ambiente >> Ambiente >> NATURAL THERAPY ALLE CASCATE

Editoriali

Guida TV

NATURAL THERAPY ALLE CASCATE
NATURAL THERAPY ALLE CASCATE

Borrello, 9 giugno 2018 -

Dal 21 al 24 giugno, in occasione di Abruzzo Open Day Summer 2018, torna l’appuntamento con la seconda edizione di Natural Therapy alle Cascate: turismo sociale e attività a stretto contatto con la natura per le famiglie con bambini e ragazzi diversamente abili. Lo scenario è quello della Riserva delle Cascate del Verde, le cascate naturali più alte d’Italia. Quattro giornate dedicate alla pet therapy per diversamente abili, una pratica di supporto ad altre forme di terapia tradizionali che sfrutta gli effetti positivi della vicinanza di un animale a una persona. Il rapporto con l’animale può essere un canale privilegiato di comunicazione ed espressione emotiva laddove altri tipi di interazione risultano inefficaci. Diversi studi hanno dimostrato come soprattutto i bambini affetti da autismo possano beneficiare di questa terapia, che aiuta a comunicare e a relazionarsi con il mondo esterno migliorando le capacità di socializzazione.

Tra le attività: percorsi di onoterapia con gli asini, pet therapy con cani e conigli, passeggiate guidate a cavallo, laboratori didattici dedicati al gambero di fiume, agli anfibi e ai licheni, laboratori manuali rivolti alle persone autistiche, visite guidate all’interno della Riserva Naturale, percorsi guidati  con joelettes (una speciale carrozzella che consente, anche ai disabili, di partecipare alle escursioni su strade e sentieri), caccia al tesoro a tema geologico, musica country e stand di prodotti tipici. La partecipazione alle attività è gratuita ed è consigliata la prenotazione per questioni organizzative. L’evento è organizzato e promosso dalla DMC Terre dei Sangro Aventino, in collaborazione con la Riserva Naturale Cascate del Verde, l’Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici Onlus, Asinomania e Rete Italiana Iaa.



IL PROGRAMMA



21 GIUGNO 2018

Ore 10.00: percorsi di onoterapia con tre asinelli, attività che aiuta a ripristinare una comunicazione sana e funzionale perché le sue risposte sono semplici, dirette, univoche, dettate unicamente dall’istinto, non sono mai ambivalenti, passano per il corpo, per l’azione.

Ore 10.30: visita guidata all’interno della Riserva Naturale “Cascate del Verde”, un’escursione naturalistica per scoprire la cascata naturale più alta dell’appennino.

Ore 11.30: laboratorio dedicato  al gambero di fiume della Riserva Naturale “Cascate del Verde”. Previsto l’utilizzo di materiale didattico, osservazione al microscopio e osservazione sul campo.

Ore 15.30: laboratorio dedicato agli anfibi della Riserva Naturale “Cascate del Verde”. E’ previsto l’utilizzo di materiale didattico, osservazione al microscopio e osservazione sul campo.


22 GIUGNO 2018

Ore 10.00: percorsi di onoterapia con tre asinelli, attività che aiuta a ripristinare una comunicazione sana e funzionale perché le sue risposte sono semplici, dirette, univoche, dettate unicamente dall’istinto, non sono mai ambivalenti, passano per il corpo, per l’azione.

Ore 11.00: caccia al tesoro a tema geologico nella Riserva Naturale “Cascate del Verde”.

Ore 15.30: laboratori manuali rivolti a persone autistiche. Le attività saranno strutturate per rinforzare specifiche abilità, come quella fine-motoria, la preparazione alla lettura e alla matematica, per l'insegnamento diretto di specifici obiettivi, per il lavoro indipendente. Il laboratorio prevede attività di gioco libero e strutturato utili per lo sviluppo delle abilità del paziente.

Ore 17.00: visita guidata all’interno della Riserva Naturale “Cascate del Verde”, un’escursione naturalistica per scoprire la cascata naturale più alta dell’appennino.


23 GIUGNO 2018

Ore 10.00: percorso di pet therapy con gli operatori e due “pet” (un coniglio e un cane) scelti come "acceleratori dei processi cognitivi" per migliorare il grado di relazione dei pazienti.

Ore 11.00: percorso con passeggiate guidate a cavallo.

Ore 11.00: laboratorio sensoriale/naturalistico dedicato ai licheni della Riserva Naturale  “Cascate del Verde”. Il laboratorio prevede l’utilizzo di materiale didattico, osservazione al microscopio e osservazione sul campo dei licheni.

Ore 15.00: percorsi di onoterapia con tre asinelli, attività che aiuta a ripristinare una comunicazione sana e funzionale perché le sue risposte sono semplici, dirette, univoche, dettate unicamente dall’istinto, non sono mai ambivalenti, passano per il corpo, per l’azione.

Ore 17.00: visita guidata all’interno della Riserva Naturale “Cascate del Verde”, un’escursione naturalistica per scoprire la cascata naturale più alta dell’appennino.


24 GIUGNO 2018

Ore 10.00: percorsi di onoterapia con tre asinelli, attività che aiuta a ripristinare una comunicazione sana e funzionale perché le sue risposte sono semplici, dirette, univoche, dettate unicamente dall’istinto, non sono mai ambivalenti, passano per il corpo, per l’azione.

Ore 10.00: visita guidata all’interno della Riserva Naturale “Cascate del Verde”, un’escursione naturalistica per scoprire la cascata naturale più alta dell’appennino.

Ore 11.00: percorsi guidati  con due  joelettes: una speciale carrozzella da fuori-strada, che consente, anche ai disabili, di partecipare alle escursioni su strade e sentieri.

Ore 11.30: laboratorio dedicato  al gambero di fiume della Riserva Naturale “Cascate del Verde”. E’ previsto l’utilizzo di materiale didattico, osservazione al microscopio e osservazione sul campo.

Ore 17.00: laboratorio dedicato agli anfibi della Riserva Naturale “Cascate del Verde”. E’ previsto l’utilizzo di materiale didattico, osservazione al microscopio e osservazione sul campo.