sport >> Altri sport >> CICLOTURISTICA PEDALO STORTO

Editoriali

Guida TV

CICLOTURISTICA PEDALO STORTO
CICLOTURISTICA PEDALO STORTO

Tortoreto, 11 agosto 2019 -

La macchina organizzativa della Cicloturistica Pedalo Storto a pieno regime per la piacevole manifestazione sportiva di questa mattina. Un’attesa crescente e condivisa dagli amanti della mountain bike e delle pedalate senza fretta ma anche dagli organizzatori dell’Adriatico Team Mtb e di quelli del Perché No Mtb con la consapevolezza di offrire un grande evento di sport e di immagine basandosi sulla qualità dei percorsi e sulla sicurezza degli stessi.

Sono tre percorsi (26 chilometri – 33 chilometri – 37 chilometri) adatti ad ogni tipo di mountain bike o E-mtb con l’allestimento di ristori che permetteranno ai ciclisti di rifocillarsi con produzioni locali e godere dei bellissimi scenari circostanti delle colline teramane con doppio passaggio nel “Boschetto Gravity” denominato Bike Park Costa del Monte, ideato ed allestito dai maestri del Gruppo “Svirrien” ad accompagnare i cicloturisti nel tratto da loro ingegnato.

 

La partenza è prevista alle 9:00 dal Museo del Mare di Tortoreto Lido antistante la Capitaneria di Porto. Gli organizzatori hanno previsto un pacco gara per primi 200 iscritti e premi per i gruppi più numerosi e quelli provenienti da più lontano. L’iscrizione può essere effettuata anche il giorno della manifestazione, compilando i moduli e la liberatoria.

 

SERVIZI

• Assistenza da parte della Protezione Civile

• Assistenza Medica

• Docce presso il campo sportivo

• Servizio gratuito lavaggio MTB

• Foto ed altro lungo il percorso

• Riprese televisive a cura di Ultimokm Ciclismo Abruzzo

• Parcheggi nei pressi dell’Anti Stadio in via Napoli (lungomare sud)

• Pasta Party nel contesto della Sagra della Vongola (Vongola Party) in lungomare Sirena