Capoluoghi >> L’APPELLO

Editoriali

Guida TV

L’APPELLO
L’APPELLO

Chieti, 22 settembre 2020 -

di Giustino Zulli

 

Essendo stato determinante sin dalle primissime riunioni del tavolo del centrosinistra nel sostenere la candidatura a Sindaco del dott. Diego Ferrara, Articolo Uno esprime tutta la sua soddisfazione per il brillante risultato conseguito dal candidato con l'importante contributo di tutte le liste che lo hanno lealmente sostenuto.

Senza alcuna ombra di polemica, Articolo Uno ritiene che se gli esponenti del Pd che hanno deciso di appoggiare un candidato sostenuto da chi, come Mauro Febbo, in ogni dichiarazione ha sempre tenuto a sottolineare la sua appartenenza all'estrema destra, di cui peraltro è autorevole esponente, dopo non aver mai dichiarato contrarietà alla candidatura di Ferrara nelle numerose riunioni del centrosinistra, il risultato sarebbe stato ancor più consistente, rassicurante e senza affanno per il sicuro ballottaggio.


Se i risultati, al termine dello spoglio, definiranno, come ci auguriamo, la persona di Diego Ferrara nella sfida contro Di Stefano, per Chieti comincerà un'altra storia e Articolo Uno fa appello a chi ha votato M5s e le liste falsamente civiche a sostenerlo per sconfiggere un candidato che, arrogantemente, presuntuosamente e provocatoriamente, aveva più volte sbandierato presunti sondaggi che prevedevano la sua netta vittoria al primo turno, addirittura col 55% dei consensi.

 
Se gli elettori anti Salvini-Di Stefano saranno capace di unirsi, per la nostra città comincerà una nuova fase capace di farla uscire dalla pesante situazione di crisi di cui è responsabile la Giunta Di Primio e i suoi tanti assessori che, da Forza Italia, sono traslocati alla Lega nella logica del trasformismo più deleterio. Chieti, 22 settembre 2020 Giustino Zulli Coordinatore cittadino di "Articolo uno"