notizie dal mondo

Editoriali

Guida TV

DALLA PARTE NOSTRA

DALLA PARTE NOSTRA

Molto importante per la definizione del made in Italy è il noto Accordo di Madrid firmato il giorno 14 aprile del 1891 che l’Italia ha integrato nel suo ordinamento dopo averlo ratificato con la nota legge n. 676 del 1967, in cui viene specificato come l’apposizione del “made in…” aveva lo scopo di definire quale fosse il vero e proprio luogo in cui veniva fabbricato uno specifico prodotto, avendo dunque l’obiettivo di accertare l’origine stessa di questo.

 

DAL PRESIDENTE ORTEGA

DAL PRESIDENTE ORTEGA

Managua, 1 febbraio 2021 -

Al termine della tournee organizzata dalla Fundacion Incanto diretta dal noto tenore latino Laureano Ortega in collaborazione con la Fondazione Festival Pucciniano – Puccini Festival Academy e l’Ambasciata Italiana a Managua che ha visto il direttore aquilano sul podio di tre importanti concerti in Nicaragua nelle città di Leon, Granada e Managua, il Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli, insieme alla delegazione italiana costituita dai M° Claudio Ottino e Andrea Tobia, è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica del Nicaragua, il Comandante Daniel José Ortega Saavedra.

 

JACOPO SIPARI IN NICARAGUA

JACOPO SIPARI IN NICARAGUA

Tre concerti dedicati all’Opera Lirica Italiana in Nicaragua nelle tre città di Leon (teatro José de la Cruz Mena), Granada (salón municipal Camilo Ortega Saavedra) e Managua (Sala Mayor del Teatro Nacional Rubén Darío) in diretta nazionale per la Tv di Stato per il direttore italiano Jacopo Sipari di Pescasseroli, che torna per la sesta volta nel paese centroamericano. 

 

IL PREMIO QUALITÀ ITALIA 2020

IL PREMIO QUALITÀ ITALIA 2020

Milano, 13 ottobre 2020 -

Magica serata sabato scorso per il Concorso Enologico Nazionale Premio Qualità Italia 2020 nel cortile di Palazzo Bovara, uno degli hub della manifestazione Milano Wine Week, con la celebrazione dei i Vincitori della 6° edizione, occasione per premiare i 21 Vini vincitrici e farli degustare ad una platea di qualificati Ospiti che hanno seguito con particolare passione e professionalità gli imprenditori vitivinicoli che hanno presentato le cantine del territorio italico e ascoltare il Team di Wine Blogger, selezionati da Saverio Francesco Russo, che hanno recensito tutti i vini premiati caratterizzando così la prima “Guida dei Vini del Premio Qualità Italia 2020”, presentata al pubblico per l’occasione.

 

LE NOVITÀ IMPORTANTI

LE NOVITÀ IMPORTANTI

Roma, 23 settembre 2020 -

Mi sento in dovere di tranquillizzare i cittadini che vedono, come me, nella velocizzazione della linea ferroviaria Pescara-Roma, una fondamentale opera per il rilancio socio economico, non solo del territorio peligno, ma per lo sviluppo di gran parte del centro-sud Italia. Non è stato fatto alcun taglio sui fondi stanziati per i lavori sulla tratta in questione.

 

Restano i 351 milioni finanziati nel vigente Contratto di Programma quinquennale 2017-2021 stipulato tra RFI e Ministro dei Trasporti che non risolvono di certo i problemi dei tempi di percorrenza dovuti a un tracciato di inizio secolo, sul quale negli anni si è fatto poco o nulla.

 

ISRAELE “INVASA” DAGLI ARABI

ISRAELE “INVASA” DAGLI ARABI

Gerusalemme, 16 settembre 2020 -

Venerdì sera sarà il capodanno ebraico Rosh Ha-Shanah e nei testi sacri vi è scritto che un ebreo deve prepararsi al cambiamento ed al rinnovo di sé stesso, cercando di demolire il maggior numero possibile di barriere che la vita gli ha costruito, abbattere il più possibile di ostacoli e barriere; ma anche di comprendere, di perdonare, di entrare nella testa altrui, perché nel bene o nel male anche costui avrà una sua ragione, giusta o sbagliata che sia. 

 

Cosa di meglio sarebbe potuto accadere se non la pace con nemici lontani, come gli Emirati Arabi Uniti ed il Bahrein. 

 

CAMBIARE O MORIRE LENTAMENTE!

CAMBIARE O MORIRE LENTAMENTE!

Brasile, 4 settembre 2020 -

di Giuseppe Arnò *


Agli inizi degli anni ´90 Tangentopoli avrebbe dovuto realizzare la “disinfestazione” della malapolitica italiana o almeno questo è quello che hanno voluto farci credere! In realtà si è trattato solo dell’eliminazione di un determinato schieramento politico, non attraverso le regole democratiche, ma attraverso la politicizzazione di una parte della magistratura, tant’è che non sempre i processi di quell’epico periodo riuscirono a dimostrare la colpevolezza dei vari personaggi coinvolti. Molti di essi furono assolti, ma coperti d’ignominia nella vita e nella reputazione. Molti altri finirono tristemente i loro giorni nell’oblio generale o in esilio, come Craxi.

 

EBRU TIMTIK

EBRU TIMTIK

Italia, 31 agosto 2020 -

Componente del Foro di Istambul, membro dell’Ufficio Legale del Popolo  e dell’Associazione degli Avvocati Progressisti della Turchia era attivamente impegnata nella difesa dei cittadini delle fasce più deboli della popolazione considerati oppositori del governo turco.  Ha lottato per la libertà di espressione e la garanzia di procedimenti giudiziari equi contro l'illegalità e le violazioni del diritto alla difesa subiti dagli avvocati turchi, pagandone le ingiuste conseguenze.

 

Arrestata il ​​12 settembre 2018 con l’accusa di aver partecipato ad un'organizzazione terroristica armata assieme ad altri avvocati, ha subito un iniquo processo dinanzi all’Alta Corte Penale di Istambul, privo delle minime garanzie riconosciute dalla stessa Costituzione turca: in assenza degli avvocati difensori e degli imputati e su una testimonianza anonima.

 

SUONI CONTROVENTO

SUONI CONTROVENTO

Assisi, 24 agosto 2020 -

Prossimamente in scena Elio Germano e Teho Teardo con “Viaggio al termine della notte” una passeggiata letteraria con Gabriella Genisi che presenterà "I quattro cantoni" e Neri Marcorè con “Le mie canzoni altrui”.

 

Tutto esaurito ieri per l'appuntamento targato Suoni Controvento. Il festival estivo di arti performative promosso da AUCMA ha proposto un suggestivo concerto di musica jazz che ha visto protagonisti Giovanni Guidi al pianoforte e Francesco Bearzatti al sax, immersi tra i profumi e i colori del tramonto delle Vigne Terre Margaritelli di Torgiano.

 

E VENNE IL GIORNO DELLE “MACCHINE”

E VENNE IL GIORNO DELLE “MACCHINE”

Rio de Janeiro, 31 luglio 2020 -

…  nel momento in cui la tecnologia senza controllo umano prenderà il sopravvento.


“C’è poco da stare allegri!” - È la mia amica Rosamunda, accademica, letterata, sociologa e partenopea di adozione, che così esprime la propria preoccupazione nei confronti delle sempre più sofisticate applicazioni tecnologiche nel nostro sistema di vita, via via più invadenti e pericolosamente irrispettose della nostra riservatezza.

 

“Siamo già arrivati al giorno delle macchine?” Mi chiede.

 

“Ci siamo o quasi!” Le rispondo.

 

I sapori dalle nostre tavole