cultura >> Storia e cultura >> LO SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE

Editoriali

Guida TV

LO SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE
LO SFRUTTAMENTO DELLA PROSTITUZIONE

Cepagatti, 11 maggio 2018 - Sarà presentato in anteprima domani sera, venerdì 11 maggio 2018, dalle 22, negli spazi dell’Osteria della Musica di Cepagatti (PE), il video clip del brano “Rosa Canina” degli Acustica. Un pezzo incentrato sullo sfruttamento della prostituzione, scritto da Bruno Di Pasquale, con l’obiettivo di sensibilizzare sul problema e far riflettere. Nel corso della serata interverranno, tra gli altri, i fratelli Dario e Nino Marinelli, fondatori e anima del gruppo che dal 2014 è attivo in Abruzzo con l’obiettivo primario di nobilitare la poesia dialettale abruzzese attraverso le canzoni e la musica. Saranno presenti, inoltre, quanti hanno collaborato alla realizzazione del videoclip.

Rosa Canina è un brano forte e toccante, con una chiara finalità sociale, un testo delicato e significativo che è stato musicato dagli Acustica e trasformato in un brano orecchiabile e piacevole in grado di lanciare messaggi importanti e di accrescere le consapevolezze dei cittadini sul fenomeno dello sfruttamento della prostituzione. Per rafforzare ancor più il messaggio è stato realizzato un videoclip, diretto da Pierluigi Patella, con Michela Ronzitti e Edoardo Sferrella come attori. Un prodotto che sarà possibile vedere in anteprima domani, durante la serata verrà anche proposto un estratto dal vivo del brano, in maniera unplugged, grazie alla voce di Matteo Ciavattella e l’accompagnamento di Enrico Bottiglione e Dario e Nino Marinelli.

“Siamo molto orgogliosi di aver portato avanti questo progetto – spiegano i fratelli Marinelli dopo aver letto il testo, una poesia a tutti gli effetti, di Bruno Di Pasquale, abbiamo immediatamente pensato di farne un brano musicale e di lavorare al relativo videoclip. Un lavoro che sono certo il pubblico saprà apprezzare. Ringrazio il regista, gli attori e i musicisti che ci hanno accompagnato in questo percorso e l’Osteria della Musica per ospitarci per questa anteprima. Sarà una serata piacevole durante la quale proporremo un doveroso momento di riflessione legato al tema trattato dal nostro brano”.