cultura >> associazionismo >> LA POESIA IN RICORDO DI GINO DE SANCTIS

Editoriali

Guida TV

LA POESIA IN RICORDO DI GINO DE SANCTIS
LA POESIA IN RICORDO DI GINO DE SANCTIS

Casalbordino, 26 luglio 2020 -

La Pro Loco di Casalbordino è lieta di annunciare la prima edizione del concorso di poesia in ricordo del compianto casalese Gino De Sanctis. Il tema di questa prima edizione del concorso sarà la “poesia inedita a tema libero”, sia in italiano che in dialetto casalese. Saranno tre le sezioni del concorso: “poeti per passione” dedicato ai componimenti in italiano rivolto ai maggiorenni, “poeti in erba” dedicato ai componimenti in italiano rivolto a chi non ha ancora compiuto 18 anni di età, “poesia dialettale” dedicato ai maggiorenni che vorranno cimentarsi nel componimento in dialetto casalese. Le poesie dovranno essere al massimo di 30 versi, ogni concorrente potrà partecipare ad una sola sezione, in ognuna delle quali saranno premiati i primi tre classificati scelti dalla giuria.

La partecipazione al concorso è gratuita e i partecipanti dovranno inviare l’opera, obbligatoriamente inedita, in formato pdf corredata dal modulo d’iscrizione (che sarà possibile scaricare anche dalla pagina facebook “ProLoco Casalbordino”) entro il 3 agosto alle ore 24.00 all’indirizzo email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. indicando come oggetto “PREMIO DI POESIA GINO DE SANCTIS 2020”. Il regolamento, così come i moduli d’iscrizione, si può consultare e scaricare dalla pagina facebook “ProLoco Casalbordino”). La premiazione avverrà la sera del 13 agosto presso la suggestiva cornice di Palazzo Furii a Casalbordino.

 

Per informazioni e prenotazioni per la serata di premiazione è possibile contattare i numeri 3791856240 (Nicola Tiberio), 3397919728 (Milva Micoli), 3428185334 (Rosa Lucia Tiberio), 3335488273 (Andrea D’Aurizio), Massimiliano Cocchino (3934987877).

Con questo concorso di poesia la Pro Loco di Casalbordino vuole ricordare ed omaggiare il compianto compaesano Gino De Sanctis, scomparso nell’estate di undici anni fa, protagonista per decenni dell’associazionismo culturale casalese – senza mai neanche affievolire il legame e l’impegno quando emigrò per lavoro – motore di tantissime iniziative, appassionato storico, ricercatore e divulgatore della cultura e del dialetto casalesi, autore di due straordinarie pubblicazioni sul dialetto casalese. Le Pro Loco sono nate e si sviluppano su un forte legame col territorio e l’obiettivo di far conoscere e valorizzare le tradizioni e le culturali locali. Ricordare un compaesano straordinario e illustre come Gino De Sanctis è un sentito omaggio da parte della Pro Loco di Casalbordino, ricordarlo con un concorso di poesia anche dialettale è forse il modo migliore, valorizzando quella cultura che è il centro dell’attività della Pro Loco e a cui Gino De Sanctis ha dedicato tutta la sua esistenza.

 

Pro Loco di Casalbordino