Archivio appuntamenti >> FILOSOFIA E NUOVO MERCATO DEL LAVORO

Guida TV

FILOSOFIA E NUOVO MERCATO DEL LAVORO

Conferenza internazionale, Auditorium del Rettorato

Chieti, 28 febbraio 2020 - Il prossimo martedì 3 marzo, dalle ore 9:00, presso l’Auditorium del Rettorato, nel Campus universitario di Chieti, si terrà la Conferenza internazionale sul tema “Filosofia e nuovo mercato del lavoro”, promossa e organizzata dal Corso di laurea in Filosofia e Scienze dell’educazione del Dipartimento di Scienze filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara. L’evento si aprirà con i saluti del Magnifico Rettore della “d’Annunzio”, Sergio Caputi, e del prof. Nicola Mattoscio, direttore del Dipartimento di Scienze filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative.

La conferenza vedrà il confronto tra prestigiosi docenti internazionali e qualificati esponenti del mondo aziendale su un tema quanto mai attuale, quale è quello del rapporto tra filosofia e mercato del lavoro, che chiama in causa le competenze filosofiche quale strumento vitale per il successo delle aziende. Alla conferenza internazionale parteciperanno: il prof. Adriano Ardovino, Coordinatore del Corso di Laurea in Filosofia e Scienze dell'educazione dell’Università della “d’Annunzio”; il prof. Yoann Bazin, Presidente della “Société de Philosophie des Sciences de Gestion”, docente di Management delle risorse umane presso la “Normandie Business School” di Parigi ed Oxford; il dott. Franco Pomilio, Presidente di “Pomilio Blumm S.r.l.”; la dott.ssa Khaoula Ben Mansour, Ricercatrice e docente di Scienze Manageriali presso la Facoltà di Economia e Management di Tunisi "FSEGT"; il dott. Florio Corneli, Presidente “Federmanager Abruzzo e Molise”; il dott. Bruno Leombruni, Membro del direttivo di “Federmanager Abruzzo e Molise”; il dott. Nello Bologna, Senior advisor community group, responsabile per comunicazione di “Cortina 2021”; la dott.ssa Sara Mandray, Dottoranda presso l’ESCP Business School di Parigi, membro della “Société de Philosophie des Sciences de Gestion (SPSG)”; il dott. Andrea Attanà, Sales manager e team leader presso “Linkedin Italia”;  la dott.ssa Valentina Di Pietro, docente presso l’Università di Limoges; la dott.ssa Alice D’Alessandro, Executive Master in Gestione del personale presso l'Istituto Studi Direzionali di Ancona; la dott.ssa Ester Santoleri, Corporate total rewards & expat manager di “Fater S.p.A.”

“Il programma della conferenza, ricco e articolato, - spiega il professor Adriano Ardovino, Presidente del Corso di Studi in Filosofia e Scienza dell’Educazione della “d’Annunzio” - offre uno sguardo plurale ma coerente sul rapporto tra filosofia e mercato del lavoro ai nostri giorni. Gli obiettivi che esso si pone sono almeno tre. Il primo, di carattere scientifico-accademico, consiste in una riflessione sull'importanza del patrimonio culturale, degli strumenti cognitivi e della formazione specificamente filosofica per le sfide alle quali deve far fronte la società attuale. Il secondo, di carattere più specialistico, consiste nel mostrare, grazie a interventi di studiosi prestigiosi e competenti, l'uso e l'analisi che l'epistemologia del management fa della filosofia. Il terzo, più ambizioso e concreto, - conclude il prof. Ardovino - consiste nella ricognizione degli scenari di oggi e di domani, dall'apporto filosofico alla gestione di realtà concrete all'apporto che la filosofia può avere di fronte a modalità lavorative fino a qualche anno fa inedite (e destinate a grande sviluppo) come lo smart working.”

Maurizio Adezio