Capoluoghi >> AL CENACOLO DEI SAPORI

Editoriali

Guida TV

AL CENACOLO DEI SAPORI
AL CENACOLO DEI SAPORI

Francavilla al mare, 21 agosto 2019 - Saranno Federico Perrotta, Violante Placido e Riccardo Scamarcio i tre super ospiti della settima edizione di "Al Cenacolo dei Sapori", l'evento che si svolgerà al paese alto di Francavilla il 23, 24 e 25 agosto prossimi. Saranno tre giorni in cui sarà possibile rivivere appieno l'atmosfera del Cenacolo Michettiano, proprio nei suoi luoghi originari. Cultura, stand gastronomici, musica  e spettacoli si susseguiranno a partire dalle 20 di venerdì 23 agosto nelle piazze San Domenico, Porta Ripa e Michetti e nell'intero tratto che le congiunge con artisti di strada, cori, ballerini e più di 100 figuranti in costume. 

Ma non solo. Nove in tutto saranno gli stand gastronomici nei quali sarà possibile gustare cibi dell'epoca e prelibatezze dei nostri giorni, a cura delle associazioni del territorio.Il programma completo è in allegato così come alcune foto della conferenza stampa di questa mattina, ed in ogni serata ad allietare il passeggio sarà allietato dalle coreografie di Americo De Francesco e del corpo di ballo di New Step, dall'orchestra del Saltarello con Lucio Cupido, tra le auto d'epoca dell'associazione Old Motors. Non mancheranno parate di figuranti, musica meccanica,trampolieri ed intermezzi musicali a cura di Art Beat& Fire. Saranno presenti le "Donne del Vate", grazie all'associazione Le FrancheVillanesi. Per quanto riguarda piazza Michetti, venerdì sera sarà la volta del comico Federico Perrotta, sabato quella dello spettacolo di Violante Placido mentre domenica ad esibirsi, alle 22.30, sarà l'attore Riccardo Scamarcio, che riceverà il Premio Culturale Mumi. La parte artistica dei tre spettacoli è curata da Maestro Davide Cavuti. Nelle tre serate sarà possibile partecipare alle visite guidate nel Museo Michetti, proposte dall'associazione Dada Abruzzo. "L'appuntamento al Cenacolo richiede un grande sforzo organizzativo, di impiego di persone e di allestimenti", commenta il Sindaco Antonio Luciani, "ma ritengo sempre sia la più bella manifestazione di Francavilla, quella che riporta la vera essenza della nostra cultura e che quest'anno, come ogni anno sorprenderà le serate affollate al paese Alto".