AbruzzoEmotions >> IL MAGICO "TIBET"

Editoriali

Guida TV

IL MAGICO "TIBET"
IL MAGICO

Torrevecchia Teatina, 7 aprile 2021 -

Il “piccolo Tibet” d’Abruzzo: è così che viene chiamato l'altopiano di Campo Imperatore, uno dei luoghi più incredibili mai visti della mia regione. Custodito tra le più elevate e suggestive vette dell’Appennino, tra cui il Corno Grande che domina dall’alto delle sue quattro vette e Monte Aquila, la sua naturale anticima; i dolomitici Brancastello e Monte Prena ed il versante meridionale del Monte Camicia, questo luogo si apre a sorpresa togliendoti il fiato.

Il piccolo Tibet ha un aspetto selvaggio e apparentemente arido, ma è capace di regalare paesaggi inconsueti come le immense fioriture di Crochi, manti viola/lilla che tingono le montagne al primo sciogliersi delle nevi, uno spettacolo unico a cui ho avuto la fortuna di assistere proprio qualche giorno fa.

 

Attraversare quelle distese è stato indescrivibile, come camminare tra migliaia e migliaia di piccole "gemme preziose", avvolte e ravvivate dalla luce limpida primaverile; Sullo sfondo la neve che scioglieva tra le rocce, brillando al sole.

 

Vedevo tutta la magia di Madre Natura.

 

Erano mesi che aspettavo di poter tornare in quei luoghi puri e incontaminati, in quella palestra sensoriale dove l'assenza di confini svincola la mente da ogni pensiero razionale e con leggerezza s'inizia a viaggiare davvero.

 

Eugenia Casamassima

 

L'opinione di Giustino Zulli

I sapori dalle nostre tavole