sport

Editoriali

Guida TV

LA MOTO MADE IN ABRUZZO

LA MOTO MADE IN ABRUZZO

Ha impiegato un minuto e 10 secondi sulla pista del Circuito Internazionale d’Abruzzo la moto Daygo M4R 250, la prima dal cuore interamente abruzzese, realizzata dalla Daygo Srl con i materiali più innovativi e destinata a rivoluzionare presto il mercato delle moto.  Un debutto eccellente per la Daygo M4R 250, nata per correre in pista e destinata ad un pubblico di giovani piloti che iniziano la carriera da professionisti nelle competizioni nazionali ed internazionali o che desiderano apprendere le tecniche di guida da parte delle scuole di motociclismo.

 

VINCE IL KARATEKA STEFANO BLASIOLI

VINCE IL KARATEKA STEFANO BLASIOLI

San Salvo, 19 marzo 2019 - Domenica 17 marzo 2019 si è disputata a San Salvo, presso la palestra scolastica di Via Verdi, la semifinale del “VI Trofeo InterRegionale di Karate.do” una Gara Promozionale InterRegionale Csen, competizione valida per il Circuito Csen Abruzzo Cup, organizzata dal Maestro Nicola Di Niro della palestra Karate Shodokan di San Salvo, coadiuvato dalla consorte Maristella Piacente e dal Maestro Agostino Toppi, Responsabile Karate Csen Abruzzo, a cui hanno partecipato quasi 300 atleti provenienti dall’Abruzzo, dalle Marche e dal Molise, dai più piccoli (Samurai) fino ai Master under 65 anni.

 

TOP MAGIC

TOP MAGIC

Chieti, 18 marzo 2019 - Di fronte ad una delle squadre attualmente più in salute, la Magic ritrova la verve delle giornate migliori. Alla vigilia serpeggiava il timore che le due sconfitte esterne, maturate a Fossombrone e Lanciano, avessero potuto sedimentare sulla pelle della truppa neroverde scorie non ancora debitamente smaltite. Così fortunatamente  non è stato perché sin da subito, nonostante il perdurare dell’iniqua squalifica di Pelliccione, si è capito che la Magic, scrollatasi di dosso ubbie e paure, girava a mille, mostrando i medesimi livelli d’eccellenza che le avevano permesso di issarsi sino al primo posto della classifica.

 

SIECO SCONFITTA A CASTELLANA GROTTE

SIECO SCONFITTA A CASTELLANA GROTTE

Ortona, 18 marzo 2019 - Illude la Sieco Service che vince il primo set in casa della forte Materdomini Castellana Grotte ma che poi si spegne inesorabilmente non tanto a partire dal secondo parziale quanto dal terzo. Si perché anche se nel secondo set i padroni di casa sono sempre stati avanti, la Sieco ha dato l’impressione di reggere il passo tallonando per gran parte del set gli avversari.

 

L’AMICACCI È SCARICA

L’AMICACCI È SCARICA

Aria di play-off a Seveso con la DECO Group Amicacci che sfida la Briantea84 Cantù, una classica che nelle ultime stagioni ha regalato serie emozionanti. Con il terzo posto matematicamente raggiunto, dopo la sconfitta di Porto Torres nel pomeriggio, coach Accorsi ricorre maggiormente alle rotazioni per recuperare le fatiche della spedizione europea a Madrid.

Nei primi minuti del primo quarto la squadra di casa si affida all’estro dell’ex giallorosso Simone De Maggi ma l’Amicacci tiene il match in equilibrio anche grazie agli importanti canestri di Ciccio Minella, Krzysztof Kozaryna e Beatrice Ion (11-11). Nel finale di periodo però Cantù piazza un parziale lanciato da Giulio Maria Papi (23-14). Si riprende con la squadra abruzzese che si rifà minaciosa andando a segno con Gharibloo e Ion, particolarmente vivace in attacco (29-24). La Briantea allunga di nuovo con Papi e Santorelli, poi il botta e risposta di puro talento tra i due ex compagni di squadra Marchionni e De Maggi a chiudere il primo tempo (35-26).

Al rientro dagli spogliatoi l’Amicacci prova a ridurre il gap sfruttando il tiro dalla distanza degli esterni ma la Briantea controlla bene (43-34). I canturini alzano l’intensità difensiva e concludono il periodo portando il vantaggio in doppia cifra grazie ai canestri nel pitturato di Papi e Raourahi (52-35). I due nazionali italiani sono protagonisti anche nell’ultimo quarto, insieme ai loro capitani in azzurro Carossino e De Maggi, consentendo alla squadra brianzola di prendere il largo (74-47).

A una giornata dal termine della regular season il tabellone dei play-off scudetto è già deciso: le due serie di semifinale saranno UnipolSai Briantea84 Cantù – Key Estate Porto Torres e Santo Stefano Avis – DECO Group Amicacci Giulianova. Gli stessi accoppiamenti che troveremo venerdì 22 marzo nelle Final Four di Coppa Italia, che andranno di scena al PalaMura di Porto Torres. Alle ore 16 la sfida tra i detentori in carica del trofeo e i padroni di casa, mentre Giulianova si gioca la finale a partire dalle ore 18.

Tabellino

UnipolSai Briantea84 Cantù – DECO Group Amicacci Giulianova 74-47

Briantea84 Cantù: Papi 20, Geninazzi 6, Raourahi 9, Santorelli 4, Sagar 4, Perez, Berdun ne, Morato, Carossino 15, De Maggi 16. All: Bergna.
Amicacci Giulianova: Macek, Brown 4, Gemi, Marchionni 6, Minella 3, Gharibloo 16, Miceli 2, Labedzki 6, Kozaryna 2, Ion 6, Dillmann ne, Mena 2. All: Accorsi.

Serie A – Risultati 13^ giornata

Stefano Avis – Key Estate Porto Torres 89-49
Santa Lucia Roma – Dinamo Lab Banco di Sardegna 79-50
HS Varese – SBS Montello 64-53

Classifica

26 punti: UnipolSai Briantea84 Cantù
22 punti: S. Stefano Avis
16 punti: DECO Group Amicacci Giulianova
14 punti: Key Estate Porto Torres
12 punti: Santa Lucia Roma
8 punti: Dinamo Lab Banco di Sardegna
4 punti: HS Varese
2 punti: SBS Montello

Stefano D’Andreagiovanni

 

I SUCCESSI DELLA VELA ABRUZZESE

I SUCCESSI DELLA VELA ABRUZZESE

Pescara, 16 marzo 2019 -

Un giovanissimo velista pescarese sul podio, a Ragusa, per la II tappa nazionale.

 

La Sezione di Pescara della Lega Navale Italiana trionfa ancora con una giovane promessa. Domenico Lamante, 13 anni, è emerso per le sue prestazioni nel corso della seconda tappa dell’Italia Cup Laser, una delle regate nazionali più prestigiose, che si è svolta dal 7 al 10 marzo a Ragusa. Il velista si è classificato quinto assoluto e secondo nella categoria Under 16, un risultato notevole considerata la sua giovane età.

 

VALUTAZIONE E IDONEITÀ MEDICO-SPORTIVA

VALUTAZIONE E IDONEITÀ MEDICO-SPORTIVA

Pescara, 15 marzo 2019 -

Grande partecipazione al Convegno di Medicina e Psicologia dello Sport

 

Professionisti, studiosi ed esperti di sport si sono ritrovati questa mattina (15 marzo 2019) a Pescara nella sala conferenze delle Torri Camuzzi per dialogare con rappresentanti di federazioni sportive, istituzioni e organizzazioni impegnate nella ricerca e nella diffusione di protocolli innovativi e buone pratiche, integrando il settore medico e quello psicologico nell’ambito di approfondimenti tematici e discussioni aperte tra relatori, ospiti e partecipanti. Focus del convegno di Medicina e Psicologia dello Sport è stato il tema della “Valutazione e idoneità medico-sportiva. Legislazione, ricerca e applicazione per il prossimo futuro”.

 

TROFEO DEI TERRITORI – KINDERIADI

TROFEO DEI TERRITORI – KINDERIADI

Nuovo raduno in previsione della manifestazione del 1° maggio. I selezionatori a breve sceglieranno le ragazze che formeranno i due organici. In previsione del prossimo “Trofeo dei Territori – Kinderiadi” in programma il 1° maggio, i selezionatori del Centro di Qualificazione Territoriale (Cqt) del Comitato Territoriale Fipav Abruzzo Sud-Est, Luigi Amorosi, Ugo Donatelli, Ilaria Cesarone e Simona Iubatti hanno fissato una nuova giornata di selezione in programma martedì presso il palasport “C. Quaranta”, in via Elettra, a Pescara.

 

USA LA BICI

USA LA BICI

Vasto, 14 marzo 2019 - La bicicletta come filosofia di vita non solo come attività sportiva al centro di un convegno in programma sabato 23 marzo a Vasto alle 17:00 presso la Sala Aldo Moro in Corso Nuova Italia: “Usa La Bici” è un appuntamento da non perdere per addetti ai lavori e semplici appassionati, promosso dall’amministrazione comunale vastese insieme a un pool di associazioni sportive del territorio (Velo Club Ortona, Vastese Inn Bike, Ciclo Club Vasto, Audax Team Vasto e Abruzzo Inn Bike).

 

IL CIRCUITO VOLLEY S3

IL CIRCUITO VOLLEY S3

San Salvo, 14 marzo 2019 - Il Circuito Volley S3 organizzato dal Comitato Territoriale Fipav Abruzzo Sud-Est continua a far registrare numeri importanti, dimostrandosi un successo per partecipazione e apprezzamento. Domenica scorsa a Torre de Passeri si è tenuta la quarta tappa, alla quale hanno partecipato ben 151 pallavolisti in fasce appartenenti a sei società diverse.