ambiente >> Altri sport

Editoriali

Guida TV

SETTIMANA DA INCORNICIARE

SETTIMANA DA INCORNICIARE

Pineto, 28 ottobre 2020 -

Nell’era del Covid-19 anche i limiti si possono superare con una forza del tutto speciale! La Settimana dello Sport Paralimpico a Pineto ha trovato unanimi consensi e una vetrina importante per dare voce ai valori, alle storie e alle speranze.

 

In omaggio alla figura di Alex Zanardi, al quale la Settimana è stata intitolata in suo onore e nel giorno del suo 54°compleanno (il 23 ottobre scorso), la seconda edizione ha regalato emozioni e profonde riflessioni sulla forza e sul rilancio di tutto il movimento paralimpico che è una colonna portante di tutto lo sport nazionale.

 

PURTROPPO ...

PURTROPPO ...

Abruzzo, 27 ottobre 2020 -

Una settimana fa, nelle parole del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, avevamo già percepito il duro attacco che il mondo dello Sport avrebbe ricevuto di lì a poco. Un ultimatum, quello dato in conferenza stampa nazionale, che ha reso ancora più difficile l’ultima settimana appena trascorsa.

 

Una settimana di ansia e paura per l’intero settore: gestori, istruttori, atleti, semplici appassionati di sport che ora sono obbligati a rimanere fermi. Una chiusura per settori, non per colpe, è una chiusura chiaramente ingiusta e non accettabile. 

 

SUPER SIECO!

SUPER SIECO!

Ortona, 26 ottobre 2020 -

Eccezionale prestazione dei Ragazzi Impavidi che in tre set hanno la meglio di un avversario tutt’altro che da sottovalutare. Un dominio, quello della SIECO, che è stato costante durante tutto l’arco della gara, sfoderando un gioco ai limiti della perfezione in ogni fondamentale. Un tre a zero tondo-tondo in una gara nella quale gli avversari hanno avuto poco da raccontare, eccezion fatta per il primo, più equilibrato set.  Dopodiché è stata solo Impavida con i parziali che parlano chiaro. Una prestazione cristallina in ogni reparto e, soprattutto, continua, senza cali di concentrazione hanno visto la squadra adriatica fare bottino pieno davanti ai propri, entusiasti tifosi.

 

IL GOVERNO NON HA PIÙ ALIBI

IL GOVERNO NON HA PIÙ ALIBI

L'Aquila, 23 ottobre 2020 -

Rimane incomprensibile l'accanimento del Governo sullo sport italiano.

 

Non vorremmo che questa settimana dove il Governo ha preso tempo, portasse ad una nuova stretta per i tanti circoli sportivi, palestre e impianti pluridisciplinari come se questi fossero i luoghi del contagio.

 

Sono mesi ormai che gli impianti sportivi si sono adeguati recependo tutti i protocolli indicati nei diversi DPCM e ordinanze regionali. Da sempre adottano misure idonee atte a prevenire e tutelare la salute e sicurezza dei propri dipendenti collaboratori e degli abbonati.

 

D’ASCENZO BIKE, ESORDIO OK

D’ASCENZO BIKE, ESORDIO OK

Abruzzo, 23 ottobre 2020 -

La seconda prova del Giro d’Italia Ciclocross a Corridonia nelle Marche ha tenuto a battesimo la parentesi autunnale ed invernale del ciclocross per la formazione giovanile teramana della D’Ascenzo Bike.

 

In una gara contrassegnata dal record di partecipazione, la D’Ascenzo Bike si è fatta valere con i suoi ragazzi impegnati in due categorie con buoni piazzamenti e con l’obiettivo centrato di finire la corsa:

 

 

UNA CITTÀ A CANESTRO

UNA CITTÀ A CANESTRO

Chieti, 21 ottobre 2020 -

Un appassionato spaccato della storia del basket a Chieti, raccontato in un volume pubblicato alla vigilia del ritorno in serie A2 del sodalizio cestistico teatino.

 

Così si può definire “Una città a canestro – storia e immagini di un’infinita passione”, il libro scritto dal giornalista Giuseppe Rendine e da Emanuele Di Nardo che sarà presentato venerdì 23 ottobre nel corso di un incontro con gli autori, condotto da Luca Cipollone ed organizzato dall’associazione “Noi del G. B. Vico”, presieduta da Stefano Marchionno, presso l’Auditorium della Chiesa di S. Agostino in via Silvino Olivieri a Chieti.

 

SETTIMANA DELLO SPORT PARALIMPICO

SETTIMANA DELLO SPORT PARALIMPICO

Pineto, 21 ottobre 2020 -

Dedicata ad Alex Zanardi la Settimana dello Sport Paralimpico che ha preso il via nella mattinata del 19 ottobre a Pineto in concomitanza con lo svolgimento del ritiro della nazionale italiana di paraciclismo e con gli sforzi condivisi dall’amministrazione comunale di Pineto, dal Team Go Fast e dal Comitato Italiano Paralimpico Abruzzo.

 

Fino a venerdì 23 ottobre, lo sport inclusivo sarà il tema dominante dei tanti incontri dedicati al mondo della disabilità con le proiezioni di film a tema, le testimonianze e le storie degli atleti che racconteranno le loro sfide quotidiane, oltre a far passare il messaggio che “niente è impossibile”.

 

CORRERE È SPERANZA!

CORRERE È SPERANZA!

Pescara, 20 ottobre 2020 -

Abbiamo corso intorno casa e sui terrazzi, abbiamo corso perché correre è speranza”! È stato questo l’incipit che ha accompagnato lo svolgimento della ventesima edizione della Maratona D’Annunziana a Pescara sotto l’egida del settore di attività Atletica Uisp Abruzzo e Molise.

 

Una bellissima manifestazione in piena sicurezza, tanta la responsabilità da parte dei tantissimi podisti e degli organizzatori della Vini Fantini Running che hanno profuso innumerevoli sforzi per il coraggio e la voglia di metterla in cantiere, nel rispetto delle linee guida e dei protocolli anti contagio dettati dalla Uisp Nazionale, in sinergia con l’amministrazione comunale di Pescara.

 

UNA SUPER-SIECO

UNA SUPER-SIECO

Ortona, 20 ottobre 2020 -

Riparte il Campionato Nazionale di Serie A2 Credem Banca in un clima strano, dettato dalle norme Anti-Covid. In quel di Reggio Emilia si affrontano i padroni di casa della Conad ed i Ragazzi Impavidi della Sieco Ortona. I tifosi sugli spalti (ingresso contingentato e distanze da rispettare) e quelli On-Line fremono, ma si comincia con 15 minuti di ritardo per alcuni aspetti burocratici legati al protocollo CoVid. Niente di preoccupante, pura formalità.

 

Orfana di Shavrak (out per circa un mese), saranno Sette e Marinelli ad attaccare da posto quattro e, di tanto in tanto, nell’arco della gara, un po’ di fatica si è fatta sentire, senza la possibilità di poter tirare il fiato. 

 

FINISCE 4-4

FINISCE 4-4

Ortona, 19 ottobre 2020 -

Contro il Giovinazzo, tra errori, un po’ di sfortuna e i meriti di un avversario ostico. Gianluca Marzuoli: «Abbiamo pagato caro i nostri errori e disattenzioni. Comunque buona prestazione, abbiamo creato molte occasioni da gol».

 

La Tombesi dà avvio al proprio campionato con un pareggio interno che lascia un grande amaro in bocca. In un palazzetto senza pubblico e privi degli squalificati Sardella e Iervolino, i gialloverdi hanno fatto tanta fatica a prendere il controllo della partita, contro un avversario molto concentrato e motivato e ben messo in campo.