notizie dal mondo >> Notizie dal mondo >> DAL PRESIDENTE ORTEGA

Editoriali

Guida TV

DAL PRESIDENTE ORTEGA
DAL PRESIDENTE ORTEGA

Managua, 1 febbraio 2021 -

Al termine della tournee organizzata dalla Fundacion Incanto diretta dal noto tenore latino Laureano Ortega in collaborazione con la Fondazione Festival Pucciniano – Puccini Festival Academy e l’Ambasciata Italiana a Managua che ha visto il direttore aquilano sul podio di tre importanti concerti in Nicaragua nelle città di Leon, Granada e Managua, il Maestro Jacopo Sipari di Pescasseroli, insieme alla delegazione italiana costituita dai M° Claudio Ottino e Andrea Tobia, è stato ricevuto dal Presidente della Repubblica del Nicaragua, il Comandante Daniel José Ortega Saavedra.

Nato a La Libertad, 11 novembre 1945, il comandante Ortega, storico politico nicaraguense, è l’attuale Presidente della Repubblica del Nicaragua, dopo esserlo già stato dal 10 gennaio 1985 al 25 aprile 1990, durante la rivoluzione sandinista, entrato in carica il 10 gennaio 2007. Sposato con la nota poetessa Rosario Murillo, dalla quale ha avuto sette figli, politicamente è vicino alle posizioni di Hugo Chávez e Fidel Castro. Dirigente del partito sandinista Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale, è stato deputato all'Assemblea Nazionale del Nicaragua.

 

Così racconta Sipari “Una emozione grandissima. Avere il privilegio di incontrare il Presidente Daniel Ortega, che già avevo avuto l’onore di conoscere precedentemente, è stato davvero straordinario. Non dimenticherò mai l’intensità del suo sguardo che racconta anni di lotta per la libertà per il suo popolo e per il suo paese a cui lo lega un profondo amore che trasmette inevitabilmente con grande forza.


Personalmente, considero il Nicaragua come una seconda casa e la soddisfazione più grande è vedere l’enorme progresso dei giovani artisti locali, innamorati della musica. Ringrazio di vero cuore l’amico fraterno e grande tenore Laureano Ortega, il direttore generale della Fondazione Puccini Franco Moretti che ogni anno rinnova la sua fiducia nel mio lavoro qui, il direttore artistico Giorgio Battistelli, il Console Moreno Gabrielli e l’ambasciatore italiano a Managua Amedeo Trambajolo per il grande lavoro fatto per la diffusione della cultura e la musica italiana nel Paese”.


Il progetto culturale che ormai da oltre dieci anni ha portato l’opera lirica italiana in Nicaragua grazie all’impegno del direttore generale del Puccini Festival Franco Moretti e del tenore Laureano Ortega è divenuta una grande realtà e un ponte solido di comunicazione culturale tra l’Italia e il paese centroamericano. Grazie al lavoro intenso di questi anni, il paese latino, divenuto il punto di riferimento più importante per l’opera lirica nel centro America, può ormai vantare tre stagioni di opera previste durante l’anno con una orchestra, un coro e solisti giovani e tutti nativi del paese. La musica in generale e l’opera in particolare sono diventati importanti mezzi di valorizzazione per il grande talento dimostrato dai giovani musicisti locali e la collaborazione con l’Ambasciata italiana ha ulteriormente costituito elemento di slancio per l’intero progetto.

 

Il Concerto finale, tenuto presso lo storico Teatro Nacional “Ruben Dario”, è stato trasmesso in diretta nazionale sulla principale rete del paese e ha previsto un grande viaggio nella storia musicale operistica della migliore tradizione italiana con Verdi, Puccini e Mascagni.