economia & lavoro >> Economia e lavoro >> NAPOLEONE AL TIMONE DELLA MECCATRONICA

Editoriali

Guida TV

NAPOLEONE AL TIMONE DELLA MECCATRONICA
NAPOLEONE AL TIMONE DELLA MECCATRONICA

Pescara, 6 dicembre 2017 - La riunione ha visto coinvolte le più importanti Aziende associate operanti nel settore che hanno eletto Presidente di Sezione Riccardo Napoleone della Pierburg Pump Technology Italy Spa di Lanciano, appartenente, nella divisione Automotive, al gruppo multinazionale tedesco Rheinmetall Group, leader mondiale delle tecnologie per la mobilità e la sicurezza.

Nel suo mandato sarà affiancato dal Vice Presidente, Fernando Battista - Tyco Electronics Spa; dai consiglieri Roberto Adorante - Imm Hydraulics Spa; Giuseppe Argiro' - Gruppo Argiro' Srl; Luciano Ciarcelluti - LFA Srl Unipersonale, Valentino D'Ambrosio - Aptar Spa, Francesco Marfisi - Tecnomec Sud Srl, Domenico Melchiorre - Taim Srl, Angelo Pelliccia - FDC Srl e Isringhausen Spa, Dario Scarinci - Scarimec Srl e dagli invitati permanenti Federico Federici - Sanmarco Industrial Srl, Roberto Ramondo - Tasso Srl, Paolo Raschiatore - Vision Device Srl Gabriele Tortella - Tortella 1949 Srl.

Il neo Presidente, dopo i ringraziamenti di rito per la fiducia accordata, ha tracciato le linee guida del suo mandato, chiedendo agli imprenditori presenti di voler condividere, in modo sistematico, tempi e strumenti per la messa a fuoco di alcune tematiche di settore ritenute prioritarie per garantire il massimo coinvolgimento delle aziende.

La Sezione rappresenta aziende che sono l'ossatura del nostro sistema produttivo – afferma il neo eletto presidente Napoleone - aziende che hanno affrontato un difficile periodo, ma che grazie a visione, strategia e dinamismo hanno recuperato molto terreno in termini di competitività.

L'obiettivo che la nostra sezione si pone è quello di sostenere le aziende del comparto e proporre azioni sinergiche volte ad intercettare "il treno della ripresa".

Il Presidente di Confindustria Chieti Pescara Gennaro ZECCA, che ha presieduto l'Assemblea, ha rimarcato: "la Meccatronica rappresenta uno dei cuori pulsanti dell'Associazione: in Abruzzo il settore è trainante per la ripresa e non dobbiamo dimenticare che l'Italia è seconda in Europa per produzione di macchinari: il settore è uno di quelli principalmente coinvolti dalla rivoluzione di Industria 4.0 e offre interessantissime opportunità per il territorio. Confindustria è affianco delle imprese di questo settore per supportale nella crescita degli investimenti e nella formazione delle nuove competenze necessarie per i modelli di business del prossimo futuro, avvalendosi del network di imprese associate specializzate in diversi settori produttivi e della potenzialità creata dalla sinergia tra grandi e piccole imprese".