Capoluoghi >> LINEE DA INTERRARE

Editoriali

Guida TV

LINEE DA INTERRARE
LINEE DA INTERRARE

Fossacesia, 8 novembre 2020 -

Il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, accompagnato da Domenico Moretti, Responsabile comunale del Settore Urbanistica, Edilizia e Demanio Marittimo, ha incontrato oggi Roberto D’Amario, funzionario della TIM SpA, e Franco Valerio, funzionario dell’ENEL per affrontare con loro l’annoso problema della rimozione dei pali che sostengono le linee telefoniche ed elettriche, sul lungomare di Fossacesia Marina ed in particolare ai margini della spiaggia nella zona sud. La riunione giunge dopo una serie di sollecitazioni da parte dell’Amministrazione comunale Di Giuseppantonio, che da anni chiede alla società telefonica e a quella per la distribuzione dell’energia elettrica di procedere a interrare le linee. 

“È stato un incontro costruttivo, che anticipa la richiesta formale che avanzerò alla TIM ed all’ENEL nei prossimi giorni per procedere agli interventi così come auspicati nella riunione e nei sopralluoghi effettuati.

 

In questi anni alle società ho più volte inviato note al riguardo. Ricordo che vi è un regolamento comunale, che ho fatto approvare dal Consiglio Comunale nel 2017, che obbliga i gestori dei servizi pubblici, come acqua, luce, gas e telefono, a realizzare impianti interrati nelle aree demaniali sul Lungomare di Fossacesia Marina – sottolinea il Sindaco Di Giuseppantonio – e ciò per due ordini di motivi: restituire decoro al paesaggio e all’ambiente e per la sicurezza dei cittadini e dei turisti.

 

A causa di alcuni fenomeni atmosferici particolarmente violenti, abbiamo registrato nel recente passato il collassamento dei pali e la caduta delle linee. È chiaro che si vengono a creare delle condizioni pericolose che vanno assolutamente sanate”.

 

Il sindaco Di Giuseppantonio, inoltre, ha ricordato che Il turismo a Fossacesia negli ultimi anni è decollato e quindi deve migliorare sempre di più il decoro ambientale.