cultura

Editoriali

Guida TV

PAROLE E RIFLESSIONI DAL FUTURO

PAROLE E RIFLESSIONI DAL FUTURO

Si è svolto il Campionato del Mondo di Calcio

 

Chi abbia potuto permettersi l’abbonamento ad una televisione satellitare, tra i vari servizi di cui ha usufruito, ha avuto a disposizione anche la possibilità di sospendere la trasmissione della partita, e di riprenderne la riproduzione, magari dopo mezzora, durante la quale avrebbe potuto sbrigare qualcosa che doveva fare proprio in quel momento. Il suo telecomando, gli avrà consentito di riprendere la visione, esattamente dal momento in cui l’ha interrotta e non avrà perso nulla della partita. Avrà potuto viverla integralmente.  In una certa misura, egli, avrà compiuto un piccolo viaggio nel tempo.  Avrà guardato una partita di calcio, mentre quella partita di calcio, in realtà, si trovava in un altro momento, del suo svolgimento. La realtà, sarà andata avanti, ma la riproduzione di quella realtà, per lui, e solo per lui, s’è fermata. E avrà potuto tornare ad andare avanti solo grazie al suo comando. Egli non avrebbe saputo, se vi fosse stato un gol, nel frattempo, o l’espulsione di un calciatore. La realtà, sarà andata avanti, senza di lui. Egli sarà rimasto indietro.

 

PREMIO MALATTIA DELLA VALLATA

PREMIO MALATTIA DELLA VALLATA

Barcis, 22 luglio 2018 -

Il poeta lancianese conquista in Friuli Venezia Giulia il secondo posto con la poesia in dialetto “A Serge, frateme” Dopo la vittoria, a dicembre 2017, del prestigioso Premio Nazionale “Salva la tua lingua locale” con tre componimenti inediti in dialetto frentano, un altro ambito riconoscimento giunge a coronare la carriera artistica di Marcello Marciani. Il poeta lancianese, infatti, si è aggiudicato il secondo posto alla XXXI edizione del Premio letterario Nazionale “Giuseppe Malattia della Vallata” con la poesia in dialetto “A Serge, frateme”. La cerimonia di premiazione si è svolta a Barcis, in provincia di Pordenone, il 15 luglio scorso. Vincitrice del concorso è stata la poetessa catanese Saragei Antonini, mentre al terzo posto si è classificato Maurizio Noris di Albino (Bergamo). Fondato nel 1988, il Premio letterario “Giuseppe Malattia della Vallata” per questa edizione è stato dedicato esclusivamente alle poesie nei dialetti italiani e nelle lingue minoritarie, inedite o edite e mai premiate in altri concorsi. Poco meno di 200 i partecipanti, provenienti da quasi tutte le regioni italiane, a testimoniare che il dialetto è una lingua ancora viva e pulsante in tutta la penisola.

 

SOUVENIR DEL GUSTO

SOUVENIR DEL GUSTO

Abruzzo, 21 luglio 2018 -

Pecorino di Farindola, mortadella di Campotosto e ratafià (e tanto altro) spingono le scelte dei turisti. Riporteranno a casa la mortadella di Campotosto o i salamini teramani, una bottiglia di pomodoro a pera d’Abruzzo, ovviamente passato, o una bella forma di pecorino di Farindola senza dimenticare la prelibata Ratafià come digestivo di fine pasto. Sono i prodotti tipici a classificarsi come souvenir preferiti dai turisti dell’estate 2018 che, a fine vacanza, anche in Abruzzo acquisteranno un “ricordo da assaporare” più che da mostrare. È quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe’ divulgata questa mattina a Roma in occasione dell’assegnazione delle “Bandiere del gusto 2018” – specialità regionali ottenute secondo regole tradizionali protratte nel tempo per almeno 25 anni - dalla quale si evidenzia che le difficoltà economiche spingono verso spese utili come vino, formaggio, olio di oliva, salumi o conserve che vincono su tutte le altre scelte.

 

IL MARE DI GABRIELE

 IL MARE DI GABRIELE

Pescara, 21 luglio 2018 -

Si sono concluse da poco le riprese del nuovo cortometraggio e docufilm ispirato al Vate girato nella sua terra natìa. Finanziato dalla Fondazione Pescarabruzzo ha cast e troupe del territorio. Location mozzafiato e fotografia ispirata al decadentismo per accompagnare lo sviluppo narrativo del nuovo, raffinatissimo lavoro del regista Francisco José Fernandez, prodotto dalla Fondazione Pescarabruzzo. Si intitola "Il mare di Gabriele" ed è una breve ma intensa esperienza immersiva nel molteplice universo del Vate con i suoi labirinti e contraddizioni. Da un lato l'aviatore spavaldo dall'altro l'amante estremo ed appassionato con la ricostruzione di eventi e personaggi offerta da studiosi come Tobia Jodice e Paola Sorge, autori di apprezzati libri sul poeta pescarese. Nel ritmo della narrazione oltre alle suggestioni del beffardo Volo su Vienna a distanza di cento anni, l'intento del regista è quello di focalizzare il film sulla tormentata vicenda sentimentale con Barbara Leoni.

 

PER L'ARROSTICINO ABRUZZESE

PER L'ARROSTICINO ABRUZZESE

Teramo, 20 luglio 2018 - L'associazione Casartigiani Abruzzo chiede ufficialmente alla Regione di regolamentare la produzione alimentare tipica del territorio, quella dell'arrosticino abruzzese, garantendo che le carni utilizzate provengano da allevamenti locali. "L'arrosticino abruzzese deve essere una tipicità tutta made in Abruzzo, dall'inizio alla fine. Spesso invece, è solo un assemblaggio di carne estera".

 

"HAMLET" IL NUOVO SPETTACOLO DEL DRAMMATEATRO

Popoli, 19 luglio 2018 - Debutta sabato 21 luglio a Popoli il nuovo spettacolo del Drammateatro Hamlet, liberamente ispirato ad uno dei testi più famosi e conosciuti di William Shakespeare, per la drammaturgia e la regia di Claudio Di Scanno. E debutta nel teatro comunale di Popoli alle sue ultime fasi di ristrutturazione, scelto dal regista abruzzese per la sua attuale caratteristica di luogo vuoto, scarno, aperto alle suggestioni di campi lunghi e primi piano di stampo cinematografico ma dalla forte fisicità e pregnanza del teatro. 

 

CELANO JAZZ CONVENTIONS

CELANO JAZZ CONVENTIONS

Celano, 19 luglio 2018 - Dal 26 al 29 luglio 2018, si terrà a Celano la prima edizione di Celano Jazz Convention. Il direttore artistico del festival, il chitarrista Franco Finucci, ha scelto una strada doppia per lanciare questa nuova iniziativa: da una parte, i concerti che si terranno sul palco di Piazza San Giovanni e, dall'altra, le Masterclass dedicate ai giovani jazzisti. In entrambi i casi, la linea tracciata da Finucci propone un percorso di altissimo livello con la presenza di alcuni tra i nomi più eccellenti del panorama jazzistico italiano. Inoltre va sottolineata la mediapartnership con il webmagazine Jazz Convention.

 

PASZKOWSKI DIRETTORE PRINCIPALE

PASZKOWSKI DIRETTORE PRINCIPALE

L'Aquila, 18 luglio 2018 - Il Consiglio di Amministrazione dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese tenutosi in data 16 luglio ha deliberato di conferire l’incarico di Direttore Principale dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese al Maestro Nicola Paszkowsi e l’incarico di Direttore Residente al Maestro Marco Moresco.  “È un onore iniziare questo nuovo capitolo della mia vita professionale con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese- dichiara il maestro Paszkowski; è un piacere poter fare musica al meglio in una città bellissima che sta rinascendo.

 

ULTIME BATTUTE PER ABRUZZO DAL VIVO

ULTIME BATTUTE PER ABRUZZO DAL VIVO

Campotosto, 18 luglio 2018 - Volge al termine "Abruzzo dal vivo", la manifestazione che ha dato vita ad un cartellone di circa settanta eventi, con l'intento di rivitalizzare e riscoprire una parte del nostro territorio, quello rappresentato dai 23 Comuni del cratere sismico 2016-1017.  Il festival è un’iniziativa finanziata dalla Direzione Generale Spettacolo del Ministero dei Beni e Attività Culturali e del Turismo e organizzata dalla Regione Abruzzo.

 

CHE ARTE SI FA OGGI IN ITALIA

CHE ARTE SI FA OGGI IN ITALIA

Francavilla al mare, 17 luglio 2018 - Nella calda serata estiva del 13 luglio è stata inaugurata la 69° ed. del Premio Michetti, presso lo splendido spazio del MuMI di Francavilla. L’inaugurazione del Premio Michetti 2018, è stata avviata con il Sindaco Antonio Lucani, l’Assessore Regionale Silvio Paolucci, il Presidente della Fondazione Michetti Carlo Tatasciore, quale curatore pure dell’importante iniziativa La filosofia al mare e dal Prof. Renato Barilli, competente studioso e maggior esperto nel campo della storia e critica d’arte del nostro paese.