali del calendario ONU ed il tema scelto per quest’anno è di estrema attualità: “Un’alimentazione sana per un mondo #FAMEZERO”.

Oltre 150 Paesi in tutto il mondo lanceranno appelli e confermeranno il loro impegno per raggiungere l’obiettivo Fame Zero, che non significa solo sconfiggere la fame, ma anche nutrire le persone e il nostro pianeta: centinaia di eventi ed attività divulgative promuoveranno consapevolezza ed azioni a livello mondiale ed in ogni settore affinché tutti abbiano accesso ad una nutrizione sana e sostenibile.

È un’occasione di riflessione anche sul modello di alimentazione affermatosi a seguito della globalizzazione, dell’urbanizzazione e dell’aumento del reddito: siamo passati

-            da un’alimentazione di stagione, basata soprattutto su verdura e prodotti ricchi di fibre, a diete energetiche ad elevato contenuto di amidi raffinati, zucchero, grassi, sale, prodotti trasformati, carne ed altri alimenti di origine animale;

-            da una cucina casalinga a cibo da supermercati o da ristoranti da asporto, fast food e street food.

La dieta scorretta, che, combinata con una vita sedentaria ha fatto impennare i tassi di obesità, è inoltre una delle principali cause di morte in tutto il mondo per malattie non trasmissibili (MNT), tra cui patologie cardiovascolari, diabete ed alcuni tipi di cancro. In occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, l’Istituto Omnicomprensivo “Ridolfi-Zimarino” organizza un evento aperto alle scuole di ogni ordine e grado del comprensorio. Nel convegno che inizierà alle ore 10:00, dopo i saluti del Dirigente Scolastico Prof. Camillo D’Intino, che presenterà il progetto pilota “Scuola itinerante di educazione agroalimentare”, si parlerà, con il prof. Mario Di Pardo, di una sana alimentazione mediterranea a base di pane ed olio e, col prof. Silverio Pachioli, di frutta e salute e di sana agricoltura e corretta alimentazione.

Sarà possibile, prima e dopo il convegno,

-                     visitare le strutture del campus, in particolare i nuovi laboratori di Biotecnologie ed Agricoltura 4.0-5.0 (laboratorio droni) e il giardino delle piante officinali;

-                     partecipare ad attività laboratoriali di Biologia e Chimica;

-                     assistere ai processi di vinificazione presso la Cantina dell’annessa azienda agraria.

Al termine delle attività sarà possibile partecipare ad un rinfresco a base di pane, olio e confetture di frutta.

 

Editoriali

Guida TV

L'ANTICA FIERA DELL'ADDOLORATA

L'ANTICA FIERA DELL'ADDOLORATA

Tornimparte, 14 ottobre 2019 - L’Antica Fiera di Tornimparte, una manifestazione carica di storia essendo stata proposta dal Consiglio Comunale di Tornimparte già 1868, è, quest’anno, al centro di un ambizioso progetto di rilancio, fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale.
Da quest’anno un comitato civico per la valorizzazione dell’Antica Fiera di Tornimparte supporta l’Amministrazione Comunale nella definizione delle linee di sviluppo della manifestazione, raccordandosi con il Comitato Parrocchiale per la Festa Religiosa (fin dalla sua istituzione, infatti, la Fiera è legata alla festa dell'Addolorata della Parrocchia di San Panfilo).

   

Primo piano

NELLA CARITAS NAZIONALE

NELLA CARITAS NAZIONALE

Pescara, 14 ottobre 2019 - Il sacerdote di Pescara chiamato a lavorare nella Caritas nazionale. Orgoglio per la diocesi e per il lavoro svolto dallo stesso don Marco e dalla comunità locale. Per l’ufficio vocazioni e per la parrocchia sarà sostituito da don Mauro Pallini. Sarà don Mauro Pallini il nuovo direttore dell’ufficio vocazioni dell’arcidiocesi di Pescara-Penne e il responsabile della casa di formazione al sacerdozio.

   

PISTA DI VELOCITÀ SU VIALE STAZIONE

PISTA DI VELOCITÀ SU VIALE STAZIONE

Sulmona, 14 ottobre 2019 - A causa di spericolati ed incoscienti automobilisti il rettilineo che collega la stazione al centro storico più che un comune collegamento cittadino sembra essere divenuto un tratto di una pista da formula uno. Dopo il problema non ancora risolto delle deiezioni canine e del mancato ripristino della sicurezza del ponte sul Gizio Mauro Nardella, sindacalista della UIL, torna alla carica per denunciare la pericolosa situazione che si vive in questa particolare parte della Città.

   

C'È ANCHE GRAMBURGER

C'È ANCHE GRAMBURGER

Lanciano, 14 ottobre 2019 - L’innovativo franchising dedicato all’eccellenza gastronomica italiana parteciperà con Touch Menu alla nota fiera mondiale della ristorazione e dell’accoglienza. Grande traguardo per il franchising Gramburger che dal 18 al 22 ottobre parteciperà all’Host Milano 2019, la fiera leader mondiale dedicata al mondo della ristorazione e dell’accoglienza. 

   

CONSUMI: STOP A CIBI FALSI

CONSUMI: STOP A CIBI FALSI

È stato raggiunto lo storico obiettivo della raccolta di 1,1 milioni di firme di cittadini europei per chiedere alla Commissione Ue di estendere l’obbligo di indicare l’origine in etichetta a tutti gli alimenti con la petizione europea “Eat original! Unmask your food” (Mangia originale, smaschera il tuo cibo) promossa dalla Coldiretti assieme ad altre organizzazioni europee.

   

Altre notizie

CQT ABRUZZO SUD EST: RIPRENDONO LE ATTIVITÁ

CQT ABRUZZO SUD EST: RIPRENDONO LE ATTIVITÁ

Torrevecchia Teatina, 14 ottobre 2019 - Ripartono le attività del settore femminile del Centro di Qualificazione Territoriale Abruzzo Sud Est, che quest’anno interesserà le atlete classe 2006 e 2007. Nella palestra comunale di via Merciaro, domani, martedì 15 ottobre, si terrà la giornata di selezione. L’allenamento è previsto dalle 16,30 alle 18,30 e per l’occasione sono state convocate le seguenti atlete: Rebecca Calore, Chiara Perilli, Paola Trabucco, Giulia Di Carlo (Antoniana Volley), Milen Annibale (Cedas All Stars), Daria Castaldi, Emma Di Norscia, Martina Mangino, Isabella Santarelli, Carola Paolucci (Dannunziana Volley School), Ilaria Maiezza, Alessia Rocchio (Pallavolo Teatina), Viola Cicchitti, Valentina Paolini (Polisportiva Francavilla), Chiara Vinciguerra (Team Volley 3.0). 

   

LA TOMBESI NON TRADISCE

LA TOMBESI NON TRADISCE

Ortona, 14 ottobre 2019 - Dopo il passo falso di Ciampino, la Tombesi riprende la propria marcia e raccoglie i tre punti nella sfida interna contro la Cioli Ariccia Feros. Non è stata comunque una partita facile, specie nei primi dieci minuti del primo tempo, quando gli ospiti si sono ritrovati in vantaggio prima sull’1-2 e poi sul 2-3. La Tombesi ha però sempre risposto colpo su colpo, trovando immediatamente le reti della parità e mettendo poi la freccia nella seconda metà del primo tempo (concluso sul 6-3 per gli Ortonesi).

   

FESTA DELLA PALLAVOLO

FESTA DELLA PALLAVOLO

Francavilla al mare, 14 ottobre 2019 - Palazzo Sirena ha ospitato nella mattinata odierna la Festa della Pallavolo Abruzzese, evento organizzato dal comitato regionale Fipav Abruzzo e diventato un appuntamento tradizionale per il movimento pallavolistico regionale. La manifestazione, condotta da Dario Da Roit con il contributo del presidente Fipav Abruzzo Fabio Di Camillo, ha visto salire sul palco importanti ospiti del panorama nazionale e internazionale della pallavolo e del beach volley.

   

SENTIERO DELLA CASCADA DE SEIMEIRA

SENTIERO DELLA CASCADA DE SEIMEIRA

Sono andato per due settimane in Asturia, un principato che fa parte della comunità autonoma della Spagna. Il principe dell’Asturia è Filippo VI, attuale re di Spagna. (Principe è un titolo onorifico che spetta all’erede del trono ispanico). Non è la prima volta che vado in Asturia attratto dalla storia, la tradizione, la gastronomia, la cultura, la montagna e l’ambiente.

   

IN CANADA IL TEATRO AQUILANO

IN CANADA IL TEATRO AQUILANO

L'Aquila, 13 ottobre 2019 - Ultime giornate di prove per la “Piccola Brigata”, gloriosa Compagnia teatrale aquilana con 70 anni di storia, che si sta preparando ad una importante missione culturale in Canada su invito del direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Montreal, Francesco D’Arelli. La partenza per Montreal è programmata per il prossimo 19 ottobre e il rientro a L’Aquila il 29. 

   

GIARDINO IN FIORE

GIARDINO IN FIORE

Roseto Degli Abruzzi, 13 ottobre 2019 - Purtroppo Villa Ranalli è nota alla cronaca per episodi di grave vandalismo e di forte degrado. Spesso ha rappresentato un vero pericolo per la salute pubblica e un danno incredibile per il profilo urbano. La struttura è abbandonata da decenni ed il comune è obbligato ad effettuare periodicamente interventi ingenti, a spese dell’ente, per ripristinare i livelli minimi tollerabili di decoro. Solo pochi mesi or sono l’ultimo intervento ad opera dell’amministrazione.

   

RESISTENTI, INNOVATIVI E INCLUSIVI

RESISTENTI, INNOVATIVI E INCLUSIVI

Pescara, 13 ottobre 2019 - Esperienze di resistenza. Luoghi di innovazione. Comunità inclusive. C’è un’Italia che è tutto questo e mette gioiosamente in discussione la narrativa di un Paese in declino. Lo fa senza clamore, ma c’è chi come Francesco Erbani ha deciso di rompere questo silenzio e raccontare proprio l’“Italia che non ci sta”. È questo il titolo del volume presentato ieri, venerdì 11 ottobre, a Pescara dal giornalista di La Repubblica in due incontri promossi da Confcooperative Abruzzo, la realtà che ha suscitato in undici paesi della nostra regione altrettante cooperative di comunità, alcune delle quali sono state raccontate da Erbani nel suo volume.

   

DANTE PER SPETTATORI BENDATI

DANTE PER SPETTATORI BENDATI

Pescara, 13 ottobre 2019 - Questo pomeriggio alle ore 17 il Piccolo Teatro Orazio Costa di Pescara ripropone, dopo il successo dell'edizione estiva, la prima, unica esperienza sensoriale nell'Inferno dantesco dal titolo E quindi uscimmo a riveder le stelle. Gli spettatori, bendati, vivranno nel nuovo spazio di via D'Annunzio una singolare ed esclusiva emozione partecipando allo spettacolo ideato e curato dal regista e attore Domenico Galasso. Le atmosfere dantesche rese con la singolare vibrazione di una lettura, capace di svelare i sensi nascosti nel ritmo dei versi.