Notizie in evidenza

COVID 19: LA REALTÀ

L'Aquila, 27 ottobre 2020 -

Al senso di impotenza prodotto dal virus si coniugano solitudine e paura dovute soprattutto alla percezione dell’incapacità del sistema sanitario di gestire l’emergenza. Sono passati quasi otto mesi dall’inizio della pandemia ed ancora ci chiediamo quali siano le azioni più efficaci da mettere in atto, non tanto e non solo in campo scientifico ma soprattutto organizzativo.

 

La Asl Avezzano Sulmona L’Aquila ha sottovalutato la ripresa del dilagarsi del virus e lo ha fatto nonostante la gravità della situazione. Il personale sanitario tutto - dirigenti medici, infermieri, OSS, tecnici ed amministrativi -continua ad essere sottodimensionato. 

 

Editoriali

Guida TV

ECOLAN: VINCE ORTONA POPOLARE

ECOLAN: VINCE ORTONA POPOLARE

Ortona, 27 ottobre 2020 -

Il Consiglio di Stato, Sezione Quinta, con la sentenza n. 6460/2020, pubblicata il 26 ottobre 2020, ha respinto l’appello proposto dalla Rieco S.p.a., confermando integralmente la sentenza n. 34/2018 del TAR Abruzzo, sezione staccata di Pescara.

 

La Rieco S.p.a. e i soci privati di Ortona Ambiente S.r.l., riuniti nella IGAM S.r.l., avevano proposto ricorso al TAR per l’annullamento degli atti di affidamento del servizio di igiene urbana alla Ecolan S.p.a., società in house interamente pubblica partecipata dal Comune di Ortona.

   

Primo piano

PURTROPPO ...

PURTROPPO ...

Abruzzo, 27 ottobre 2020 -

Una settimana fa, nelle parole del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, avevamo già percepito il duro attacco che il mondo dello Sport avrebbe ricevuto di lì a poco. Un ultimatum, quello dato in conferenza stampa nazionale, che ha reso ancora più difficile l’ultima settimana appena trascorsa.

 

Una settimana di ansia e paura per l’intero settore: gestori, istruttori, atleti, semplici appassionati di sport che ora sono obbligati a rimanere fermi. Una chiusura per settori, non per colpe, è una chiusura chiaramente ingiusta e non accettabile. 

   

RIUNIONE FORZE OPERATIVE

RIUNIONE FORZE OPERATIVE

Giulianova, 27 ottobre 2020 -

Il Sindaco Costantini: “mi farò portavoce con il Comitato ristretto dei Sindaci per la gestione vaccini. Siamo pronti a prendere decisioni necessarie per la tutela della salute pubblica. Questa è una battaglia che dobbiamo vincere insieme”

 

Questa mattina, nella Sala Consiliare del Comune di Giulianova, il Sindaco Jwan Costantini ha convocato una riunione con le forze del Centro Operativo Comunale, per confrontarsi e tracciare le modalità di gestione dell’emergenza sanitaria in città ed organizzare i servizi di assistenza alla popolazione.

   

CAOS TAMPONI AL PRONTO SOCCORSO

CAOS TAMPONI AL PRONTO SOCCORSO

Pescara, 27 ottobre 2020 -

“File, attese e nessuna organizzazione nell’area dedicata alla rilevazione dei tamponi al Pronto Soccorso di Pescara, dove stamane si è creato caos e non sempre si è riusciti ad assicurare il necessario distanziamento”, così il consigliere regionale PD Antonio Blasioli che chiede interventi per risolvere le criticità.

 

“Stiamo vivendo un momento estremamente delicato, in cui la Asl deve assicurare a chi va a sottoporsi ai tamponi non solo discrezione e assistenza, ma anche sicurezza, distanziamento e celerità – dice Blasioli.

 

   

INFERMIERI DIFFAMATI

INFERMIERI DIFFAMATI

Teramo, 27 ottobre 2020 -

L’Opi di Teramo, tramite il presidente Cristian Pediconi, ha presentato una denuncia-querela nei confronti di un ex medico della Asl di Teramo. L’azione si è resa necessaria alla luce di un video realizzato e divulgato lo scorso 7 ottobre tramite i canali social sulla questione Covid19 e in particolare sull’impiego dei tamponi effettuati per rilevare la malattia.

 

Nel video, di circa dieci minuti e rilanciato su Facebook dove ha avuto numerose visualizzazioni e commenti, il dottor non risparmia critiche e attacchi agli infermieri. Parole dure che per l’Opi sono risultate lesive della dignità della professione al punto da configurarsi, a parere dell’Ordine, il reato di diffamazione.

   

Altre notizie

ELIMINAZIONE DISCARICHE ABUSIVE

ELIMINAZIONE DISCARICHE ABUSIVE

Città Sant'Angelo, 27 ottobre 2020 -

Sono partiti i lavori lungo la strada provinciale n. 2 che consentiranno la chiusura di diversi punti interessati da discariche abusive. Un intervento reso possibile grazie alla sinergia tra la Provincia di Pescara, il Comune di Città Sant’Angelo e la società Ambiente spa.

 

I punti in questione, da anni, erano stati barbaramente riempiti di rifiuti, senza che nessuno intervenisse. Per la prima volta, la problematica è stata presa di petto dalle parti in causa e, oltre alla rimozione dei rifiuti presenti, sono state installate delle recinzioni che non consentiranno l’abbandono selvaggio.

 

   

SUPER SIECO!

SUPER SIECO!

Ortona, 26 ottobre 2020 -

Eccezionale prestazione dei Ragazzi Impavidi che in tre set hanno la meglio di un avversario tutt’altro che da sottovalutare. Un dominio, quello della SIECO, che è stato costante durante tutto l’arco della gara, sfoderando un gioco ai limiti della perfezione in ogni fondamentale. Un tre a zero tondo-tondo in una gara nella quale gli avversari hanno avuto poco da raccontare, eccezion fatta per il primo, più equilibrato set.  Dopodiché è stata solo Impavida con i parziali che parlano chiaro. Una prestazione cristallina in ogni reparto e, soprattutto, continua, senza cali di concentrazione hanno visto la squadra adriatica fare bottino pieno davanti ai propri, entusiasti tifosi.

   

FONTANA IN ROSA

FONTANA IN ROSA

Chieti, 26 ottobre 2020 -

Il sindaco: “Un gesto simbolico che ci avvicina a chi combatte e che aiuta a prevenire la malattia”

 

La fontana luminosa di piazza Valignani da ieri sera si è tinta di rosa in nome del mese per la prevenzione del tumore al seno. Un’accensione simbolica, che sarà di pochi giorni soltanto per ragioni legate al recente insediamento della nuova Amministrazione, ma che sposa in pieno le finalità della consolidata campagna del Nastro rosa che unisce la Lilt a tutti i Comuni d’Italia attraverso l’Anci.

   

RESTITUIRE SERENITÀ

RESTITUIRE SERENITÀ

Spoltore, 26 ottobre 2020 -

“A fronte della positività di un operatore del centro residenziale per anziani Montinope di Spoltore, nei giorni scorsi ci sono stati gli allarmi lanciati dal sindaco Luciano Di Lorito, dai parenti dei 39 ospiti della struttura, che hanno chiesto alla Asl via mail e telefonando, di fare i tamponi in modo da capire se ci fossero contagi nella struttura.

 

Ma da lunedì a oggi nessuno ha risposto e nella RA stanno ancora aspettando”, denuncia il consigliere regionale PD Antonio Blasioli.

   

SERVE RISTORO IMMEDIATO

SERVE RISTORO IMMEDIATO

Pescara, 26 ottobre 2020 -

"Azzerare completamente per sei mesi i costi fissi di tutte quelle attività colpite dal nuovo Dpcm, a partire da ristoranti, bar e gelaterie.

 

Vale a dire stop immediato agli affitti, alle bollette, alle cartelle e alle tasse locali. Il provvedimento rappresenta un vero e proprio 'colpo di grazia' per molte attività: secondo le nostre stime tre imprese su cinque, non solo del settore food ma anche dell'indotto, chiuderanno definitivamente. 

   

IN ATTESA DEL DOMANI

IN ATTESA DEL DOMANI

Abruzzo, 26 ottobre 2020 -

Per chi come la Federconsumatori si batte da decenni per migliorare il servizio ferroviario lungo la Direttrice Adriatica, quella di ieri è stata una bella giornata. Sapere che i Presidenti delle regioni adriatiche si sono riuniti a Pescara per sollecitare l'Alta Velocità anche da Bologna a Bari, riempie di gioia.

 

Anche perché, nelle cinque diverse edizioni del Libro Nero sul trasporto abruzzese, la nostra associazione ha messo sempre al primo posto delle sue denunce proprio la situazione lungo la Direttrice Adriatica.

   

AZIENDE IN VAL DI SANGRO

 AZIENDE IN VAL DI SANGRO

Fossacesia, 25 ottobre 2020 -

Il Consiglio comunale di Fossacesia, nella sua ultima seduta del 19 ottobre scorso, ha approvato l'atto d'indirizzo per la variante puntuale dell’area da destinare ad attività produttiva nel territorio comunale che ricade in Val di Sangro, per consentire la realizzazione degli stabilimenti di Amazon e di altre aziende.

 

Si tratta dei terreni che si sviluppano su oltre 25 ettari, che confinano con il casello autostradale Val di Sangro della A14, con la Fondovalle Sangro e la rete ferroviaria che collega la stazione di Fossacesia-Torino di Sangro alla Sevel ed alla zona industriale.

   

IL QUADRO È CAMBIATO

IL QUADRO È CAMBIATO

Roma, 25 ottobre 2020 -

“Il quadro della ricostruzione è cambiato. Governo e Parlamento ci hanno dato nuovi strumenti, più semplici ed efficaci, e nuovi fondi, perché c’è un impegno a mettere 1,6 miliardi nella Legge di Bilancio per finanziare le opere pubbliche, ed altre cospicue risorse nel Recovery Plan.

 

Le nuove Ordinanze, che hanno attuato questa semplificazione, stanno funzionando e siamo a un punto di svolta. La ricostruzione oggi può davvero partire, e i sindaci devono avere un ruolo essenziale in questa fase, anche per informare e sensibilizzare i cittadini sui loro diritti e sui doveri, dalla possibilità di usare questi nuovi strumenti, alla necessità di rispettare le scadenze”.