Capoluoghi >> LE POLTRONE DEL POTERE

Editoriali

Guida TV

LE POLTRONE DEL POTERE
LE POLTRONE DEL POTERE

Anche per il 2021, non è cambiato niente. Le poltrone fanno gola a tutti


Mezzi, strumenti e metodi d'ogni genere pur di guadagnarne una o di mantenerla in ogni modo, in un conflitto continuo che non esclude proprio nessuno e non conosce proprio alcun luogo franco. Impossibile non rilevare, in questa lotta tribale e selvaggia, i veri limiti della nostra attuale democrazia occidentale. Fra le tante cose importanti, forse é giunto il momento di dare inizio a una qualche concreta riflessione sulla democrazia che stiamo vivendo. 

 

Ambiente, economia, formazione, salute, istituzioni, non v'è modo di trovare serenità per un progetto di vita in sicurezza. 

 

Tanta è la strada fatta dall'uomo, in un progresso continuo ed una modernità che non conosce limiti, ma tanta regressione culturale nel registro della convivenza sociale. 

 

L'immagine degli USA e di quel presidente in questo momento sono l'immagine di un mondo non può garantire nulla e che deve necessariamente  cambiare.

 

Democrazia strumento di poteri perversi, democrazia che  degenera oramai nelle pieghe di una società giunta forse al capolinea.

 

Necessario dunque dare inizio ad una conversione, ad una giusta riflessione per cercare di rifondare una Democrazia che sia capace davvero di garantire libertà, sicurezza ed equità sociale. Agli uomini di questo mondo, nessuno escluso, ogni impegno e responabilità del futuro.  

 

NM