economia & lavoro

Editoriali

Guida TV

ALLARME PESCE AZZURRO

ALLARME PESCE AZZURRO

Stato di crisi per il pesce azzurro in Adriatico. A lanciarlo sono un gruppo di pescatori abruzzesi che si sono rivolti a Coldiretti Impresa Pesca per illustrare le condizioni in cui versa il settore della pesca di piccoli pelagici, ossia sarde ed alici, che soffrono la diminuzione delle imbarcazioni a causa della difficoltà di fare reddito. Secondo i pescatori “nonostante il proliferare di normative nazionali orientate a fronteggiare la crisi delle catture e la diminuzione del cosiddetto pesce azzurro, l’attività di pesca di piccoli pelagici sta registrando un notevole decremento del numero delle imbarcazioni a causa della difficoltà di fare reddito, tanto che sono ormai poche in Abruzzo le imbarcazioni abruzzesi che effettuato questo tipo di attività”. In sostanza, il problema è nella drastica riduzione delle giornate di pesca per il fermo biologico che, per sarde e alici, prevede venti giornate mensili senza eccedere le 180 nell’anno solare. “Riduzione che – sottolinea Coldiretti Impresa Pesca - non è supportata, come accaduto in altre regioni, da un intervento in regime de minimis alle imprese”. Secondo i pescatori, che appartengono alla cooperativa Abruzzo Pesca, ad aggravare la situazione è anche il proliferare in Adriatico dei tonni rossi che, soggetti al sistema di quote, non possono essere pescati ma generano, di contro, gravi danni alle reti dei pescherecci in cui inevitabilmente si impigliano. “Il risultato – spiega Coldiretti Impresa Pesca – è una condizione di sofferenza che potrebbe portare alla scomparsa di questo tipo di attività, ormai scarsamente redditizia e fortemente penalizzata. E’ necessario valutare tale difficile situazione e prendere provvedimenti valutando prima di tutto la possibilità di attivare aiuti in de minimis e promuovere, nelle sedi nazionali, una rivisitazione delle quote previste per il tonno aumentando magari le quote di rispetto alle unità ittiche che fanno capo alle organizzazioni di produttori. Oggi più che mai è necessario porre egual attenzione su tutti i settori della produzione ittica regionale”. Alessandra Fiore Foto Confcooperative

 

LE IMPRESE CIRCOLARI

LE IMPRESE CIRCOLARI

Pianella, 13 novembre 2019 - Inaugura un percorso dedicato alle Imprese Circolari, Confindustria Chieti Pescara per raccontare le eccellenze del territorio che hanno a cuore l’ambiente e aprire un confronto tra imprenditori sul valore dell’economia che non si identifica con l’usa e getta. 

La prima tappa parte dalla Ico di Pianella, che apre le porte dell’azienda per illustrare ciclo produttivo, novità, presente e futuro del cartone ondulato, anche in virtù delle crescenti limitazioni circa l’utilizzo della plastica.

 

BED AND BREAKFAST IN ABRUZZO

BED AND BREAKFAST IN ABRUZZO

Di recente la delegazione che rappresenta ANBBA in Abruzzo si è pronunciata, con un comunicato fremente di indignazione, difendendo a “spada tratta” l’uso dei “voucher” per la colazione al bar per i propri ospiti nei B&B abruzzesi anziché servirla presso i locali dove esercitano tale attività.  Su 20 Regioni italiane l’Abruzzo risulta l’unica ad insistere per adottare questo strano sistema assolutamente in contraddizione con la filosofia stessa di accoglienza familiare. 

 

TIROCINI ALL'ESTERO PER CENTO NEODIPLOMATI

TIROCINI ALL'ESTERO PER CENTO NEODIPLOMATI

Pescara, 9 novembre 2019 -

Cento giovani neodiplomati abruzzesi in cinque Paesi esteri per un'esperienza professionalizzante di 120 giorni all'interno di aziende straniere: è quanto prevede il progetto Erasmus Plus denominato "M.A.D.E. IN. UE - Making Alliances anD Empowering Inclusion IN UE". L'iniziativa è promossa, in collaborazione con numerosi partner, da Confartigianato Imprese Pescara, che ha ottenuto l'approvazione del progetto.

 

LA CRESCITA DIGITALE DELLE IMPRESE

LA CRESCITA DIGITALE DELLE IMPRESE

Pescara, 8 novembre 2019 - I Megatrend sono forze strutturali del cambiamento e hanno un profondo impatto su società economia e cultura. Sono veri e propri fenomeni che modellano presente e futuro trasformando e talvolta rivoluzionando per sempre le nostre vite. La digital trasformation è proprio questo, un cambiamento in atto che bisogna cavalcare per non restarne schiacciati. L’Italia deve recuperare il terreno perso rispetto alle altre nazioni.

 

PROGETTO FILIERA DELL’ORTOFRUTTA

PROGETTO FILIERA DELL’ORTOFRUTTA

Celano, 7 novembre 2019 - Nella Piana del Fucino, da sempre terra di sperimentazione della migliore produzione di ortaggi e patate, si è dato vita al progetto di macrofiliera denominato “INNORT 3.0” del settore ortofrutticolo.  Capofila il Covalpa Abruzzo insieme all’Associazione Marsicana Produttori Patate, alla Cooperativa Fucino Sementi selezionate di Luco dei Marsi e a ben 26 Aziende Agricole Fucensi.

 

TORTELLA TORNA A CASA

TORTELLA TORNA A CASA

Pescara, 7 novembre 2019 - La riapertura dello stabilimento originario di Ortona, in via Civiltà del Lavoro, per la produzione e la vendita delle proprie macchine agricole e ricambi dello storico marchio Tortella è stata annunciata nel coro di una conferenza stampa tenuta ieri mattina con la presenza di Confindustria Chieti – Pescara, Carlo Marasca e Enrico Marasca rispettivamente Presidente e Ceo dell’azienda Marasca Group, che ha rilevato lo storico brand Tortella - macchine agricole.

 

PIÙ DIALOGO CON L'EUROPA

PIÙ DIALOGO CON L'EUROPA

L'Aquila, 6 novembre 2019 - Più dialogo con l'Europa, un rapporto costante e costruttivo con la Regione e le principali istituzioni che operano sul territorio, l'identificazione della Zona economica speciale (Zes), la ricostruzione post-sisma. E ancora, la valorizzazione delle filiere produttive dell'Abruzzo, l'internazionalizzazione delle imprese, il Digital Innovation Hub e il turismo come motore di sviluppo della regione.

 

IL BRAND POSITIONING NELL’ERA DIGITALE

IL BRAND POSITIONING NELL’ERA DIGITALE

Mosciano Sant'Angelo, 5 novembre 2019 - Francesco Facchinetti, founder della NeWcO management, la più grande realtà di talenti web nativi in Italia, Margherita Camilletti, global brand manager di Arena water instinct e Alessandro Mazzù, personal branding strategist, relatore e formatore riconosciuto in ambito marketing, sono i tre speaker dell’evento dedicato al posizionamento del Brand nell’era digitale a cura de Laccademya, Accademia d’impresa.

 

SOGNO O REALTÀ ?

SOGNO O REALTÀ ?

Scurcola Marsicana, 1 novembre 2019 -

Si è svolta in questi giorni una proficua serie di incontri promossi dal Comitato MO.VE.TE, culminati nell’aula consiliare di Scurcola, dove venerdì scorso, alla presenza dei senatori Gabriella Di Girolamo, Primo Di Nicola e del sindaco di Scurcola, Maria Olimpia Morgante, è stato presentato pubblicamente il Progetto Definitivo Movete Abruzzo, base e scopo del Comitato.