cultura >> Storia e cultura

Editoriali

Guida TV

GIORNATA DELLA MEMORIA CON IL REQUIEM

GIORNATA DELLA MEMORIA CON IL REQUIEM

Alle ore 21.00, un grande concerto per celebrare la Giornata della Memoria: l’esecuzione dell’ultima opera di Wolfgang Amadeus Mozart, la Messa da Requiem per soli, coro e orchestra in re minore k 626, rimasta incompiuta per la morte dell'autore, avvenuta il 5 dicembre 1791 e completata successivamente dall'amico e allievo Franz Xaver Süssmayr. Dalla Basilica di Santa Maria in Aracoeli in Roma, l’esecuzione di uno di uno dei più grandi capolavori della storia della musica in una data particolare: oggi, 27 gennaio, giorno dedicato alla memoria delle vittime dell'Olocausto. 

 

L’EBREO ALDO OBERDORFER

L’EBREO ALDO OBERDORFER

Chieti, 26 gennaio 2021 -

Sul selciato davanti all'ingresso dell'ITC “F. Galiani” di Chieti, posizionata dall’artista berlinese Gunter Demning a gennaio del 2016, nel 150° anniversario della nascita della scuola, c’è una “pietra d’inciampo”, di cm 10x10, con la seguente dedica:

 

QUI INSEGNÒ

ALDO OBERDORFER

NATO 1885

ARRESTATO 11.6.1940

MILANO

INTERNATO CAMPO LANCIANO

MORTO 14.9.1941

 

IL DIFFICILE COMPITO DI BIDEN

IL DIFFICILE COMPITO DI BIDEN

L'Aquila, 25 gennaio 2021 -

di Cecilia Valente *

 

Il 20 gennaio scorso, intorno alle 17:45 ora italiana, Joe Biden e Kamala Harris hanno prestato giuramento davanti al Campidoglio di Washington, e sono ufficialmente diventati il nuovo presidente e la nuova vicepresidente degli Stati Uniti d’America. La tradizionale cerimonia che segna l’inizio del mandato del presidente eletto, quest’anno è stata prevedibilmente molto diversa dal solito. Il 2020 è stato l’anno della pandemia di COVID-19, degli scontri con i manifestanti di Black Lives Matter, l’anno culminato con lo spaventoso assalto al Campidoglio avvenuto nei primi giorni del 2021. 

 

QUALE ARTE POST COVID?

QUALE ARTE POST COVID?

Pierre Restany: Nouveau Réalisme, Nuovo Realismo

Germano Celant: Arte Povera

Achille Bonito Oliva: Transavanguardia

Antonio Gasbarrini: Transrealismo

 

Mentre l'arte attende la riapertura dei Musei e delle Gallerie d’arte, un'originale lettura dell’arte italiana di fine ’900 ed inizio millennio riflette sulla sua relazione con il tempo che stiamo vivendo. Fra reale e virtuale, si possano creare nuove possibilità per gli eventi culturali e artistici. 

 

IL MESSAGGIO DELLA CEAM

IL MESSAGGIO DELLA CEAM

Carissimi,

nell’ occorrenza della festa di San Francesco di Sales (24 gennaio), patrono dei giornalisti e degli operatori della comunicazione sociale, a nome del Cardinale Presidente, degli Arcivescovi e Vescovi della Conferenza Episcopale Abruzzese Molisana, rivolgo a Voi, assieme al più cordiale saluto, l’augurio affettuoso di buon lavoro nel quale possiate profondere sempre più, quotidianamente, competenza, amore e passione per la verità e il bene, creatività e gentilezza.

 

LA CITTÀ DELLA CULTURA

LA CITTÀ DELLA CULTURA

Chieti, 17 gennaio 2021 -

Mentre Pescara si interroga sulla “Laurea tra i Supermercati” con le strane questioni urbanistiche e commerciali per le nuove direttrici d’espansione dalla d’Annunzio, con Italia Nostra a dettare riflessioni e giuste indicazioni, Chieti non può che ragionare sulle proprie recondite risorse, indagando nel passato e sul territorio per cercare una qualche via d’uscita ad una decadenza ormai ineluttabile.

 

La Cittadella della Cultura, ovvero il Polo della Conoscenza. 

 

LAUREA TRA I SUPERMERCATI

 LAUREA TRA I SUPERMERCATI

Pescara, 16 gennaio 2021 -

Erano gli ultimi mesi del 2019 quando fu avanzata la proposta di spostare l’Università sulle aree  dell’ex Mercato ortofrutticolo (COFA), da viale Pindaro alla Riviera Sud; il Rettore la motivò esplicitamente con la scarsità e inadeguatezza degli spazi attualmente disponibili e con la necessità di guardare alle prospettive di crescita, a partire dalla realizzazione di un auditorium da almeno 1200 posti,  del Dipartimento dell’Adriatico, di una foresteria per gli ospiti, laboratori, nuove aule e una soluzione per la  biblioteca sotterranea. 

 

ROBOTICA EDUCATIVA

ROBOTICA EDUCATIVA

L'Aquila, 8 gennaio 2021 -

Il Prof. Gabriele Gaudieri, pedagogista, didatta e formatore, insieme al Dott. Massimo Mazzetti, giornalista, stanno organizzando un corso di "Robotica Educativa", rivolto a docenti di scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, al fine di permettere loro di acquisire conoscenze scientifiche e abilità pratiche con i robot della lego, per permettere loro di sperimentare quanto appreso con studenti dello spettro autistico. Questi studenti, pur presentando diversi deficit funzionali, sono in grado di usare in maniera sorprendente diverse tecnologie, quali computer, robot, MP3.

 

IL VINCE AWARDS

IL VINCE AWARDS

Avezzano, 8 gennaio 2021 -

“Ci pregiamo confermare che l'autore del PREMIO e i membri del Comitato Direttivo, apprezzando la Sua attività artistica, sono molto contenti di poterLe attribuire il "VINCE" 2020” VIII edizione.

 

Questa la lettera ricevuta dall'attore Corrado Oddi dal Comitato direttivo e dall'autore Francesco Fiumarella in merito al “Vince 2020” Attore in Carriera. 

 

PREMIO FEDERICO CAFFÈ

PREMIO FEDERICO CAFFÈ

Pescara, 6 gennaio 2021 -

Il professor Federico Caffè è stato senza dubbio uno degli economisti dal pensiero più lucido e estremamente attuale del secolo scorso, eppure la sua città natale, Pescara, per troppo tempo lo ha ignorato


Il 6 gennaio del 1914 nasceva a Pescara Federico Caffè - ricorda Blasioli -. Quando si parla della sua figura si può scegliere tra i diversi profili che lo hanno caratterizzato. Federico Caffè come uomo, Federico Caffè e il suo pensiero economico, estremamente attuale, Federico Caffè come uomo di cultura o Federico Caffè come instancabile insegnante: "metalmeccanico dell'università”, come amava definirsi.