Capoluoghi >> CENA IN BIANCO!

Editoriali

Guida TV

CENA IN BIANCO!
CENA IN BIANCO!

Martinsicuro, 11 luglio 2019 - Siamo giunti alla terza edizione della “Cena in Bianco”: il format che da qualche anno, veste di bianco un luogo a sorpresa della città truentina trasformandola in una “camera da pranzo a cielo aperto”. Questa è l’idea base, e vincente, del format torinese nato nel 2012: valorizzare angoli della città, diversi per ogni edizione, attraverso la magia del bianco.

L’ingresso è libero a tutti previa iscrizione: ci sono norme di sicurezza da rispettare, per il bene di tutti. I moduli possono essere ritirati presso i seguenti punti vendita: Tuttomoltobello (Piazza Cavour, Martinsicuro) e I Fenicotteri Rosa (Via Filzi, Villa Rosa di Martinsicuro). Alla restituzione dei moduli verranno dati dei braccialetti che garantiranno l’ingresso all’evento. Il 15 luglio, infatti, si chiuderanno le iscrizioni: mancano ancora pochi giorni e poi ci si concentrerà sull’allestimento e l’organizzazione della piazza. 
Cosa fare?
Presentarsi vestiti di bianco portando con sé tutto l’occorrente per allestire e imbandire una tavola rigorosamente bianca. Si ricorda che è vietato l’utilizzo di vetro, lattine e ceramica; sì a piatti e bicchieri in policarbonato o plastica compostabile. Non scordarsi che la piazza dovrà essere lasciata così com’è stata trovata: ognuno dovrà portare via le proprie cose e differenziare i rifiuti, rendendosi responsabile della propria partecipazione, dei propri suppellettili, del proprio tavolo.
Cosa ci sarà quest’anno?
• Ristoranti convenzionati per la cena: tutti i menù sono sulla pagina Facebook Ufficiale.
• Navetta gratuita per tutti (partecipanti e spettatori) in collaborazione con Piesse Pneumatici ed Economia Srl. – Da Piazza Cavour, prima corsa ore 18.00, ultima corsa all’01.00. Sarà fermo un’ora e mezza dalle 22 alle 23.30 per poi riprendere la corsa.
• Musica e balli: La bellissima voce e la simpatia di Mario Silvestrone allieteranno la serata.
• Intrattenimento per bambini con Ciccio Pasticcio e Giorgina.
… e ancora tantissime sorprese!
 
 
Come riportato anche sul sito ufficiale “Apparecchia e imbandisce la propria tavola con amici, familiari, colleghi, nonni e bambini per vivere l’emozione di una Cena tutti insieme per strada all’insegna delle cinque grandi E di etica, estetica, ecologia, educazione, eleganza.  Una immensa tavola, fatta di tutte le nostre tavole vicine e in fila, che celebra la tradizione italiana a tavola, nel rispetto di condivisione, convivialità, piacere di stare insieme. Riviviamo la magia del territorio con una cena urbana che attraverso il colore bianco, il più neutro e il più fotografico dei colori, veicolerà grazie alle nostre foto le immagini dei tanti luoghi del nostro bel paese in rete… Bello sarà partire con tavoli piatti e sedie al seguito per vivere e scoprire le piazze e le strade di tanti luoghi italiani… E alla fine della serata ognuno sparecchia, porta via tutti i rifiuti: non deve rimanere traccia del nostro passaggio. C’è un solo modo per mantenere pulite le nostre città: non sporcarle.”
 
 
 
 

Maira Marconi