Archivio de "L'opinione di Giustino" >> SUGGERISCO A DI STEFANO …

Editoriali

Guida TV

SUGGERISCO A DI STEFANO …
SUGGERISCO A DI STEFANO …

Chieti, 6 luglio 2020 -

Fa davvero un certo sgradevole effetto leggere le dichiarazioni di uno dei candidati Sindaci della nostra città che ha trascorso gli ultimi 25 anni seduto sui banchi di diversi livelli istituzionali - Comune di Chieti, Regione Abruzzo, Senato e Camera - senza riuscire a portare un centesimo dei tanti fondi europei disponibili a Chieti, che adesso, addirittura prima di vincere le elezioni, farà in due mesi quello che non è stato capace di fare in un quarto di secolo.

Suggerisco a Di Stefano di non fare i conti senza l'oste perché le elettrici e gli elettori teatini si guarderanno bene dal dare i loro voti ad un candidato Sindaco sostenuto da diverse liste piene di candidati che da consiglieri e assessori comunali hanno fatto più di un cambio di casacca portando la città al fallimento, come dimostrano i 20 milioni di € di debito accumulati.

 

Inoltre gli vorrei sommessamente ricordate che fondi potenzialmente disponibili sono quelli del Mes, su cui Lega e Fratelli d'Italia sono contrarie e che quelli del Recovery fund vedranno la luce, se tutto andrà bene, nel 2021. Sostenere di essere in grado di fare arrivare soldi addirittura prima del 20 settembre, significa continuare a prendere in giro i teatini che stanno ancora aspettando, dopo circa 30 anni, l'avvio dei lavori della "terza corsia della Colonnetta a costo zero" su cui le destre teatine hanno fondato le loro fortune elettorali in una città che ha perso ben 10 mila residenti e che è sull'orlo del baratro economico per precise responsabilità di chi l'ha governata per 22 degli ultimi 27 anni.Di Stefano vuole forse cercare soldi europei per dare finalmente inizio ai lavori della fantomatica terza corsia?

 

Giustino Zulli Coordinatore cittadino di"Articolo uno".