cultura >> Storia e cultura >> BELLEZZA E TRISTEZZA

Editoriali

Guida TV

BELLEZZA E TRISTEZZA
BELLEZZA E TRISTEZZA

Torrevecchia Teatina, 27 luglio 2020 -

Basterebbe solo aprire le ali e spiccare un piccolo volo per scorgere le tristi miserie del mondo che tribola laggiù e per rimuovere ogni inibizione alle proprie speciali capacità. L'ostinazione di posizioni sterili ed inutili, però, chiude alla gioia d'ogni gratificazione o eventuale libertà.

Torrevecchia Teatina, una piccola comunità, evento pazzesco, metafora di mondo strambo e purtroppo reale; un passaggio immediato ed ineluttabile, un territorio incantevole da possibile luogo di bellezza e libertà a terra ancora arsa dal fuoco di un odio triste e atavico.

Inutile ogni commento; prima di dovute e precise analisi, e di ragionamenti composti si rende almeno necessaria una meditazione profonda.

 

Utile dunque riflettere adesso, per verificare ed inquadrare meglio per quali valori della vita ci impegniamo e soprattutto rettificare gli obiettivi che ognuno di noi si propone.

 

Si può chiudere come si vuole, ma l'esaltazione della morte non appartiene all'agire ... dei vivi.

 

NM