sport >> Altri sport >> PRIMO RADUNO COLLEGIALE

Editoriali

Guida TV

PRIMO RADUNO COLLEGIALE
PRIMO RADUNO COLLEGIALE

Cologna Spiaggia, 18 gennaio 2020 -

Pronti di nuovo a vincere ma al tempo stesso divertirsi e dare il massimo ad ogni gara. È questo il leit-motiv che ha contraddistinto il primo raduno collegiale del Team Go Fast 2020 che ha avuto luogo recentemente a Cologna Spiaggia con base logistica presso l’hotel-ristorante La Baia del Re. Sotto la direzione di Claudio Olivieri e con la supervisione del presidente Andrea Di Giuseppe, è stato un momento di incontro molto positivo e ben affiatato tra il direttivo e gli agonisti allo scopo di fare una prima valutazione sullo stato di forma di ogni singolo atleta e porre le basi di programmazione della nuova stagione su strada con l’ufficializzazione del calendario in giro per l’Italia che annovera una quarantina di gare.

La giornata è stata caratterizzata da una seduta di allenamento di un centinaio di chilometri fino a spingersi ad Ascoli Piceno seguita dal ritorno alla Baia del Re per il pranzo conviviale.

 

“Quest’anno siamo intenzionati a fare di nuovo bene con il solito entusiasmo e con tutte le forze in campo – ha dichiarato il presidente Andrea Di Giuseppe -. Seguirà un secondo collegiale verso la fine del mese ma per noi questo è un momento molto importante perché abbiamo ufficializzato il nostro calendario delle corse, circa una quarantina in giro per l’Italia e all’estero, più quelle 8 o 10 che abbiamo in procinto di organizzare sul territorio teramano. Il nostro obiettivo principale è quello di divertirci, noi siamo fortunati e bravi a divertirci vincendo ma vorremmo continuare sulla strada già tracciata da diverso tempo”.

 

Gli ha fatto eco il consigliere del team Enzo Pierabella: “Il raduno collegiale è stato uno step importante per mettere a punto il nostro calendario gare e tutto quello che andremo a fare durante la stagione. È un modo per stare insieme grazie anche al nostro presidente Andrea Di Giuseppe sempre attento e meticoloso nei dettagli. L’importante è comunque divertirsi poi se arriva la vittoria noi siamo ancora più contenti ma è fondamentale andare d'accordo tra noi perché solo così si portano a casa i risultati”.

 

“La stagione 2020 sta per ripartire – ha commentato Manuel Fedele -, non vediamo l'ora di cominciare e cogliamo l'occasione di ringraziare il nostro presidente Andrea Di Giuseppe e tutti gli sponsor che ci consentono di praticare al meglio la nostra passione. Prima di tutto vengono il divertimento e lo stare insieme ma siamo pronti a toglierci qualche soddisfazione in giro per l’Italia”.

 

“Siamo entusiasti e sereni – ha dichiarato Aurelio Di Pietro - per ripetere quanto fatto di ottimo la stagione passata perché tra noi andiamo d’accordo ed è anche bello portare con noi le nostre famiglie la domenica alle gare. Il Team Go Fast ha voglia di ripartire e di essere ancora una volta protagonista, il tutto grazie al direttivo e al presidente Andrea Di Giuseppe che fanno grossi sacrifici”. La parola anche alla new entry del team 2020 Paolo Ciavatta: “Abbiamo provato la gamba e le prospettive sono positive ancor prima di cominciare. Per il momento mi accontento di aiutare i capitani Aurelio Di Pietro e Manuel Fedele poi man mano che crescerà la forma potrò mettermi in evidenza”.

 

Il roster degli agonisti 2020: Paolo Ciavatta, Pierpaolo Addesi (azzurro del paraciclismo), Manuel Fedele, Aurelio Di Pietro, Nicolò Di Gaetano, Mauro Cappelletti, Davide D’Angelo, Luca Carassai, Danilo Ricci, Domenico Camarra, Giampaolo Maida, Renzo Mele, Pietro Suppa, Luca Di Panfilo, Morgan Ciprietti, Giuseppe Di Giovannantonio, Christopher Trevisan, Daniele Pallini, Federico e Alessio Pignalberi.

 

Credit fotografico Daniele Capone