Notizie in evidenza

LA SANITÀ CAMBIA VOLTO

Pescara, 25 luglio 2016 - Con l'approvazione del piano di riordino della rete ospedaliera (decreto 79/2016) ci saranno 3.255 posti letti per acuti nel pubblico, 9 in più rispetto alla precedente programmazione. Nel settore privato, invece, il numero dei posti letti rimarranno invariati: 553 per acuti, 47 per la lungodegenza e 389 per la riabilitazione, per un totale di 989. Viene modificata la rete ospedaliera: con la presenza di un presidio di secondo livello (con la connessione funzionale degli ospedali di Chieti e Pescara), di 2 presidi di primo livello ad alta specializzazione (L'Aquila e Teramo, nell'attesa dello studio di fattibilità per l'ospedale di secondo livello), di 3 presidi di primo livello standard (Lanciano, Vasto e Avezzano), di 4 ospedali di base (Giulianova, Sant'Omero, Atri, Sulmona) e di 2 ospedali di area disagiata (Penne e Castel di Sangro).

Il presidio di Popoli sarà un centro di riabilitazione regionale e il presidio di Ortona rafforza una vocazione oncologica, sia come oncologia ginecologica, sia come Brest Unit per il trattamento del tumore della mammella e sarà anche punto di riferimento della dermatologia in Abruzzo e della procreazione medicalmente assistita. Il presidio di Atessa, con numeri al di sotto degli standard consentiti, verrà riqualificato in un presidio in grado di dare assistenza ai pazienti anziani e fragili. Per quanto riguarda le strutture di Tagliacozzo, Casoli, Pescina, Gissi e Guardiagrele, la nuova programmazione regionale ha implementato le loro attività, diventando ospedali di Comunità con una assistenza medica e infermieristica, con una rete di emergenza h24 e missioni diverse dalla chirurgia ambulatoriale alla riabilitazione territoriale.
 
I DATI DEL PIANO 
 
 http://www.silviopaolucci.it/wp-content/uploads/2016/07/Presentazione-piano-di-riordino-della-rete-ospedaliera-regionale_silvio_paolucci_23_luglio_2016.pdf
 FOTO  www.rete8.it

 

Editoriali

Guida TV

I PROBLEMI DELL'ACCOGLIENZA

I PROBLEMI DELL'ACCOGLIENZA

Torrevecchia Teatina, 25 luglio 2016 - Qualche giorno fa correva notizia sul rilancio di Torrevecchia Teatina centro di cultura e sede di Università. Gli occhi di personalità d'altissimo profilo e gli interessi di grandi scuole internazionali, d'improvviso, si sono fissati sul nostro territorio teatino. Incontri, conferenze e quant'altro per presentare ed accogliere una nuova gestione dell'Università Telematica L. Da Vinci (l'‎UNIDAV‬, adesso, a guida internazionale di Slovacchi, Maltesi e Siciliani).

   

Primo piano

SUMMER SCHOOL 2016

 SUMMER SCHOOL 2016

Teramo, 25 luglio 2016 -

Venerdì 29 luglio, nella sede UILTuCS Nazionale di Roma, si terrà la seconda Summer School 2016 per l'indirizzo di laurea “Comunicazione per l'azienda e il commercio”, proposto in esclusiva all'Università degli di Teramo. L'organizzazione di questo secondo incontro nasce in seguito alle numerose richieste, provenienti da tutta Italia, di conoscere maggiori dettagli sul nuovo indirizzo realizzato per gli agenti di commercio. È un percorso di alto livello progettato per formare professionisti in grado di sviluppare le proprie competenze attraverso insegnamenti di marketing e  discipline commerciali.

   

PROPRIETÀ INDUSTRIALE E INTELLETTUALE

 PROPRIETÀ INDUSTRIALE E INTELLETTUALE

Chieti, 25 luglio 2016 - Nell’era digitale tutto può essere vicino, accessibile e possibile ma, nel frattempo pure discriminante, lontano, falsato e malizioso. Le imprese, con l’utilizzo delle risorse infinite del web, possono confrontarsi e misurarsi simultaneamente a livello globale, beneficiando, a volte anche proteggendosi, delle grandi opportunità e potenzialità offerte nell’internazionalizzazione digitale. Le imprese per giovare delle risorse web, devono cercare di non perdere la propria identità nel marasma della competitività globale poichè, devono risultare ben posizionate sul mercato con una chiara e nitida collocazione commerciale e produttiva.

   

L'IMPORTANTE PASSO IN AVANTI

L'IMPORTANTE PASSO IN AVANTI

Pescara, 25 luglio 2016 - “Il risultato ottenuto martedì a scorso da Roma dall’assessore alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci e dalla giunta regionale guidata da Luciano D’Alfonso, al tavolo di monitoraggio e verifica sui livelli essenziali di assistenza sanitaria, rappresenta un importante passo in avanti per un Abruzzo che sia capace di guardare al futuro”. Lo afferma Gianna Di Crescenzo, Responsabile politiche della salute Pd Abruzzo.

   

ZAMPOGNARI MITO DELL’ABRUZZO PASTORALE

ZAMPOGNARI MITO DELL’ABRUZZO PASTORALE

L'Aquila, 25 luglio 2016 - A Castel del Monte, nel paese che fu una delle principali capitali della transumanza, sarà possibile visitare dal 30 luglio al 10 agosto 2016 (ingresso gratuito – h. 9-18) la mostra “Zampognari mito dell’Abruzzo pastorale”, allestita al piano terra dell’edificio scolastico, sito in viale della Vittoria.  La mostra intende recuperare la storia secolare di questi singolari musicisti e ricostruire l’immenso patrimonio culturale che lasciarono in eredità soprattutto artisti, letterati e musicisti stranieri che visitarono l’Italia durante il Grand Tour, i quali furono frequentemente ispirati da queste espressioni poetiche e musicali del mondo pastorale abruzzese.

   

Altre notizie

Granfondo Angelini Group

Granfondo Angelini Group

La Granfondo Angelini Group-Memorial Guido Rommelli, giunta alla settima edizione, intende mettere in risalto la grande capacità organizzativa e la passione per lo sport delle due ruote da parte dell’Angelini Cycling Team in sinergia con il Cral Angelini Abruzzo. 

L’evento granfondistico, che si disputerà domenica 31 luglio con partenza ed arrivo a Sambuceto (stabilimento Fameccanica.Data), ha visto negli anni recenti un crescente interesse da parte di atleti e degli addetti ai lavori che rappresenta lo stimolo per proporre con vigore ed entusiasmo questa nuova edizione che mira a puntare in alto nei numeri e nella qualità.

   

La memoria di CAMILLO CIANFARRA Junior

La memoria di CAMILLO CIANFARRA Junior

 Saranno trascorsi esattamente 60 anni dal disastroso affondamento della nave italiana “Andrea Doria”. Questo rende doveroso il ricordo di tutte vittime di quel tragico evento. Pochissimi  però sanno che su quella nave viaggiava e poi morì uno dei più grandi giornalisti abruzzesi: Camillo Massimiliano Cianfarra J. Questi era nato a Long Island nel 1907 ma il padre Camillo, giornalista come lui, era nato a  Lama dei Peligni (CH) nel 1878.

   

ARTE A PALAZZO

 ARTE A PALAZZO

Torrevecchia Teatina, 25 luglio 2016 - È stata inaugurata nel tardo pomeriggio di ieri al Palazzo Ducale di Torrevecchia Teatina, la terza edizione di Arte a Palazzo.

«Noi cerchiamo costantemente di valorizzare questo spazio – ha sottolineato l’assessore comunale di Torrevecchia Teatina, Marcella Lacanale – che è bellissimo e che ha numerose manifestazioni culturali. Nonostante tutte le brutte notizie che stiamo avendo, mi fa piacere che ci si riesca a ritagliare degli spazi di bellezza e di arte.

   

ORGANISMO DEI CITTADINI PER I CITTADINI

ORGANISMO DEI CITTADINI PER I CITTADINI

Silvi, 25 luglio 2016 - Lo scorso sabato, in un clima di grande entusiasmo e con il modesto contributo della nostra Associazione, si sono svolte a Silvi le elezioni per la formazione del Comitato di Quartiere SILVI-SUD che interessa gran parte del territorio ai confini con Montesilvano. Sono stati eletti 13 delegati di quartiere, la Presidente e la vicepresidente: rispettivamente Monica D’Aurelio con 127 voti e Rosa Vernice con 109 voti di preferenza.

   

EROSIONE DELLA COSTA AI MASSIMI LIVELLI

EROSIONE DELLA COSTA AI MASSIMI LIVELLI

Fossacesia, 25 luglio 2016 - Dopo i continui solleciti da parte dell' Amministrazione Comunale di Fossacesia i tecnici del Servizio Opere Marittime della Regione Abruzzo hanno effettuato un sopralluogo per valutare la gravità della problematica relativa all’erosione della costa che sul territorio di Fossacesia ha assunto caratteri preoccupanti.

   

La riconversione dell’ospedale di Guardiagrele

La riconversione dell’ospedale di Guardiagrele

Non posso che esprimere la mia massima soddisfazione dopo aver appreso la notizia che l’amministrazione di Guardiagrele ha finalmente accolto e riconosciuto la bontà e, soprattutto, l’adeguatezza della proposta che la Regione Abruzzo, nella persona dell’assessore alla programmazione sanitaria Silvio Paolucci, e la ASL, guidata dal dottor Pasquale Flacco, ha da tempo elaborato per la riconversione del nosocomio guardiese.

   

DAL RIFUGIO POMILIO AL MONTE FOCALONE

DAL RIFUGIO POMILIO AL MONTE FOCALONE

Chieti, 25 luglio 2016 - Bella escursione dal Rifugio Pomilio (1890 m) al Monte Focalone (2676 m). Sono 950 metri di dislivello, quindi una salita dignitosa. Per arrivare a Monte Amaro (2793 m), sulla carta, c’erano solo 120 metri di differenza, però occorrono ancora un’ora e mezza, per l’andata, più il ritorno. Tutto questo tempo per 120 metri di dislivello?

   

L'Emigrazione abruzzese ... i dimenticati

L'Emigrazione abruzzese ... i dimenticati

Alfredo Squarcetta Di Marco nacque a a Teramo l’11 ottobre 1890. Sin da piccolo  iniziò a suonare il pianoforte. Il suo primo maestro fu Nicola Dati (a Teramo per la direzione della cappella del Duomo) che sentendolo suonare predisse: “ sarà un grande musicista”. In seguito i genitori lo mandarono al  Conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Il suo sogno e il suo impegno erano tutti rivolti ad essere Direttore d’Orchestra.