Archivio appuntamenti

Editoriali

Guida TV

Appuntamenti

CONCENTUS SERAFINO AQUILANO

CONCENTUS SERAFINO AQUILANO

L'Aquila, 26 settembre 2020 -

Domani, domenica 27 settembre 2020, ore 18:00, il Gruppo Vocale e Strumentale del Concentus Serafino Aquilano diretto dal Maestro Manlio Fabrizi presenterà, presso il Santuario della Madonna D'Appari, il Concerto Mariam Matrem nell'ambito del progetto La Fonte di Pietro Celestino sostenuto da Fondazione Carispaq.

 

 

Pianoforte e Tastiere: Diana Pettinelli

Flauto Traverso: Marta Vitaliani, Gloria Aliucci

Contrabbasso: Tonino Ieie

Percussioni: Michela D'Amore

 

 

IL TARTUFO D’ABRUZZO

IL TARTUFO D’ABRUZZO

L'Aquila, 9 settembre 2020 -

La Direzione dell’Associazione Tartufai segnala la presentazione del Tartufo d’Abruzzo che avverrà il prossimo venerdì 25 settembre 2020, alle ore 09:30 presso il Palazzo del Consiglio Regionale nella Sala Ipogea di L’Aquila.

 

Un evento di assoluta importanza per la regione Abruzzo che finalmente vede riconosciuto a livello nazionale un suo eccellente prodotto quale è il Tartufo d’Abruzzo.

 

PRIMIANO

PRIMIANO

Tollo, 5 agosto 2020 -

La storia del brigantaggio in scena a Tollo venerdì 7 agosto, alle ore 21 presso l’Anfiteatro Comunale. Spettacolo teatrale a cura di CuntaTerra scritto, diretto e interpretato da Marcello Sacerdote e Camillo Chiarieri. La storia di un giovane pastore che desiderava una vita tranquilla con la sua sposa.


Un amore che diventa impossibile a causa del capriccio di un potente. Il desiderio di libertà che costringe a prendere "la via della montagna" e farsi brigante. Tutt'intorno un Abruzzo e un’Italia che si accendono dei fuochi della rivolta anti sabauda.

 

L'ESTATE DI BRADAMANTE

L'ESTATE DI BRADAMANTE

Abruzzo, 5 agosto 2020 -

“Agosto si fa inaspettatamente denso di teatro, natura e incontri. Di questo dobbiamo ringraziare operatori/trici, Festival, Associazioni, Comuni e Proloco che credono nel teatro e nella narrazione come momenti fondamentali di relazione e condivisione all'interno di una comunità. "Un vaccino per l'anima", come dice il sottotitolo della prossima edizione del Festival "Ultima luna d'estate" di cui saremo ospiti a fine mese. A conclusione di questo periodo piacevolmente intenso, ci attende un altro appuntamento molto speciale con la finale del Premio Nazionale "Otello Sarzi" per le Giovani Compagnie. Se vi piace ascoltare storie e camminare sui sentieri di montagna, le nostre escursioni narrate vi porteranno nel Parco Nazionale della Majella e nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise alla scoperta di antiche storie, di luoghi dell'anima, di natura Salvatica.” Bradamante Teatro

 

LA VITA CRISTIANA QUOTIDIANA

Teramo, 5 giugno 2020 - La vita cristiana quotidiana dei laici impegnati nei gruppi ecclesiali: questo il titolo del convegno delle aggregazioni laicali diocesane che si terrà presso la Parrocchia del Risorto in Colleatterrato (TE) sabato 6 giugno a partire dalle 9.30. L’incontro è rivolto ai Presidenti, Responsabili e/o Coordinatori dei vari gruppi ecclesiali della Consulta delle Aggregazioni Laicali ed è stato fortemente voluto dal nostro Vescovo Lorenzo Leuzzi, in quanto tappa importante nel cammino di crescita della presenza dei laici nella vita delle nostre comunità, per una rinnovata azione missionaria nel nostro territorio.

Obiettivo del convegno sarà quello di capire quale contributo ciascuno può offrire nei propri ambiti quotidiani, mediante cinque gruppi di lavoro: La preghiera personale e liturgicaLa partecipazione alla vita della comunità ecclesialeL’attività professionaleLa famiglia e l’impegno educativoLa vita culturale e sociale.

Il metodo di lavoro sarà modificato rispetto alle passate edizioni, per via dell’emergenza epidemiologica. Solo organizzatori e coordinatori saranno fisicamente presenti, in numero ridotto e nel pieno rispetto delle distanze di sicurezza. Ma sia la sessione plenaria introduttiva (con la lettura dell’intervento di Giuseppe Della Torre, Professore Ordinario di Diritto Ecclesiastico alla LUMSA) che la sintesi finale potranno essere seguite da tutti, in diretta, sul Canale YouTube della Diocesi di Teramo-Atri. I cinque gruppi di lavoro sopra menzionati si terranno invece in videoconferenza attraverso la piattaforma online Jitsi Meet, alla quale ogni partecipante potrà collegarsi da casa per offrire contributi e porre domande.

«È importante che ciascun movimento o associazione continui l’opera di coinvolgimento responsabile e attivo dei laici appartenenti alla propria realtà – dichiara il direttore dell’Ufficio del Laicato diocesano Leonardo Di Battista – in modo da valorizzare la collaborazione e la sensibilità di ciascuno, per rendere tale appuntamento luogo di comunione e di partecipazione, per favorire la conoscenza reciproca e la partecipazione attiva e responsabile».

In allegato il programma del convegno.

 

PREMIO PARCO MAJELLA 2020

Rinviata la cerimonia di premiazione

Data la situazione di emergenza sanitaria nazionale e internazionale in corso, l’Associazione Culturale “Alle Falde della Majella” ha valutato necessario e responsabile il rinvio della cerimonia finale del Premio Nazionale di letteratura naturalistica “Parco Majella” (23a edizione), originariamente in programma il 18 luglio 2020.

L’Associazione auspica che la cerimonia di premiazione possa svolgersi nel mese di settembre 2020, ma una data certa si stabilirà compatibilmente con una valutazione esaustiva degli scenari futuri e ne sarà data comunicazione con adeguato anticipo. La proroga delle restrizioni previste dal nuovo decreto per il contenimento del coronavirus e la decisione del rinvio della cerimonia di premiazione comporteranno delle variazioni organizzative e dunque anche le riunioni della Giuria saranno posticipate rispetto alle date previste dalla proroga del Bando. Le opere in concorso saranno quelle spedite entro il 30 aprile 2020 (farà fede il timbro postale in A/R; per i lavori online la data di invio). Per future comunicazioni vi invitiamo a consultare la Pagina Facebook Premio Parco Majella e il sito del Comune di Abbateggio

Associazione Culturale Alle Falde della Majella

 

WORLD BICYCLE DAY 2020

Il Coordinamento nazionale dei docenti della disciplina dei diritti umani, in occasione della Giornata mondiale della bicicletta (World Bicycle Day 2020), approvata dall’Assemblea delle Nazioni Unite con GA Resolution (A/RES/72/272) del 12 aprile 2018, che si celebra il 3 giugno di ogni anno, intende sottolineare l’importanza di una campagna promozionale a favore del benessere fisico come premessa indispensabile per una qualità di vita sana ed ecosostenibile.

Il movimento è prioritario per l’armonia dell’individuo. Da quanto emerge dall’ultimo rapporto dell’ISTAT sugli stili di vita di bambini e ragazzi tra il 2017 e il 2018, sarebbero 2 milioni e 130 mila bambini e adolescenti in sovrappeso, pari al 25,2% della popolazione di 3-17 anni (28,5% nel 2010-2011).

È un dato veramente allarmante, che riguarda principalmente le regioni meridionali non a caso: la difficoltà di accedere a strutture sportive, una dieta fortemente calorica, la disaffezione a vettori alternativi nella mobilità urbana rispetto all’auto pregiudicano il controllo del peso.

L’attività fisica, esercitata a tutte l’età per motivi diversi, dovrebbe diventare routine per la “cura” della persona nella sua globalità.

Il CNDDU propone nella giornata indicata a tutto il personale scolastico e agli studenti di intraprendere un percorso di 5 Km e segnalarlo sui propri profili social, auspicando che la “novità” possa diventare un’abitudine BUONA. L’hashtag della giornata è #lapedalatadelsorriso.

Romano Pesavento, Presidente CNDDU

 

TAKE OVER INDIeVISIBILE

Festival - 24 marzo 2020

#StayON, l'iniziativa lanciata dai Live club e festival italiani e coordinata da KeepOn Live - Associazione di categoria Live club e festival italiani. Martedì 24 marzo 2020, dalle 22:00 alle 23:00 si terrà il take over di INDIeVISIBILE festival, con una diretta streaming sulla propria pagina fb nella quale si esibiranno Johhny Dalbasso e NIKKè. Al seguente link troverete, invece, il materiale grafico:  shorturl.at/rsuG3
 
 

 

NON SEI SOLA

 NON SEI SOLA

Anche quest’anno, in occasione della Festa della Donna, il Centro Antiviolenza “Non Sei Sola”: organizza due eventi:

·         l’8 marzo, un salotto culturale, presso Casale 905, un resort caratteristico, situato nei pressi di Crecchio, immerso nel verde, che ha tenuto fortemente alla concretizzazione dell’evento, con l’intento di devolvere parte degli introiti della serata al Centro.

Sarà un pomeriggio particolare, quello dell’8 marzo, contrassegnato da riflessioni intense dedicate alla donna. Saranno, presenti, oltre all’équipe di “Non Sei Sola”, ospiti importanti a cominciare dalla missionaria Suor Patrizia Di Clemente, di origini ortonesi, che condividerà la sua testimonianza di costante impegno per il sostegno alle donne vulnerabili, condotto in Zambia (ma non solo) nei centri di accoglienza dedicati alle stesse, dall’attrice-regista teatrale ortonese Lorenza Sorino che regalerà al pubblico delle perfomances inedite e promuoverà progetti prossimi che la vedranno sotto la duplice veste di regista ed attrice, e  dal giovane cantautore ortonese Lorenzo Di Deo che allieterà la serata con intrattenimento musicale.

·         Il 9 marzo, invece, la location cambierà perché “Non Sei Sola” sarà ospite presso il salone parrocchiale di Fontegrande-Ortona, l’ingresso, è libero ed aperto a tutti.

Sarà anche questa un’occasione per coinvolgere, informare e responsabilizzare sull’importante azione di sostegno alle donne svolta dai Centri Antiviolenza e, in particolare, da “Non Sei Sola”, nel contesto di Ortona. Per questa occasione è prevista anche la partecipazione dell’Arcivescovo di Lanciano-Ortona, Sua Eccellenza Emidio Cipollone e replicheranno i loro interventi anche Suor Patrizia Di Clemente e l’artista Lorenza Sorino.

 

FILOSOFIA E NUOVO MERCATO DEL LAVORO

Conferenza internazionale, Auditorium del Rettorato

Chieti, 28 febbraio 2020 - Il prossimo martedì 3 marzo, dalle ore 9:00, presso l’Auditorium del Rettorato, nel Campus universitario di Chieti, si terrà la Conferenza internazionale sul tema “Filosofia e nuovo mercato del lavoro”, promossa e organizzata dal Corso di laurea in Filosofia e Scienze dell’educazione del Dipartimento di Scienze filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara. L’evento si aprirà con i saluti del Magnifico Rettore della “d’Annunzio”, Sergio Caputi, e del prof. Nicola Mattoscio, direttore del Dipartimento di Scienze filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative.

La conferenza vedrà il confronto tra prestigiosi docenti internazionali e qualificati esponenti del mondo aziendale su un tema quanto mai attuale, quale è quello del rapporto tra filosofia e mercato del lavoro, che chiama in causa le competenze filosofiche quale strumento vitale per il successo delle aziende. Alla conferenza internazionale parteciperanno: il prof. Adriano Ardovino, Coordinatore del Corso di Laurea in Filosofia e Scienze dell'educazione dell’Università della “d’Annunzio”; il prof. Yoann Bazin, Presidente della “Société de Philosophie des Sciences de Gestion”, docente di Management delle risorse umane presso la “Normandie Business School” di Parigi ed Oxford; il dott. Franco Pomilio, Presidente di “Pomilio Blumm S.r.l.”; la dott.ssa Khaoula Ben Mansour, Ricercatrice e docente di Scienze Manageriali presso la Facoltà di Economia e Management di Tunisi "FSEGT"; il dott. Florio Corneli, Presidente “Federmanager Abruzzo e Molise”; il dott. Bruno Leombruni, Membro del direttivo di “Federmanager Abruzzo e Molise”; il dott. Nello Bologna, Senior advisor community group, responsabile per comunicazione di “Cortina 2021”; la dott.ssa Sara Mandray, Dottoranda presso l’ESCP Business School di Parigi, membro della “Société de Philosophie des Sciences de Gestion (SPSG)”; il dott. Andrea Attanà, Sales manager e team leader presso “Linkedin Italia”;  la dott.ssa Valentina Di Pietro, docente presso l’Università di Limoges; la dott.ssa Alice D’Alessandro, Executive Master in Gestione del personale presso l'Istituto Studi Direzionali di Ancona; la dott.ssa Ester Santoleri, Corporate total rewards & expat manager di “Fater S.p.A.”

“Il programma della conferenza, ricco e articolato, - spiega il professor Adriano Ardovino, Presidente del Corso di Studi in Filosofia e Scienza dell’Educazione della “d’Annunzio” - offre uno sguardo plurale ma coerente sul rapporto tra filosofia e mercato del lavoro ai nostri giorni. Gli obiettivi che esso si pone sono almeno tre. Il primo, di carattere scientifico-accademico, consiste in una riflessione sull'importanza del patrimonio culturale, degli strumenti cognitivi e della formazione specificamente filosofica per le sfide alle quali deve far fronte la società attuale. Il secondo, di carattere più specialistico, consiste nel mostrare, grazie a interventi di studiosi prestigiosi e competenti, l'uso e l'analisi che l'epistemologia del management fa della filosofia. Il terzo, più ambizioso e concreto, - conclude il prof. Ardovino - consiste nella ricognizione degli scenari di oggi e di domani, dall'apporto filosofico alla gestione di realtà concrete all'apporto che la filosofia può avere di fronte a modalità lavorative fino a qualche anno fa inedite (e destinate a grande sviluppo) come lo smart working.”

Maurizio Adezio 

 
Pagina 1 di 144