ambiente >> Ambiente

Guida TV

L'ARIA PULITA CI SALVA LA VITA

L'ARIA PULITA CI SALVA LA VITA

Pescara, 26 marzo 2020 - Anche la nostra associazione si cimenta nell'impresa di dare una mano a chi, a qualunque titolo, è impegnato sul fronte della lotta alla diffusione del Coronavirus. Certo, siamo piccoli, ma contiamo sulla sensibilità di tutti per provare a dare un sostegno significativo. Abbiamo inteso adottare lo slogan "L'aria pulita ci salva la vita"; l'aria che viene mantenuta pulita da chi, come noi, si sposta in bici, e l'aria che, grazie alla mascherina, non viene contaminata dal virus, preservandoci in entrambi i casi la vita.

 

FIORI E PIANTE APPASSITI

FIORI E PIANTE APPASSITI

Pescara, 17 marzo 2020 - L’emergenza Coronavirus sta mettendo in ginocchio anche in Abruzzo uno dei settori più belli e amati del made in Italy, quello del florovivaismo con un miliardo di fiori e piante che nell’ultimo mese sono appassiti e andati distrutti con il divieto di cerimonie come battesimi, matrimoni, lauree e funerali ma anche per il blocco della mobilità. È quanto emerge da una analisi della Coldiretti sugli effetti economici delle misure di prevenzione adottate.

 

NELLA RISERVA BORSACCHIO

NELLA RISERVA BORSACCHIO

Roseto degli Abruzzi, 14 marzo 2020 -

Lo scorso 8 marzo un piccolo gruppo selezionato di volontari delle Guide del Borsacchio, del WWF, dello IAAP e di Naturamo ha dato vita alla “Spiaggia del Fratino e delle Dune del Borsacchio”. Un progetto ambizioso realizzato con il patrocinio del Comune di Roseto degli Abruzzi. La fascia costiera nord della Riserva conserva ancora un tratto di duna. Un ambiente prezioso e protetto. Habitat di numerose specie di flora e fauna e un rimedio naturale contro l’erosione costiera. Queste aree, nelle riserve costiere vengono delimitate per proteggerle ma, fino ad ora, non nel Borsacchio. Purtroppo le dune sono in sofferenza per via di numerosi fattori, compresa una eccessiva pressione antropica e vandalismi diffusi.

 

IL VERDE URBANO, QUALE FUTURO?

IL VERDE URBANO, QUALE FUTURO?

Pescara, 12 marzo 2020 - Stanno tornando le giornate di sole e a Pescara riprendono a pieno ritmo gli abbattimenti cui ci hanno abituati ormai da anni, dal 2016. Negli ultimi 2 anni (dal 2018 ai primi mesi del 2020) risultano abbattuti 647 alberi, di cui 276 nell’anno 2018, 273 nell’anno 2019 e 98 in questi primi mesi, stabiliti con le ultime VTA (Visual Tree Assessment), ovvero valutazione visiva dell'albero su basi biomeccaniche.

 

L’ASSURDA DECISIONE

L’ASSURDA DECISIONE

Cupello, 8 marzo 2020 -

L’ok dato dalla regione Abruzzo, con l’approvazione dell’Autorizzazione Integrata Ambientale concessa alla “Vallecena s.r.l.” di Giovanni Petroro, per la costruzione di u di Furci dentro la vallata del torrente Cena è una notizia che deve far riflettere parecchio ed indurre ad una reazione immediata ed efficace. Personalmente ritengo che bene farà il Sindaco di Furci a predisporre un urgente ricorso al TAR contro la decisione assunta dalla regione Abruzzo che, politicamente, ha messo in atto la grave decisone di prendersi la responsabilità politica ed istituzionale di non aver dato ascolto ed attenzione alle istanze del territorio.

 

SUL FILO DI LANA

SUL FILO DI LANA

Assergi, 29 febbraio 2020 -

Ha preso ufficialmente il via il progetto "Sul Filo di Lana", finalizzato alla promozione e valorizzazione dell'artigianato locale e le produzioni tipiche agroalimentari. Nella giornata di ieri, presso la sede del Parco ad Assergi, sono stati consegnati agli operatori aderenti all'iniziativa, degli espositori in legno personalizzati, da posizionare nelle strutture ricettive, alberghi, Bed&Breakfast, punti vendita aziendali, laboratori d'artigianato, sedi di associazione o museali al fine di esporre le eccellenze produttive a consumatori e turisti.

 

ANTICHI SENTIERI

ANTICHI SENTIERI

Pennapiedimonte, 29 febbraio 2020 -

Ci sono impegni? Si ha poco tempo a disposizione? Non si vuole rinunciare alla montagna? Nessun problema, in poco tempo si raggiunge il Balzolo di Pennapiedimonte, (720 m), Parco Nazionale della Maiella. C’erano tante persone, che hanno approfittato della giornata primaverile, per stare in montagna. La mia scelta è stata, (anche per essere solo), di percorrere nuovamente due sentieri, fatti un paio di anni fa, per arrivare al rifugio Pischioli (1135m), ma poco frequentati. Questi sentieri sono la testimonianza della faticosa vita agricola e pastorale dei cittadini del paese.

 

TURISMI IN BICICLETTA

TURISMI IN BICICLETTA

Martinsicuro, 28 febbraio 2020 - Domani, sabato 29 febbraio, dalle ore 9:00, presso la sala consiliare del Comune, l'Ordine degli architetti PPC della provincia di Teramo, in collaborazione con l'Amministrazione comunale, e con il supporto di WWF e FIAB, terrà un convegno sul tema "Turismi in bicicletta. Infrastrutture e politiche per lo sviluppo del territorio. Interverranno l'assessore regionale Mauro Febbo, il presidente della Provincia Diego Di Bonaventura, il indaco di Martinsicuro Massimo Vagnoni e il presidente dell'Unione dei Comuni Val Vibrata Pietrangelo Panichi.

 

LA TECNOLOGIA DEI DRONI

LA TECNOLOGIA DEI DRONI

Pescasseroli, 28 febbraio 2020 - Nel quadro delle iniziative finalizzate a migliorare l’efficienza e l’efficacia delle attività istituzionali, il Parco ha deciso di dotarsi di un primo drone, tecnologicamente avanzato in termini di ottiche, raggio d’azione e capacità di trasmissione delle immagini.  Ovviamente, così come prevede la normativa di settore, per pilotare un drone oltre che capacità tecniche serve una specifica abilitazione per la quale gli addetti del Parco hanno partecipato ad uno specifico corso, organizzato dalla società aggiudicataria della fornitura. 

 

LA CITTÀ DEL MIELE

LA CITTÀ DEL MIELE

Assergi, 27 febbraio 2020 - L’Ente Parco, nell’ambito della progettazione ed implementazione di attività concrete in favore dell’apicoltura nell’area protetta ha aderito all’Associazione Nazionale Le Città del Miele accreditando la Mieloteca da poco inaugurata presso la propria sede di Isola del Gran Sasso. L’Associazione, nata nel 2001 e 1° promoter istituzionale dei mieli italiani, opera in collaborazione con vari Enti, pubblici e privati, per la promozione e la tutela dei territori che danno origine e identità alla qualità dei mieli italiani, alle loro risorse ambientali, paesaggistiche, artistiche storiche e di quelle tradizioni legate a quelle località vocate all’apicoltura.