Notizie in evidenza

GIORNATA FORESTE

A rovinare la Giornata internazionale delle Foreste è il boom degli incendi che nel 2019 per effetto dei cambiamenti climatici sono aumentati del 1700% rispetto allo scorso anno, con danni gravissimi al patrimonio naturale dell’Italia. A denunciarlo è la Coldiretti in occasione della Giornata internazionale delle foreste che si celebra oggi 21 marzo con gli allarmi che sono scattati in tutte le regioni del nord, dalla Liguria all’Emilia, dalla Valle d’Aosta al Piemonte, dalla Lombardia al Veneto. Ma la preoccupazione riguarda anche l’Abruzzo, che negli ultimi anni è stato martoriato da numerosissimi roghi – soprattutto estivi - che hanno compromesso migliaia di ettari di zona boschiva, causati spesso dall’andamento anomalo del clima che si manifesta con la più elevata frequenza di eventi estremi con sfasamenti stagionali, precipitazioni brevi ed intense ed il rapido passaggio dal maltempo alla siccità che mette a rischio soprattutto i boschi creando le condizioni per il divampare di roghi.

“Allarme e preoccupazione riguardano anche all'Abruzzo, in cui la superficie boschiva ricopre il 41% della superficie regionale - pari a 400mila ettari - con un potenziale indotto che potrebbe avere importanti e positive prospettive sull’economia. Purtroppo - sottolinea Coldiretti Abruzzo - anche nella nostra regione è finora mancata l’opera di prevenzione nei boschi che, a causa dell’incuria e dell’abbandono, sono diventati vere giungle ingovernabili. Siamo di fronte all’inarrestabile avanzata della foresta che senza alcun controllo si è impossessata dei terreni incolti con una densità che la rende del tutto impenetrabile ai necessari interventi di manutenzione, difesa e sorveglianza anche perché – aggiunge Coldiretti Abruzzo -  per effetto della chiusura delle aziende agricole, i boschi si trovano spesso senza la presenza di un agricoltore che possa gestirli”.

Per difendere il bosco italiano occorre creare le condizioni - rileva Coldiretti - affinché si contrasti l’allontanamento dalle campagne e si valorizzino quelle funzioni di sorveglianza, manutenzione e gestione del territorio svolte dagli imprenditori agricoli. Un’opportunità in tal senso viene dalla legge di orientamento che - aggiunge Coldiretti Abruzzo - invita le pubbliche amministrazioni a stipulare convenzioni con gli agricoltori per lo svolgimento di attività funzionali alla salvaguardia del paesaggio agrario e forestale. Ma una ulteriore opportunità secondo Coldiretti potrebbe arrivare dall’aumento del prelievo del legname dai boschi con lo sviluppo di filiere che potrebbero generare nuovi posti di lavoro. “Lo spazio per un rilancio della forestazione è enorme - aggiunge Coldiretti Abruzzo - L’industria italiana del legno è la prima in Europa, ma con legname che arriva da altri Paesi vicini come Austria, Francia, Svizzera e Germania a dimostrazione di un grande potenziale economico inutilizzato”.
 
foto  Coldiretti Giovani Impresa

 

 

Editoriali

Guida TV

PERSONALE DI GIORGIO ACERRA

PERSONALE DI GIORGIO ACERRA

Pescara, 22 marzo 2019 -

di Maria D'Argento

 

Ieri pomeriggio, nella sala degli Alambicchi dell'Aurum, si è aperta la rassegna antologica dell'artista francavillese Giorgio Acerra. Elegante la disposizione delle tele esposte, tuttavia non molte ma scelte con grande accuratezza. È stato evitato, saggiamente, l'affastellamento e la presentazione ne ha giovato nel suo insieme e in ogni singola opera presente.

   

Primo piano

INTERNATIONAL SUMMER SCHOOL

INTERNATIONAL SUMMER SCHOOL

Chieti, 22 marzo 2019 - L’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti e Pescara e l’Università di Split (Croazia) hanno stipulato nei giorni scorsi una convenzione per l’organizzazione di una International Summer School dal titolo “L’immaginario del Mediterraneo nella cultura europea”. La cerimonia ufficiale è avvenuta nell’aula consiliare del Rettorato a Chieti. L’accordo è stato sottoscritto dal Rettore della “d’Annunzio”, Sergio Caputi, e dal prof. Gordan Matas, delegato del Rettore dell’Università di Split.

   

IL MIGLIOR BARMAN A.I.B.E.S.

IL MIGLIOR BARMAN A.I.B.E.S.

Francavilla al mare, 22 marzo 2019 - Tutto pronto per il concorso interregionale Abruzzo e Molise che si terrà il 3 aprile di quest’anno a Roccaraso, presso la Sala Consiliare “G. Spataro” nella sede del Comune, in Via Trieste 2. L’importante appuntamento prenderà il via alle dieci del mattino coinvolgendo per l’intera giornata i barmen professionisti della Sezione A.I.B.E.S. di Abruzzo e Molise.

   

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA 2019

GIORNATE FAI DI PRIMAVERA 2019

Teramo, 22 marzo 2019 - Presentato nella sala Giunta della Provincia di Teramo, il programma delle Giornate FAI di Primavera a cura della Delegazione del Fondo Ambiente Italiano di Teramo, che si terranno il sabato 23 e domenica 24 marzo 2019, alla scoperta dei tesori artistici e paesaggistici di Pineto. Il FAI – Fondo Ambiente Italiano invita tutti a partecipare alle Giornate FAI di Primavera per guardare l’Italia come non abbiamo mai fatto prima e costruire un ideale Ponte tra culture che ci farà viaggiare in tutto il mondo.

   

L'ARTE DI STEFANO POLIDORO

L'ARTE DI STEFANO POLIDORO

Sulmona, 22 marzo 2019 - Inaugurata ieri nella galleria del Gran Caffè Letterario la mostra del poliedrico artista internazionale Stefano Polidoro, e resterà a disposizione dei visitatori per dieci giorni. Una data non scelta a caso poiché l’arrivo della primavera segna per Polidoro e i suoi collaboratori anche la festa per i 10 anni di attività del progetto HandMade Tattooshop, infatti l’artista non è solo conosciuto per l’esplosione di colore e realismo delle sue opere ma ha voluto trasferire la sua arte anche sulla pelle, essendo da più di venti anni tatuatore di indubbia classe e fama nonchè imprenditore di successo.

   

Altre notizie

EMERGENZA RIENTRATA

EMERGENZA RIENTRATA

Carsoli, 22 marzo 2019 - La relazione tecnica di Arta Abruzzo sull’incendio che nella notte tra il 18 e il 19 marzo scorsi ha interessato una discarica abusiva in località Recocce di Carsoli (AQ) conferma che al momento del sopralluogo dei tecnici dell'Agenzia, intorno alle 9 del mattino, la situazione emergenziale per la qualità dell’aria era già conclusa. In entrambi i campioni di aria prelevati, uno in prossimità del ristorante "Le Sequoie" e l’altro nella piazza del municipio di Carsoli, non si sono apprezzati inquinanti organici aerodispersi in concentrazioni superiori a quelle attribuibili al solo traffico veicolare.

   

ATTIVITÀ STORICA DEL COMUNE

ATTIVITÀ STORICA DEL COMUNE

San Giovanni Teatino, 22 marzo 2019 - La Giunta Marinucci, nella seduta dello scorso 12 marzo, ha istituito il riconoscimento della qualifica di "Attività Storica del Comune di San Giovanni Teatino", da attribuire a tutti gli esercizi commerciali (di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, di vendita al dettaglio, artigiani, alberghi, farmacie, tabaccherie, agenzie..) che presentano le caratteristiche di eccellenza in termini di presenza storica sul territorio comunale, in quanto testimonianze della tradizione imprenditoriale e commerciale locale.

   

SOLO POSTI IN PIEDI. EDUCARE OLTRE I BANCHI

SOLO POSTI IN PIEDI. EDUCARE OLTRE I BANCHI

L'Aquila, 22 marzo 2019 - Arrivano gli Open Day di Solo posti in piedi. Educare oltre i banchi, il progetto animato da nove associazioni aquilane - con il sostegno di Comune e Università dell’Aquila e di Fondazione Labos - selezionato dall’impresa sociale Con i bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Quattro giornate di formazione e divertimento aperte a tutti: bambini, genitori, insegnanti e formatori.

   

UNDER 19, PRIMO OBIETTIVO RAGGIUNTO

  UNDER 19, PRIMO OBIETTIVO RAGGIUNTO

Ortona, 22 marzo 2019 - Mister Della Valle: “Pensando a che punto eravamo fino a pochi mesi fa, possiamo già dire di aver raggiunto un grande risultato. Ma non abbiamo alcuna intenzione di fermarci proprio ora”. Ortona, 21/03/2019 – Ha chiuso il campionato con una rotonda vittoria casalinga, il 6-0 al Gubbio, conquistando un quarto posto assolutamente meritato, per la qualità e la regolarità del proprio cammino, ma la Tombesi Under 19 vuole continuare a cavalcare il suo sogno anche nei playoff. Principale artefice di questa avventura, mister Filippo Della Valle traccia un primo bilancio della stagione 2018/2019 dei giovani gialloverdi. Mister, i playoff erano l’obiettivo di inizio anno? La Tombesi può già dire di aver raggiunto un grande successo?

   

UNA ESCURSIONE COINVOLGENTE

UNA ESCURSIONE COINVOLGENTE

Una domenica con temperatura alta, con assenza di vento, cielo sgombero da nuvole. La montagna era invitante, ti aspettava. Sulla Maiella c’è ancora tanta neve naturale, ma andare a sciare, significa incontrare tanta gente chiassosa e maleducata, anche se io uso gli sci da fondo escursionismo, per sfruttare il fuori pista sicuro.

   

ALESSIO ALLEGRINI CON I FIATI DELL’OSA

L'Aquila, 21 marzo 2019 - Torna dopo 24 anni dal suo debutto come solista sul palco dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese il grande musicista Alessio Allegrini, primo corno solista dell'Orchestra Nazionale di Santa Cecilia, della Lucerne Festival Orchestra e dell'Orchestra Mozart fondata dal Maestro Claudio Abbado. Allegrini, sarà questa volta in veste di direttore e guiderà una formazione cameristica formata dai fiati dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese a parti reali con l’aggiunta di tre archi (viola, violoncello e contrabbasso).

   

REGIONE ABRUZZO AL BTO DI FIRENZE

REGIONE ABRUZZO AL BTO DI FIRENZE

La Regione Abruzzo partecipa al BTO – Buy Tourism Online, l’evento di riferimento in Italia sulle connessioni tra turismo e innovazione, in programma a Firenze il 20 e il 21 marzo alla Stazione Leopolda. BTO rappresenta un momento formativo irrinunciabile per chi si occupa di promozione turistica in ambito digitale. Con il suo format unico, guarda agli operatori della filiera turistico-ricettiva, ai portatori d’interesse collettivi, a chi ha la responsabilità del governo del turismo centrale e delle destinazioni, a chi studia e fa ricerca, a chi si occupa di marketing turistico.

   

LA MOTO MADE IN ABRUZZO

LA MOTO MADE IN ABRUZZO

Ha impiegato un minuto e 10 secondi sulla pista del Circuito Internazionale d’Abruzzo la moto Daygo M4R 250, la prima dal cuore interamente abruzzese, realizzata dalla Daygo Srl con i materiali più innovativi e destinata a rivoluzionare presto il mercato delle moto.  Un debutto eccellente per la Daygo M4R 250, nata per correre in pista e destinata ad un pubblico di giovani piloti che iniziano la carriera da professionisti nelle competizioni nazionali ed internazionali o che desiderano apprendere le tecniche di guida da parte delle scuole di motociclismo.