Capoluoghi >> RIFIUTI, ALTRO TRASGRESSORE

Editoriali

Guida TV

RIFIUTI, ALTRO TRASGRESSORE
RIFIUTI, ALTRO TRASGRESSORE

Chieti, 9 gennaio 2021 -

Continua il lavoro di monitoraggio e tutela del decoro cittadino sul territorio, dove, grazie al lavoro della guardia ambientale di Formula Ambiente, Massimo Pomponio, sono stati individuati i responsabili dello scarico abusivo di rifiuti in strada Marcantonio.

 

“Dall’analisi del contenuto dei sacchi abbandonati sulla via è stato possibile risalire al responsabile di uno degli abbandoni di rifiuti sul territorio della città – così il sindaco Diego Ferrara e l’assessore all’Ambiente Chiara Zappalorto – Un fenomeno contro cui abbiamo ingaggiato una lotta seria e costante, che intensificheremo perché le violazioni si riducano sempre di più. 

A tale proposito va dato atto al lavoro della Polizia municipale, delle guardie ambientali e alle segnalazioni dei cittadini, sia quelle che arrivano agli uffici che quelle che vengono inoltrate anche via social. L’Amministrazione farà di tutto per restituire dignità e decoro ai luoghi violati da discariche abusive e rifiuti selvaggi, a tutti l’invito a rispettare le regole e a conferire nelle isole ecologiche che consentono di smaltire tutti i materiali a qualsiasi ora.

 

I mezzi per stare in regola ci sono, ora serve tanta collaborazione e buona volontà, insieme alla consapevolezza che Chieti è un bene comune, è la casa di tutti e come la propria casa va trattata e rispettata”.