ambiente >> Ambiente >> NELLA RISERVA BORSACCHIO

Guida TV

NELLA RISERVA BORSACCHIO
NELLA RISERVA BORSACCHIO

Roseto degli Abruzzi, 14 marzo 2020 -

Lo scorso 8 marzo un piccolo gruppo selezionato di volontari delle Guide del Borsacchio, del WWF, dello IAAP e di Naturamo ha dato vita alla “Spiaggia del Fratino e delle Dune del Borsacchio”. Un progetto ambizioso realizzato con il patrocinio del Comune di Roseto degli Abruzzi. La fascia costiera nord della Riserva conserva ancora un tratto di duna. Un ambiente prezioso e protetto. Habitat di numerose specie di flora e fauna e un rimedio naturale contro l’erosione costiera. Queste aree, nelle riserve costiere vengono delimitate per proteggerle ma, fino ad ora, non nel Borsacchio. Purtroppo le dune sono in sofferenza per via di numerosi fattori, compresa una eccessiva pressione antropica e vandalismi diffusi.

Il progetto ha messo in sicurezza un’area di 10000 mq con pali e corde, lasciando dei passaggi, per garantire una fascia di rispetto e consentire alla duna di rigenerarsi, crescere e svolgere la sua funzione di ricovero per le specie e di argine all’erosione costiera. Il progetto prevede l’affissione di cartelli informativi sulla duna e sulle specie, in particolare il Fratino, la Soldanella, Il Verbasco ed il famoso Giglio di Mare.

 

Durante la giornata è stata effettuata un ripiantumazione dei Gigli strappati dal mare durante le mareggiate di novembre scorso. Ripiantumazione che continuerà negli anni favorendo le specie autoctone già presenti. Inoltre la fascia di rispetto creata darà uno spazio per il prossimo periodo di riproduzione dei Fratini cercando di limitare le interferenze degli uomini. Un’area dove i visitatori potranno, tramite i cartelli informativi, conoscere le specie e che cos’è una duna e la sua importanza. Dopo l’affissione dei cartelli nel 2019, sempre a carico delle Guide del Borsacchio, questo è un altro passo per dare un segnale forte per l’attivazione della riserva e tutelare le sue specie.

 

Le recinzioni e le ripiantumazioni dei gigli sono state completate. Nei prossimi giorni inizieremo a affiggere i cartelli informativi dopo, ovviamente, la fine di questo periodo convulso in cui consigliamo di rispettare le indicazioni e restare a casa il più possibile. Al momento le guide stanno fornendo ausilio sociale al Comune di Roseto fornendo pasti e supporto ad anziani soli residenti in città. Andrà tutto bene

 

Marco Borgatti Presidente Guide del Borsacchio