sport >> Altri sport >> IN ARCHIVIO IL DUATHLON

Editoriali

Guida TV

IN ARCHIVIO IL DUATHLON
IN ARCHIVIO IL DUATHLON

Il Duathlon Cross Laghi Teaterno ha radunato attorno a sé alcuni specialisti del podismo e delle ruote grasse come evento di chiusura 2019 della Coppa Abruzzo e Molise Duathlon in concomitanza con l’assegnazione delle maglie di campione regionale Uisp. Nonostante il brutto tempo, sui prati dei Laghi Teaterno, a Chieti Scalo, spazio all’inedito binomio ciclocross-corsa a piedi nella manifestazione organizzata dalla Uisp Settore di Attività Ciclismo Abruzzo e Molise con la collaborazione tecnica della Bike Pro di Ivan Capone.

Tra i due giri percorsi a ritmo podistico e otto con la bici da cross sull’impegnativo e tecnico tracciato dei Laghi Teaterno, appesantito dalla pioggia, ad imporsi è stato Angelo Di Serafino (Rampiteam Giulianova) su Nicola Marchetti (Team Iachini Cycling) e Guido Barbuscio (Bike Pro). Barbuscio è stato inizialmente il mattatore del segmento iniziale podistico, il terreno pesante e il superamento delle scalinate durante lo svolgimento del ciclocross hanno proiettato a lungo al comando Marchetti che ha poi ceduto alla progressione di Di Serafino nell’ultimo tratto podistico.

Gioia al femminile per Monika Mancini del Team Naturabruzzo come unica rappresentante della quota rosa. Per la Uisp presenti Umberto Capozucco (coordinatore ciclismo Uisp per l’Abruzzo e il Molise) e Amedeo Di Meo (responsabile regionale del settore duathlon) in occasione della proclamazione dei nuovi campioni regionali: Marco Coletti (Individuale - ELMT), Nicola Marchetti (Team Iachini Cycling – M1) Angelo Di Serafino (Rampiteam Giulianova – M2), Alfredo D’Alterio (Non Solo Ciclismo – M3), Giuseppe Marchesani (Individuale – M4), Guido Fattore (Pro Life Chittien Team – M5), Gianluigi Di Carmine (Maiella Triathlon – M6), Luigi Di Lello (Vastese Inn Bike – M7) e Monika Mancini (Team Naturabruzzo – donne).

 

Credit fotografico Bruno Di Fabio