Capoluoghi >> ECOLAN: VINCE ORTONA POPOLARE

Editoriali

Guida TV

ECOLAN: VINCE ORTONA POPOLARE
ECOLAN: VINCE ORTONA POPOLARE

Ortona, 27 ottobre 2020 -

Il Consiglio di Stato, Sezione Quinta, con la sentenza n. 6460/2020, pubblicata il 26 ottobre 2020, ha respinto l’appello proposto dalla Rieco S.p.a., confermando integralmente la sentenza n. 34/2018 del TAR Abruzzo, sezione staccata di Pescara.

 

La Rieco S.p.a. e i soci privati di Ortona Ambiente S.r.l., riuniti nella IGAM S.r.l., avevano proposto ricorso al TAR per l’annullamento degli atti di affidamento del servizio di igiene urbana alla Ecolan S.p.a., società in house interamente pubblica partecipata dal Comune di Ortona.

Come si ricorderà il servizio era stato affidato alla Ecolan S.p.a. grazie all’allora Presidente del Consiglio Comunale Ilario Cocciola e agli allora Consiglieri Comunali Marcello Forti, Gilberto Bernardi, Marco Uccelli, Tommaso Coletti e Alessandro Seccia. Successivamente, dopo che il TAR Abruzzo aveva annullato la deliberazione di affidamento ed il relativo contratto, il Comune di Ortona con un’ordinanza sindacale aveva affidato il servizio sempre alla Ecolan S.p.a.

 

Il Commissario Straordinario del Comune di Ortona, alla luce delle modifiche statutarie adottate per l’adeguamento ai rilievi del TAR in merito alle modalità di esercizio del controllo analogo congiunto da parte dei Comuni soci, aveva affidato nuovamente, in via definitiva, il servizio alla Ecolan S.p.a. agli stessi patti e condizioni dell’affidamento precedente.

 

Il Consiglio di Stato ha, quindi, definitivamente ritenuto legittimo l’affidamento in house alla Ecolan S.p.a. del servizio di igiene urbana del Comune di Ortona, riconoscendo la correttezza della valutazione dei benefici in termini di efficienza, economicità e qualità del servizio, nonché di ottimale impiego delle risorse pubbliche a favore della collettività ortonese.

 

“La decisione del Consiglio di Stato – dichiara Gianluca Coletti, coordinatore di Ortona Popolare – ha definitivamente certificato, ancora una volta, la bontà dell’azione di Ortona Popolare e di quei Consiglieri Comunali che si sono battuti per l’affidamento del servizio alla Ecolan. Un grazie particolare alla dott.ssa Mariella Colaiezzi, allora Segretario Generale, al dott. Alberto De Francesco, all’epoca dirigente dei Servizi Finanziari, e all’ing. Nicola Pasquini, ex dirigente del Settore Attività tecniche e produttive, per l’impegno, la professionalità e la competenza che hanno messo al servizio della comunità ortonese”.

 

“Possiamo essere soddisfatti – continua Gianluca Coletti – della gestione interamente pubblica del servizio, in quanto la Città è sicuramente più pulita del passato, il servizio è più efficiente e la tassa sui rifiuti, ormai da diversi anni, a parità di altre condizioni, è diminuita mediamente del 10-12%. Migliorare ancora di più la qualità del servizio è sempre possibile per l’Amministrazione comunale, che dal 2016, finalmente, gestisce direttamente il servizio attraverso la Ecolan”.

 

“Da sempre – conclude Gianluca Coletti – siamo stati gli unici a sostenere la gestione totalmente pubblica del servizio di igiene urbana con l’affidamento in house alla Ecolan. Trovare soluzioni alle questioni che interessano la nostra comunità continuerà ad essere il senso autentico del nostro fare politica”.