Capoluoghi

Editoriali

Guida TV

Capoluoghi

MEDITERRANEA

MEDITERRANEA

Pescara, 19 luglio 2019 - L’I.I.S. “Alessandrini” partecipa alla XXXIV edizione.  Dal 12 al 14 luglio 2019 nel Porto Turistico Marina di Pescara si è svolta la XXXIV edizione di “Mediterranea”, la storica manifestazione organizzata dalla Camera di Commercio di Chieti Pescara, dedicata alla valorizzazione delle eccellenze agroalimentari abruzzesi ed al territorio della nostra Regione.  

 

AIUTO ALLA DISABILITÀ E SPORT

AIUTO ALLA DISABILITÀ E SPORT

Pescara, 19 luglio 2019 - La Fondazione COME Collaboration ONLUS promuove un incontro/dibattito dal titolo “Aiuto alla disabilità e sport”, che si terrà in data 22 luglio prossimo presso il Museo delle Genti D’Abruzzo alle ore 18:00. L’evento è stato organizzato in concomitanza dello svolgimento del progetto di fundrasing “RACE ACROSS LIMITS”, promosso dalla Fondazione e realizzato attraverso l’impresa sportiva della triatleta Italiana, Sabrina Schillaci. Il progetto mira a raccogliere fondi a favore di attività terapeutiche per neonati prematuri e bambini disabili.

 

MUSICARTE NEL PARCO 2019

MUSICARTE NEL PARCO 2019

Pescara, 18 luglio 2019 - Dal 25 luglio al 28 settembre 2019, sotto la direzione artistica di Maria Gabriella Castiglione – che del festival è ideatrice, motore ed anima – si rinnoverà a Pescara l’incanto di MusicArte nel Parco, la rassegna musicale giunta quest’anno alla 24^ edizione. I concerti si terranno all’Aurum, nella sala Flaiano e alcuni nella sala D’Annunzio. Da 24 anni, come per miracolo, questo intrigante viaggio tra le cangianti armonie della musica ripete la sua suggestione. Come per miracolo, si diceva, perché l’evento non gode di un euro di contributi pubblici.

 

DIPLOMI DI RAGIONIERE-PROGRAMMATORE

DIPLOMI DI RAGIONIERE-PROGRAMMATORE

Pescara, 18 luglio 2019 - Nella sala conferenze della Casa circondariale San Donato, si è svolta la cerimonia di consegna dei certificati di diploma agli studenti della sezione carceraria dell’I.t.st. Aterno-Manthonè, indirizzo Sistemi informativi aziendali (ragioniere-programmatore), che a giugno hanno sostenuto l’esame di maturità.

 

I SOLISTI AQUILANI AI CANTIERI DELL'IMMAGINARIO

I SOLISTI AQUILANI AI CANTIERI DELL'IMMAGINARIO

L'Aquila, 18 luglio 2019 -

Appuntamento stasera alle 21:30 all’Emiciclo con la prima delle tre produzioni che I Solisti Aquilani presenteranno a I Cantieri dell’immaginario. L’evento nasce dalla collaborazione artistica tra due grandi interpreti del panorama musicale internazionale: Richard Galliano, considerato il più grande fisarmonicista del mondo, nonché raffinato compositore, e Massimo Mercelli, sensibile e attento interprete della più rinomata tradizione flautistica francese che vanta collaborazioni con i maggiori compositori mondiali da Penderecki alla Gubaidulina, da Philip Glass a Michael Nyman, da Bacalov a Morricone. 

 

CONSIGLIO PROVINCIALE

CONSIGLIO PROVINCIALE

Teramo, 17 luglio 2019 - La Provincia può tornare ad assumere e pensa a supportare gli uffici tecnici.  Ammonta a 90 milioni di euro il bilancio preventivo 2019/2020 con 27 milioni di investimenti e 32 milioni di euro per la spesa corrente. Per la prima volta dopo oltre un decennio l’ente – per effetto di volontà legislative e di capienza finanziaria in seguito al pensionamento di alcuni dipendenti – recupera la possibilità di assunzione (11 unità a tempo indeterminato nel 2019; 6 unità nel 2020; 3 unità nel 2021; 1 unità flessibile (tempo determinato).

 
“Un bilancio senza ombre – ha dichiarato il presidente Diego Di Bonaventura – ma dove si evidenziano, come accade da anni, i problemi strutturali a causati dai tagli del Governo e della vulnerabilità finanziaria degli enti Provincia. Una buona notizia possiamo tornare ad assumere, nel 2019 un dirigente, 2 istruttori, 2 funzionari tecnici, un funzionario amministrativo, 1 istruttore tecnico, 1 agente di polizia provinciale e 2 collaboratori. Il nostro primo pensiero è stato quello di rafforzare la struttura tecnica dove ci sono tanti investimenti da spendere per non perdere i finanziamenti”.
 
Problemi strutturali che si evidenziano soprattutto sulla spesa e sulle manutenzioni ordinarie e qui il Presidente ha sottolineato un dato esemplificativo: “L’Anas ha a disposizione 24 mila euro a chilometro, noi seimila: è chiaro che così non possiamo garantire un servizio adeguato”.
 
Rispetto ai progetti a medio e lungo termine Di Bonaventura ha citato la Pedemontana: “lavoriamo di concerto con la Regione e con le Marche per far finanziare il completamento” e la bretella di collegamento fra la A/24 e l’area del comprensorio di alta montagna che ha al centro la stazione turistica di Prati di Tivo: “stiamo valutando le proposte in campo ma un collegamento veloce rappresenterebbe la svolta per questo territorio”.

 
Anche quest’anno pesa il contributo della Provincia allo Stato: dei circa 20 milioni di Imposta di trascrizione spettanti al nostro ente, lo Stato ritira (alla fonte) 13 milioni e 489 mila e ne “restituisce” poco più di 6 sotto forma di finanziamenti e contributi (essenzialmente per viabilità e edilizia scolastica). Sul Bilancio, quindi, pesa lo stallo istituzionale delle Province che pur essendo rimasti organi Costituzionali non vivono più di finanza diretta ma di una continua contrattazione sulle entrate.
 
Fra le entrate fra Cosap, Irap e addizionale ci sono circa 25 milioni mila euro; da segnalare l’iscrizione in bilancio di circa 3 milioni di euro alla voce Cosap per effetto delle sentenze favorevoli – dopo i ricorsi presentati dall’Avvocatura dell’ente - per l’occupazione delle strade provinciali dei viadotti e ponti da parte di società autostrade (arretrati e sanzioni dal 2015 al 2018). 
Il piano triennale delle opere pubbliche (investimenti su strade e scuole) pesa 51 milioni e 61 mila euro ed è visionabile nel dettaglio dall’home page del sito dove ci sono anche le schede dei lavori in corso e la programmazione dei fondi sisma fino al 5 Stralcio Anas.

 
Il bilancio è stato approvato a maggioranza con l’astensione della minoranza: “Non c’è la programmazione, non vediamo alcuna novità rispetto al passato, i finanziamenti sono quelli che abbiamo procurato noi quando governavamo” hanno sostenuto Mauro Scarpantonio, Graziano Ciapanna e Vincenzo Di Marco, quest’ultimo è tornato a chiedere notizie sul ponte di Castelnuovo “opera strategica non solo per i due Comuni ma per tutta la vallata” ha detto aggiungendo: “non ci sottraiamo alle responsabilità e agli errori o ritardi ma ora è necessario sapere cosa dobbiamo fare”. Su quest’ultimo punto il Presidente ha affermato: “naturalmente abbiamo una interlocuzione quasi quotidiana con la Regione alla quale stiamo fornendo tutte le carte per supportare la nostra richiesta di posticipare la scadenza di un altro anno e come sapete la questione non è semplice”.
 
All’unanimità invece è stato approvato il documento dell’Upi – che sarà portato all’attenzione del Governo e del Parlamento – che in questi giorni è alla firma dei Sindaci di tutta Italia e che è visionabile al link

 

LA LUNA, CINQUANT’ANNI DOPO

LA LUNA, CINQUANT’ANNI DOPO

Teramo, 16 luglio 2019 - Il 20 luglio 1969 una capsula con astronauti a bordo si posava per la prima volta sulla Luna. Tutto il mondo assistette col fiato sospeso alla diretta televisiva che mostrava Neil Armstrong e Edwin “Buzz” Aldrin uscire dalla capsula e calpestare il suolo del nostro satellite. Fu un evento di portata storica, una pietra miliare per l'Umanità e per la ricerca spaziale.

 

SUMMER SCHOOL 2019

SUMMER SCHOOL 2019

Teramo, 16 luglio 2019 -

Ieri, con la tappa all’Università di Teramo, la settima edizione della Summer School del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione per l’azienda e il commercio ha raggiunto la sua sede di origine. Dopo Roma, Milano e Alghero l’Associazione Agenti Teramo Senza Confini, promotrice del corso di laurea, ha presentato l’indirizzo di studi agli agenti di commercio e in attività finanziaria interessati ad investire sulle proprie capacità professionali. Dopo la tappa di Teramo, la Summer School 2019 toccherà Torino e Venezia, per poi chiuderà il giro di presentazioni a Caserta. All’evento erano presenti il Professor Dino Mastrocola Magnifico Rettore dell’Università di Teramo, il Professor Stefano Traini Preside uscente della facoltà di Scienze della Comunicazione, il Professor Christian Corsi nuovo Preside della facoltà di Scienze della Comunicazione, il Professor Gabriele D’Autilia Presidente del corso di laurea in Scienze della comunicazione e il Dott. Franco Damiani Presidente dell’associazione ATSC.

«Sono particolarmente contento di portare i miei saluti in questa occasione, perché questo tipo di impegno e possibilità è uno degli elementi che caratterizza maggiormente la nostra università – ha commentato il Magnifico Rettore, Professor Dino Mastrocola -. Pensare di realizzare un corso specifico dedicato ad una coorte di lavoratori, curvando il percorso formativo senza tralasciare gli obiettivi formativi, intesi come conoscenze e competenze, ma adattarlo alle loro, è una possibilità legata soprattutto alla volontà, alla intuizione e alla lungimiranza dei docenti di questo Ateneo. L’Università di Teramo ha deciso di investire in tuti i sensi in questi percorsi, anche seguendo il vostro esempio per intercettare altre coorti di lavoratori».

Dopo l’introduzione del corso, si è passati alla presentazione di alcune tra le materie oggetto del piano di studi, a partire da Comunicazione d’impresa e Marketing con il Professor Christian Corsi e, a seguire: il Professor Stefano Traini ha trattato alcuni temi di Semiotica, il Professor Marcello Pedaci ha introdotto la Sociologia delle organizzazioni, il Professor Andrea Sangiovanni ha parlato di Storia e società dell’età contemporanea, il Professor Luigi Mastrangelo ha trattato le Idee e i linguaggi della politica e, infine, il Professor Gabriele D’Autilia ha accennato ai fondamenti di Media e cultura visuali. Scienze della Comunicazione per l’azienda e il commercio è un corso di laurea senza obbligo di frequenza, che coniuga formazione e professionalità, mirando alla costante riqualificazione. Può contare su un’esperienza di sei anni nella gestione e nell'organizzazione delle giornate di lezione e di coordinamento generale, che segue ogni iscritto dall'immatricolazione alla laurea, avvalendosi di docenti accademici e della figura di un tutor universitario.

«Con 744 iscritti da tutta Italia e 158 laureati, fino ad oggi, è chiaro ormai che questo corso di laurea non è una esigenza dell’associazione o dell’Abruzzo, ma è una esigenza nazionale, che traduce in concreto la necessità di riqualificare e sostenere la categoria – ha concluso il Dottor Franco Damiani, Presidente dell’Associazione Agenti Teramo Senza Confini -. Necessità che, grazie all’impegno profuso da ATSC e alla solidità dell’idea, ha ottenuto l’appoggio della Fondazione Enasarco che ha creduto nel ruolo dell'alta formazione, rinnovando anche per l’anno accademico 2019-20 l’erogazione del contributo per le tasse universitarie che prevede il rimborso del 50% del relativo importo».

 

UN PROGETTO DI RICERCA

UN PROGETTO DI RICERCA

Chieti, 16 luglio 2019 - La Commissione Medico Scientifica di Telethon ha assegnato 11 milioni di euro, provenienti dalla raccolta fondi della Fondazione, a un totale di 35 progetti a livello nazionale, sviluppati da 50 gruppi di ricerca. Tra i progetti che hanno meritato un finanziamento c’è quello coordinato dal Prof. Feliciano Protasi, ordinario di Fisiologia presso il Dipartimento di Medicina e Scienze dell’Invecchiamento della “d’Annunzio”, e destinato al Centro di Ricerca dell’Ateneo d’Annunzio “CAST” (Center for Advanced Studies and Technology).

 

PARCO EDOARDO VALENTINI

PARCO EDOARDO VALENTINI

Pescara, 16 luglio 2019 - Il presidente di Cia Agricoltori Italiani Abruzzo Mauro Di Zio esprime soddisfazione per l'inaugurazione, in viale Giustiniano imperatore, della targa toponomastica "Parco Edoardo Valentini, vignaiuolo e cantiniere (1933-2006)", alla presenza del vice sindaco di Roma Luca Bergamo, del presidente della Fondazione Italiana Sommelier (Fis) e di Francesco Paolo Valentini. 

 
Pagina 1 di 348