Capoluoghi >> IL RITO DEL GEMELLAGGIO

Editoriali

Curioso e bizzarro

Guida TV

IL RITO DEL GEMELLAGGIO
IL RITO DEL GEMELLAGGIO

Celano, 18 maggio 2017 - Un legame sempre più forte e che si rinnova di anno in anno è quello che lega le comunità di Celano e Castelpoto, il comune in provincia di Benevento, accumunate dal medesimo spirito religioso per i Santi Martiri che nel centro campano vengono celebrati dal 13 al 15 maggio. Proprio domenica scorsa 14 maggio il rito del gemellaggio tra le due comunità si è ripetuto con la partecipazione di una folta delegazione di Celano alle solenni cerimonie previste nel comune campano.

“È stata una giornata piena di significati – dice Ezio Ciciotti assessore comunale agli enti sovracomunali di Celano – non solo per il fatto che ormai i rapporti di collaborazione e di ospitalità con Castelpoto hanno raggiunto il decimo anno di attività dal punto di vista istituzionale, quello religioso infatti è partito ancora prima, ma anche per i rinnovati messaggi di stima a di fratellanza che ci legano ormai al comune campano”.

La giornata a Castelpoto, infatti, non ha vissuto solo i tradizionali e suggestivi momenti di spiritualità che sempre accompagnano le celebrazioni dei Santi Martiri, ma anche momenti dedicati alle attività istituzionali e culturali con i rituali saluti di benvenuto a cura del sindaco di Castelpoto Vito Fusco, del vicesindaco Cosimina Caruso e del delegato alla cultura Flaminio Muccio. A comporre la delegazione di Celano, infatti, c’erano gli alunni della classe quinta della scuola elementare che accompagnati dalla dirigente scolastica Franca Felli hanno partecipato alla premiazione del concorso di disegno, dedicato ai monumenti e alle tradizioni celanesi, curato dalla Proloco di Castelpoto, dalla scuola elementare e dall’amministrazione comunale. Nel corso della manifestazione sono stati premiati gli studenti vincitori del concorso.

“È stato un momento di grande socializzazione tra i ragazzi – aggiunge Ciciotti – in quanto si è anche proceduto al gemellaggio tra le due scuole. Il prossimo 5 giugno, infatti, gli alunni della scuola elementare di Castelpoto, guidati dalla preside Pasqualina Luciano, ricambieranno la visita a Celano e parteciperanno alla premiazione del concorso di disegno questa volta dedicato ai monumenti storici e le tradizioni di Castelpoto”.

Alla giornata ha partecipato anche una delegazione composta da fedeli e dai membri della Confraternita del Santissimo Sacramento e Santissimi Martiri della chiesa di San Francesco di Celano (priore Fernando Guerra), che fin dagli anni ’80, con l’allora priore Agostino Morgante, si è fatta promotrice del gemellaggio tra le due comunità.