Editoriali

Guida TV

IL TRADIMENTO
IL TRADIMENTO

Torrevecchia Teatina, 3 aprile 2021 -

Inutile dire che sono giorni molto intensi quelli che stiamo vivendo

 

Tanti pensieri nelle nostre teste, le idee si accavallano nelle nostre menti. Siamo presi da emozioni e sentimenti d’ogni sorta, ma la parola intorno alla quale si potrebbe concentrare, proprio in questi momenti della Settimana Santa, ogni nostra opportuna riflessione, senza alcun dubbio, è la parola ‘Tradimento’. 

Dal profondo tradimento di Giuda a quello grottesco di Pietro, da quello istintivo dei discepoli per raggiungere le nostre quotidiane infedeltà; il percorso di una triste realtà che non riusciamo a nascondere nonostante la sovrapposizione di maschere sempre pronte all’occorrenza.    

 

[Una dovuta, chissà se utile, riflessione sul tradimento, dunque, e sul suo significato più recondito, con la certezza di un perdono che apre all’esperienza rivoluzionaria di un esclusivo ma necessario pentimento].

 

NM

 

L'opinione di Giustino Zulli

I sapori dalle nostre tavole