cultura >> Storia e cultura >> DIGITAL ART AD OMNIA ARTIS

Editoriali

Guida TV

DIGITAL ART AD OMNIA ARTIS
DIGITAL ART AD OMNIA ARTIS

Chieti, 12 marzo 2019 - Manifestazione ideata e organizzata dall’Associazione ArteMind e IRDI-Destinazione arte a cura di Massimo Pasqualone, con direzione artistica di Angela Rossi, che prevede  mostre e  presentazioni di libri, interventi di personalità del mondo della cultura, artisti, pittori, scultori, letterati, poeti, musicisti e ospiti di vario genere, in collaborazione con il Comune di Chieti. Il 14  marzo presso il Museo Barbella alle ore 17.00 verrà inaugurata la mostra di Manolita D'Antino, che espone fino al 28 marzo.

La D’Antino, 51enne abruzzese, dopo la maturità artistica al Misticoni di Pescara, durante l’apprendistato ha realizzato illustrazioni e fumetti per il mercato francese e italiano. I suoi disegni sono presenti in diverse pubblicazioni giornalistiche ed editoriali: «Il mio lavoro nasce distorcendo il reale nelle foto o nei disegni, cambiandone la natura e il colore, catturando quello che mi interessa o colpisce, creando frame e frattali dipinti a mano e disegnandoci sopra», spiega l’artista, «intervenendo sulla fusione di questi layout si arriva all’opera. Non ho vincoli, posso vedere uno spazio immenso davanti ed è fantastico».Davanti ai pezzi in mostra,  si può vedere il movimento nel disegno, l’immagine che si anima, coniugando tecnica e tecnologia.

 In ogni incontro mensile verrà dedicato uno spazio alla presentazione di libri, chiamato l’Angolo Angelico a cura di Angela Rossi, che presenterà il libro di MARCELLO STANZIONEI, La devozione a San Giuseppe dormiente,il culto cattolico al Santo Patriarca, Edizioni il Segno 2017, dal punto di vista teologico e iconografico.

Modera la Giornalista Pierlisa Di Felice

Seguirà Parole con le ali con  Federica Palusci, Stefania Chiarolla, Jolanda Giuggia, allieve  della Scuola del Teatro Marrucino con la regia di Giuliana Antenucci, che interpreteranno un reading dedicato a San Giuseppe, la cui festa ricorre proprio nel mese di marzo.