Notizie in evidenza

COOPERATIVE DI COMUNITÀ

Pescara, 22 gennaio 2020 - Rifinanziato il bando nazionale di Confcooperative che in Abruzzo ha già sostenuto la nascita di dieci realtà. Domande entro il 31 maggio. Monetti: “Opportunità da cogliere”. Confcooperative rilancia. Dopo il successo della prima fase, che ha visto nascere nel solo Abruzzo ben dieci cooperative di comunità divenute un modello a livello nazionale, la più rappresentativa associazione delle cooperative italiana rifinanzia sostanziosamente il bando per la loro nascita e sviluppo. Ammontano a ben 700 mila euro estendibili a 1 milione di euro i fondi messi a disposizione a livello nazionale da Fondosviluppo, il fondo mutualistico di Confcooperative, per sostenere e guidare la nascita di quelle specifiche forme di cooperazione pensate per rilanciare territori con particolari esigenze. Non a caso, in Abruzzo le cooperative di comunità si sono sviluppate soprattutto nelle aree interne, quelle messe a dura prova dallo spopolamento e dalle difficoltà, per ricreare servizi, attività commerciali e rispondere a bisogni reali a Corfinio, Barrea, Campo di Giove, Collelongo, Anversa degli Abruzzi, Fontecchio, Pizzoferrato, Santo Stefano di Sessanio, Tollo e Tufillo. E altre sono in arrivo.

Nel dettaglio, ci sarà tempo fino al 31 maggio per presentare i progetti che, se valutati positivamente, riceveranno sostegno e agevolazioni. Confcooperative, da parte sua, fornirà assistenza e accompagnamento imprenditoriale. Il bando si rivolge a cooperative e loro consorzi che abbiano i seguenti requisiti: vengono fondate in aree interne, piccoli comuni, aree urbane degradate o in condizioni di documentato spopolamento, svolgono più attività economiche, hanno una base sociale ampia e interessata allo sviluppo dello stesso territorio, e abbiano infine un evidente comunitaria di promozione e sviluppo dell’economia locale di riferimento. Dal bando sono escluse quelle cooperative che hanno già beneficiato della prima tranche di finanziamenti, a meno che propongano progetti di rete.

In termini di premi, contributi e interventi economici, le cooperative assegnatarie riceveranno un premio alla nascita pari a 5 mila euro, l’abbattimento totale degli interessi per prestiti erogati dalle Bcc fino ad un massimo di 30 mila euro oppure un mutuo diretto da Fondosviluppo a condizioni agevolate, e un contributo per le consulenze fino a 3 mila euro. È previsto altresì l’affiancamento di un tutor, la realizzazione di un video storytelling e, infine, l’ingresso in una community dove condividere buone pratiche, opportunità e molto altro. Le istruzioni per presentare la domanda sono sul portale dedicato. Le domande presentate saranno valutate entro sessanta giorni dal termine del bando da una commissione che sceglierà i progetti migliori, meritevoli di essere finanziati.

“Le dieci cooperative di comunità nate in Abruzzo – commenta Massimiliano Monetti, presidente di Confcooperative Abruzzo – sono un esempio in tutta Italia. Non solo perché hanno ricreato valore laddove sembrava non ce ne fosse. Non solo perché hanno ridato orgoglio e senso di appartenenza, semplicemente ridando vita a servizi e attività che rischiavano di scomparire, e che spesso erano già scomparsi. Non solo perché hanno mostrato che una terza forma di economia è possibile. Ma anche e soprattutto perché si sono messe in rete, condividendo esperienze e parlando di un Abruzzo che non si arrende e guarda al futuro con ottimismo, come si evince dal sito. Questo bando – conclude – rappresenta una bella opportunità per quanti intendano incamminarsi, insieme a Confcooperative, su questa nuova via di sviluppo e rinascita, e sosterrà un sistema già avviato. Siamo a disposizione per dare ancora una volta tutto il nostro supporto a questa strategia affascinante e produttiva”.


Pier
giorgio Greco

 

 

Editoriali

Guida TV

LA VITA SI FA STORIA

LA VITA SI FA STORIA

Teramo, 22 gennaio 2020 - “La vita si fa storia. Comunicazione e memoria” è il titolo dell’incontro organizzato dalla Diocesi di Teramo-Atri venerdì 24 gennaio, memoria di San Francesco di Sales, festa dei giornalisti. «È la memoria il tema che papa Francesco ha scelto per la 54/a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali – spiega il vescovo Lorenzo Leuzzi – la memoria che è patrimonio prezioso e che come comunicatori siamo chiamati a trasmettere perché non c'è futuro senza radicamento nella storia vissuta».

   

Primo piano

OPERAZIONE UFFICI ARTA DI CHIETI

OPERAZIONE UFFICI ARTA DI CHIETI

Chieti, 22 gennaio 2020 - “In merito al trasferimento degli uffici del Distretto Provinciale di Chieti dell’ARTA, l’Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente, dall’attuale sede di via Spezioli, presso il Theate Center, a via Madonna degli Angeli, nello storico stabile della Provincia di Chieti e delle puntualizzazioni odierne del Presidente della Provincia, Mario Pupillo, tengo a precisare che nessuno vuole prendere meriti che non gli appartengono, men che meno io”.

   

DATE A CESARE QUEL CHE È DI CESARE

DATE A CESARE QUEL CHE È DI CESARE

Chieti, 22 gennaio 2020 - Mi corre l’obbligo di puntualizzare quanto dichiarato dal Sindaco di Chieti Umberto Di Primio in merito all'assegnazione all’Arta dei locali di Provincia 2 ex caserma dei VV.FF. L’operazione portata a termine ieri con la firma del contratto fra i due enti è stata sviluppata da diversi mesi, grazie all'attività tecnico amministrativa del Servizio Patrimonio ed in particolare dall’arch. Valerio Ursini che ha agito su indicazioni mie personali e dei consiglieri di maggioranza sostenuti dai consiglieri provinciali Graziano Marino e Emiliano Vitale.

   

CHEF ABRUZZESI A SAN REMO

CHEF ABRUZZESI A SAN REMO

La cucina abruzzese torna a Sanremo in occasione del settantesimo Festival della canzone italiana che si svolgerà dal 4 all'8 febbraio prossimi. Una delegazione di cinque chef sarà infatti presente nella città dei fiori per preparare manicaretti durante lo svolgimento della manifestazione canora e, in particolare, in una cena di gala, con 250 ospiti, anche famosi, tra cui la soprano Katia Ricciarelli, che si svolgerà nell'ambito di “Casa Sanremo” e del format “Sanremo doc”, che si terranno al Palafiori, a cura del conduttore televisivo Danilo Daita.

   

NASCE L’ECOVILLAGE

NASCE L’ECOVILLAGE

Pizzoferrato, 22 gennaio 2020 - Presso il Villaggio Turistico Valle del Sole sono state installate 5 Ecobox, di ultima generazione, per affrontare, in modo innovativo, la raccolta dei rifiuti solidi urbani. Le 5 ecoisole, distribuite sulla superficie dell’intero Villaggio, sono del tutto autonome e autosufficienti. Si attivano grazie a delle Eco card, dotate di QR code, che saranno singolarmente distribuite ad ogni proprietario di unità abitativa. L’accesso per frazioni di rifiuti è singolo e consente il monitoraggio dei singoli scarichi anche da remoto.

   

Altre notizie

LE RAGIONI DEL NO ALL'IMPIANTO

LE RAGIONI DEL NO ALL'IMPIANTO

Atessa, 22 gennaio 2020 - “Sono a rischio le case; è a rischio un bosco protetto, di interesse comunitario, se si installa l'impianto di rifiuti sanitari, pericolosi e non, previsto in contrada Saletti di Atessa, in Val di Sangro. Se si dà uno sguardo alla mappa della zona circostante il sito affittato dalla ditta Di Nizio alla Colansante holding, per la realizzazione di un impianto di rifiuti sanitari infettivi, si nota chiaramente come la distanza di sicurezza, prevista dalla legge nazionale, che fa testo dopo la sentenza 28/2019 della Corte costituzionale, non sia rispettata.

   

IL GRADITO RITORNO

IL GRADITO RITORNO

Con la stagione su strada quasi ai blocchi di partenza, innesto di grande caratura per il Team Go Fast che riabbraccia a distanza di un anno l’azzurro del paraciclismo Pierpaolo Addesi. Desideroso di rimettersi in gioco con la squadra che lo ha portato più volte agli onori delle cronache tra mondiali, campionati italiani e paralimpiadi di Rio nel 2016, Pierpaolo Addesi promette grande impegno e tanta determinazione per una stagione che sarà importante non solo come squadra ma anche in ambito indidivuale perché insegue una maglia azzurra con vista cinque cerchi perché il 2020 coincide con le Paralimpiadi di Tokyo dove lui sarà il perno della nazionale italiana di paraciclismo del cittì Mario Valentini, grande amico e sostenitore dell’attività del sodalizio amatoriale con sede a Cologna Spiaggia.

   

WINTER DOWNHILL

WINTER DOWNHILL

Pescocostanzo, 22 gennaio 2020 - Chi lo ha detto che le piste da sci siano ad uso e consumo esclusivo di snowboarder e skiers? A Pescocostanzo, comprensorio nel cuore dell’Appennino Abbruzzese, inserito nella splendida cornice del Parco Nazionale della Majella, sicuramente non è così! Sabato 25 e domenica 26 gennaio 2020 lo ski resort inserito all’interno del consorzio SkiPassAltoSangro, il più grande del centro-sud Italia, ospiterà infatti un’innovativa gara di Mountain Bike riservata a bici da downhill ed eMTB.  Il regolamento della competizione? È molto semplice! Si partirà da quota 1756 m per arrivare a 1480 m, sfrecciando lungo i 2,5 km della “Pista Panoramica” di Pescocostanzo.

   

LU SAND'ANDONJE

LU SAND'ANDONJE

Fossacesia, 22 gennaio 2020 - “Per la prima volta abbiamo portato l’evento in piazza Fantini, per far vivere una manifestazione che fa parte delle nostre radici e della nostra memoria. Il nostro obiettivo era quello di far conoscere ai più piccoli una tradizione e una festa calendariale che nel secolo scorso ha scandito la vita dei nostri nonni e dei nostri genitori e l’aver registrato così tanta partecipazione ci conferma che lo scopo che come Amministrazione comunale ci eravamo prefissi è stato raggiunto”. 

   

RINASCE IL “COMI”

RINASCE IL “COMI”

Teramo, 21 gennaio 2020 - Giornata felice, ieri mattina, per le scuole teramane. A dieci anni dal terremoto dell’aprile 2009  si sono riaperte le porte dell’edificio storico “Vincenzo Comi” di Viale Bovio per far entrare gli studenti dello scientifico “Einstein” mentre dopo il sopralluogo congiunto di Provincia e Comune è stato confermato che la palestra della scuola elementare San Giuseppe - appena ristrutturata mentre il resto della struttura è ancora chiusa e inagibile - sarà utilizzata dagli studenti della “Delfico” di Piazza Dante che recuperano, dopo anni, uno spazio al coperto per l’attività motoria.

   

OPERAZIONE DISTRETTO ARTA

OPERAZIONE DISTRETTO ARTA

Chieti, 21 gennaio 2020 - Sindaco Di Primio “Un’operazione strategica sotto numerosi aspetti che contempera sviluppo della città ed esigenze dell’Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente”.  “Gli uffici del Distretto Provinciale di Chieti dell’ARTA, l’Agenzia Regionale per la Tutela dell’Ambiente, entro il corrente anno traslocheranno dall’attuale sede di via Spezioli, presso il Theate Center, a via Madonna degli Angeli, nello storico stabile della Provincia di Chieti chiuso al pubblico da alcuni anni”.

   

CAOS VIABILITÀ

CAOS VIABILITÀ

Teramo, 21 gennaio 2020 - “Valutiamo atti da compiere nell’ambito delle nostre competenze: potrebbero essere ordinanze per vietare traffico pesante sulla statale” dichiara Di Bonaventura. Sindaci e cittadini esasperati dalla viabilità in tilt e dalle migliaia di Tir che ogni giorno percorrono l'Adriatica attraversando popolosi centri abitati dove si creano file chilometriche. Questa mattina, su iniziativa del presidente Diego Di Bonaventura, si sono incontrati a Silvi gli amministratori locali dei Comuni interessati dai provvedimenti di sequestro dei viadotti emessi dalla Procura di Avellino a carico di Società Autostrade: oltre a Silvi anche Pineto, Roseto e Giulianova.

   

MATTA IN SCENA 2020

MATTA IN SCENA 2020

Pescara, 21 gennaio 2020 - Secondo appuntamento della rassegna Matta in Scena 2020 con la sezione Teatro a cura di Annamaria Talone, il 26 gennaio alle ore 18.30 spettacolo “To be or not to be Roger Bernat” prodotto da Fanny&Alexander con Marco Cavalcoli, attore di rilievo della scena contemporanea italiana. La rassegna giunta alla 5° edizione, vuole diffondere attraverso il teatro, la danza, le arti visive e la musica una nuova sensibilità per lo spettatore, facendo passare il messaggio che lo spettacolo dal vivo e le arti contemporanee possono essere un’esperienza coinvolgente accessibile a tutti.