economia & lavoro >> Economia e lavoro >> L'ORO È TUTTO

Editoriali

Guida TV

L'ORO È TUTTO
L'ORO È TUTTO

New York, 12 gennaio 2019 -

In America (ma oggi anche in Italia) da tempo è in corso una campagna pubblicitaria per la vendita dell'oro al pubblico. Importanti personaggi del cinema e della finanza, appaiono dinnanzi alla camera e annunciano al mondo che "l'oro è tutto; non pensateci due volte, acquistate!". Non ho nulla contro l’oro, quando ero giovane facevo i salti mortali per cercare di acquistare uno spillo, una collanina da regalare a una ragazza, ma anche a mia madre e a mia nonna. Ora mi rivolgo alcune domande, che ho anche chieste a persone che conoscono il valore dell'oro. Già, anni fa in USA un'oncia di oro lo compravi con 300 dollari, oggi arriva a oltre 1600 dollari l'oncia.

È chiaro che sale ma perché sale? Il mio non è il ragionamento di un esperto; vorrei soltanto sapere perche' l'oro aumenta di valore. Spesso mi hanno detto: lascia stare la carta, tieni l'oro in casa, ti sentirai sicuro. Allora ho fatto un ragionamento. Invece, per esempio, di diecimila dollari in banca o sotto il materasso (come facevano una volta), compro oro con quella somma. Prima ti dicono che possono tenere l'oro al sicuro nelle loro casseforti; se tu insisti che vuoi tenerlo in casa, certo te lo consegnano, dopo che hai dato la carta a loro. Penso: strano, dicono che la carta non vale molto mentre l'oro...però ti danno l'oro e mantengono la carta. Acquistato l’oro, continuo la mia vita come sempre.

 

A fine mese devo pagare la retta per la scuola di mia figlia; mia moglie mi ricorda: è ora che acquisti un vestito per te. Intanto l'auto ha bisogno di nuove gomme mentre ci sarebbe quel debitino ... Porca miseria, mi toccherà portare con me l'oro che ora ho in pugno e ... e poi? È chiaro che dovrò venderlo per la carta, magari a un prezzo inferiore a quello pagato per acquistarlo. A questo punto, il ragionamento sembra provare un punto, ma forse c’è qualcuno che vorrà spiegarmi dove sbaglio. La morale della chiacchierata sembra essere questa: acquista oro per sua soddisfazione chi ha tanta carta per mandare avanti la vita. Per gli altri, purtroppo vale ... la cartaccia.

 

Benny Manocchia