cultura >> Storia e cultura >> LA GINESTRA SUL PRECIPIZIO I poeti nei giorni della pandemia

Editoriali

Guida TV

LA GINESTRA SUL PRECIPIZIO I poeti nei giorni della pandemia
LA GINESTRA SUL PRECIPIZIO  I poeti nei giorni della pandemia

Roma, 6 aprile 2020 - Amici, mandatemi le vostre poesie a caldo, adesso, con la paura, l'angoscia, la tristezza, lo sbandamento. Dopo sarebbe troppo tardi, questa è un'antologia che non vuole ripensamenti letterari, o angolazioni critiche, e neanche visuali distorte dalla moda o dalla interpretazione tradizionale dei versi. È un'antologia, ma soprattutto una testimonianza poetica fatta a caldo, con i brividi ancora sulla pelle, senza belletti, con l’estetica e la bravura in bilico, la capacità critica ferita come mai!

È un momento estremo, mai vissuto! Una emozione globale! I poeti sono la voce del mondo con la tempesta, dentro, con le energie psichiche messe a dura prova ma anche con sollecitazioni eccezionali.”  

Così, con questo appello la poetessa Anna Manna ha chiesto agli amici Poeti di scrivere la storia emotiva di questi giorni così difficili ed improvvisamente dolorosi per l’umanità tutta. Ed i poeti hanno risposto con slancio e con impegno.

Neria De Giovanni, Presidente dell’Associazione internazionale dei Critici letterari, firma l’Introduzione dell’Antologia in qualità di Presidente di Giuria del Premio ITALIAMIA - fondato da Anna Manna che coordina i lavori per l’opera da pubblicare - nell’ambito delle attività culturali del Premio medesimo.

Hanno già aderito all'Antologia poeti famosi e meno famosi, poeti affermati e poeti emergenti, tutti con il medesimo slancio. Allo stato, questi in ordine alfabetico i poeti che hanno già raccolto l’appello a partecipare:

Anna Avelli, Fabia Baldi, Liliana Biondi, Luisa Bussi, Corrado Calabrò, Claudio Carbone, Jole Chessa Olivares, Sandro Costanzi, Debora D’Agostino, Clara Di Stefano, Daniela Fabrizi, Stefano Gentili, Anna Maria Giancarli, Rosa Giordano, Arajan Kalco, Silvana Leonardi, Dante Maffia, Serena Maffia, Maria Rita Magnante, Liliana Manenti, Ruggero Marino, Renato Minore, Mario Narducci, Giuseppe Nasca, Elio Pecora, Maria Morganti Privitera, Angelo Sagnelli, Eugenia Serafini, Gabriella Sica, Giulia Maria Sidoti, Lorenzo Spurio, Marcia Teophilo, Vittoria Tommasoni, Michela Zanarella.


L'elenco è in fieri e saranno aggiunti via via i nomi dei poeti che confermeranno la partecipazione. Ma come è nata questa iniziativa? Anna Manna annota: “È come una tempesta emozionale su tutti noi. I poeti sono travolti? La fronteggiano? Sono rinnovati, annientati, storditi? A voi la parola Amici, le parole, le emozioni da scrivere subito, ora, prima che la ragione renda tutto un evento fronteggiato. Scrivete! La vostra casa diventi come l’antro della Sibilla!”

Dunque nell’Antologia i POETI saranno fotografati SUL PRECIPIZIO della loro anima, nel momento estremo che la società globale sta vivendo. Nell’Antologia aprirà la ghirlanda di poesie la lettera che Lorenzo Spurio ha inviato ad Anna Manna come risposta al suo invito, perché nella lettera è sintetizzato in modo incredibile lo stato d’animo e la sensibilità del poeta investito dall’evento drammatico che ha coinvolto il mondo intero.

A chiusura dell’Antologia il giornalista Goffredo Palmerini firmerà un commento su questa straordinaria raccolta di “Poesia istantanea” che documenterà con i versi le emozioni del particolare drammatico periodo di dolore, sofferenze, privazioni, disagi e preoccupazioni per il futuro. Una pandemia che tante ferite sta aprendo nel cuore dell’Italia e dell’intera umanità e che per decenni e forse secoli sarà ricordata per la sua virulenza e subitanea diffusione in tutto il mondo. L’Antologia, dunque, sarà un’opera di documentazione attraverso la Poesia, unica nel suo genere, specchio dell’anima dell’umanità di fronte ad una tragedia epocale, causata da un nemico invisibile ed ancora sconosciuto alla medicina e alla scienza. 

La pubblicazione dell’Antologia è prevista per il mese di febbraio 2021. Il volume sarà presentato in anteprima alla Stampa nell'anniversario dell'avvio della pandemia, a marzo 2021, presso La Sapienza Università di Roma, Centro di documentazione europea. Una seconda presentazione sarà organizzata in una sede istituzionale prestigiosa. Il Progetto nasce nell'ambito delle attività culturali del PREMIO ITALIAMIA. Qui di seguito le avvertenze per i poeti che intendono partecipare all’Antologia.

Modalità per l'adesione all'Antologia

Inviare una o più poesie inedite, composte nei giorni della Pandemia, al seguente indirizzo e-mail:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Indispensabile specificare nell'oggetto: I POETI SUL PRECIPIZIO
Chi non si attiene a queste regole sarà automaticamente escluso.

In un secondo momento verrà richiesta la liberatoria per la pubblicazione.
L'inserimento nell'Antologia è GRATUITO.
Sarà gradita la prenotazione di una copia dell'Antologia, ma senza impegno vincolante.

Alessandro Clementi

Responsabile della comunicazione per il Premio ITALIAMIA