Archivio notizie in evidenza

Editoriali

Guida TV

UNA SACROSANTA CAMPAGNA PDF Stampa E-mail
UNA SACROSANTA CAMPAGNA

Chieti, 10 gennaio 2018 - Ancora poche lune per vivere l’appuntamento civico più atteso degli ultimi tempi con la speranza, come al solito, di un rilancio possibile. L’Italia è divisa ma non c’è da preoccuparsi, lo è sempre stata. Una natura che la contraddistingue nel mondo per una peculiarità, stranamente e nonostante tutto, di grande garanzia e stabilità.

Siamo già in campagna elettorale, ma lo siamo sempre. Ognuno con i propri programmi, con le proprie idee e le proprie strategie, ognuno sicuro delle proprie risorse e capacità per governare e guidare il popolo verso il meglio. Tutti in grado di poter ambire al Potere e garantire sicurezza, progresso e soprattutto gratificazioni universali.

Un bel quadro questo, una storia ampiamente conosciuta ma che si animerà, come al solito, in un primo momento, molto breve ma intenso, di parole, scenari ed immagini affascinanti, ed in uno successivo, più lungo ma scarso sia di fatti che di risultati. C’è poco da lamentarsi, tutto normale ed in linea con la realtà. Gli uomini sono uomini e rimangono uomini nonostante il Potere. Tutta la potenza umana nel mondo si esprime sempre nei caratteristici limiti e le arcinote fragilità. Tralasciando allora i problemi d’ordine psichiatrico e le classiche difficoltà genetiche, rimane intollerabile poter pensare di gestire il Potere senza programmi veri, spirito di servizio e soprattutto senza una condotta eticamente corretta.

Si possono scrivere tanti bei programmi e presentare tanta sincerità e buona volontà, ma solo dalla storia di ognuno è possibile leggere e comprenderne i suoi veri valori e precisi intendimenti. Per la guida del paese non si possono sostenere comportamenti bugiardi, capricciosi e vendicativi. Abominevole la sfacciataggine, l’urlo e la maldicenza. Fuori gioco ogni superbia, arroganza ed indifferenza.

In una disputa decisiva, a garanzia della collettività intera, non si possono comunque sostenere comportamenti contro la natura umana. Prescindendo da ogni fede o ideologia, sacrosanta è la campagna a difesa del matrimonio, della famiglia e della vita. Sostegno vero e convinto per gli uomini del servizio e del dialogo ma dall’indubbio passato e dal fermo rigore cristiano.

NM