Capoluoghi >> RICHIESTA ADEGUAMENTO STRADA

Editoriali

Guida TV

RICHIESTA ADEGUAMENTO STRADA
RICHIESTA ADEGUAMENTO STRADA

Tornimparte, 7 agosto 2020 -

Con una nota inviata al Prefetto, Dott.ssa Cinzia Torraco, al Presidente della Provincia, Avv. Angelo Caruso e all’Assessore Regionale alle Aree Interne, Dr. Guido Liris, il sindaco di Tornimparte, Giacomo Carnicelli, ha chiesto la ripresa e la rapida conclusione dei lavori del primo lotto della variante al centro abitato di Villagrande.

 

È stata richiesta, inoltre, l’istituzione di un tavolo di coordinamento che possa programmare l’adeguamento dell’intera arteria provinciale, tra il casello di Tornimparte e la SS17.

Nella giornata odierna, in concomitanza con la chiusura del tratto della A24 tra i caselli di Tornimparte e L’Aquila Ovest, si sono vissuti momenti di tensione, con mezzi pesanti bloccati tra le vie dei nostri paesi e solo grazie al tempestivo intervento dell’agente di Polizia Locale di Tornimparte, della Protezione Civile e di numerosi volontari è stato scongiurato il peggio. Situazioni analoghe si ripetono, purtroppo, con sconcertante continuità.

 

L’adeguamento della Strada Provinciale Amiternina è stato uno dei temi su cui tanto si è battuto, nella passata consiliatura provinciale, l’allora delegato alla viabilità Pierluigi Del Signore, ottenendo importanti risultati. Si chiede ora di dare continuità a questo lavoro, con il coinvolgimento di Regione e Provincia considerando l’importanza strategica di questo collegamento, anche in funzione di Protezione Civile (per questa strada è passata buona parte dei mezzi di soccorso diretti a L’Aquila, dopo il sisma del 2009 e nei comuni del Cratere dopo il sisma del 2016).