Capoluoghi >> CITTADINI CHIEDONO INTERVENTO

Editoriali

Guida TV

CITTADINI CHIEDONO INTERVENTO
CITTADINI CHIEDONO INTERVENTO

Chieti, 21 settembre 2020 -

Dei cittadini hanno chiesto l'intervento del "Censorino Teatino al Servizio del Cittadino" per convincere il Comune di Chieti a risolvere un fastidioso problema di viabilità che da tanti anni affligge via Eugenio Bruno in zona "Tre Pini".

 

"La strada - si legge nella segnalazione inviata al "Censorino" - nasce già sfortunata, a causa della forte pendenza, le manovre sono complicate e pericolose, ad aggravare il tutto c'è la continua violazione del divieto di fermarsi nel primo tratto a partire dall'incrocio con via Maiella, sul lato opposto al parcheggio autorizzato".

"Come potete vedere - continuano i segnalatori - le auto in sosta selvaggia provocano un forte restringimento della strada, ostacolando il passaggio delle altre auto o invadendo le scalette pedonali con conseguenti disagi per i pedoni".

 

"A volte - si legge ancora - accade che le auto regolarmente parcheggiate negli stalli di sosta a spina, rimangono bloccate per colpa degli incivili che si piazzano nel lato opposto dove vige il citato divieto di fermata, l'intervento del carro attrezzi per la rimozione forzata é molto complicato e crea altri disagi alla circolazione".

 

Pertanto, considerato che il Comune da anni aveva promesso di installare una fila di paletti dissuasori, i cittadini chiedono di adempiere alla promessa fatta per risolvere finalmente il problema.