Aree interne

Editoriali

Curioso e bizzarro

Guida TV

Aree interne

GLI OCCHIALI MAGICI

GLI OCCHIALI MAGICI

Celano, 16 agosto 2017 - Continua a sorprendere, incantare e commuovere la fiaba musicale “Gli occhiali magici” nel suo tour estivo 2017: arriva al Castello Piccolomini di Celano venerdì 18 agosto, ore 21:30. Il comune non si è fatta sfuggire l'occasione di inserirlo nel ricco cartellone estivo “Estate Celanese 2017”.Il testo letterario è di Daniele Evaristo musicata del maestro Francesco Massini, la voce recitante è affidata all'attore Corrado Oddi, il  direttore d'orchestra è il M° Massimiliano De Foglio, mentre l'esecuzione è di “Ensemble dell'orchestra dei ragazzi” con Marco Nucci (flauto), Piero Baruffa (clarinetto), Luvi Gallese e Adele Salvucci (violini), Sara Ciancone (Violoncello), Mauro Vaccarelli (contrabbasso) Francesco Vitagliani (glockenspiel e percussioni) e Tonio Vitagliani (vibrafono e percussioni).

 

AL VIA ONCE UPON A GAME

AL VIA ONCE UPON A GAME

Prende il via oggi il progetto europeo di scambio giovanile “Once upon a game” che si svolgerà fino al 28 agosto nella Valle del Giovenco con giovani provenienti da Italia, Spagna, Ungheria, Polonia, Slovacchia, Finlandia e Turchia. Un'occasione unica per i giovani locali di fare conoscenza diretta della realtà sociale e culturale europea attraverso un processo di socializzazione con coetanei di altre nazioni, basato sulla realizzazione di un progetto comune. Ancora aperta la possibilità di partecipazione a ragazze e ragazzi tra i 16 e i 30 anni.

 

LA TERRA CHIAMA MARTE

LA TERRA CHIAMA MARTE

Nell’ambito della continuazione della manifestazione Le Stelle del Borgo, si è svolta nel pomeriggio del 12 agosto presso il Cinema Garden di Guardiagrele, il penultimo incontro “Terra chiama Marte: le novità e il futuro del pianeta rosso” con Francesca Altieri di San Salvo, quale Ricercatrice dell’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziale di Roma.L’uomo da sempre, s’interroga sull'origine primordiale della forma vitale, presente sulla terra e sugli altri pianeti dell’universo, che ha dato vita alle prime forme viventi, generando successivamente le prime aggregazioni umane, divenendo più tardi civiltà, per poi trasformarsi nelle forme evolute di socialità.

 

LA TRANSUMANZA

LA TRANSUMANZA

Pescocostanzo, 13 agosto 2017 - L’associazione “A.M.A. Trakking” e il Comune di Pescocostanzo organizzano due giornate dedicate alla transumanza. L’obiettivo della doppia iniziativa è concentrare l’attenzione sull’aspetto meno romantico e più realistico di questa forma di economia integrata con la natura. L’argomento sarà affrontato domenica 27 agosto a Pescocostanzo all’Auditorium di San Nicola, nel corso del convegno dal titolo “Luci e ombre dell’economia tratturale. La sua valorizzazione nell’epoca contemporanea”. All’incontro, oltre al sindaco di Pescocostanzo Roberto Sciullo, interverranno il presidente onorario dell'Accademia della Crusca Francesco Sabatini, l’antropologo culturale Giovani Tavano, l’agronoma esperta di economia sostenibile Manuela Cozzi e l’imprenditrice della lana Valeria Gallese.       


Un secondo appuntamento è in programma sabato 2 settembre, con una “Giornata particolare in cammino coi pastori”, nella quale saranno approfondite e confrontate con l’esperienza concreta le conoscenze e gli strumenti di riflessione appresi nel corso del convegno.

«Si tratta – spiegano gli organizzatori – di una passeggiata con il gregge lungo il tratturo per conoscere e vivere una parte importante del nostro passato. l’appuntamento è alle ore 10.30 al Colle di Santa Maria di Pescocostanzo, da dove partirà la transumanza. Ad attendere la compagnia ci saranno il pastore e il gregge, con i quali, accompagnati da esperte guide, si muoverà verso il tratturello che attraversa il Quarto Grande, meraviglioso pianoro situato a nord-est dell’abitato di Pescocostanzo».


All’appuntamento arriveranno anche i viaggiatori della “Transiberiana d’Italia”, il tracciato ferroviario in disuso della Sulmona-Carpinone recentemente riattivato a scopo turistico. Il treno partirà dalla stazione di Sulmona alle ore 8.00. «Il percorso – spiegano ancora gli organizzatori – sarà allietato da musica, canti e racconti. Una giornata festosa a differenza di chi partiva un tempo, lasciando gli affetti e la propria terra. Così come allora, è prevista una sosta alla Fonte del Campo  per una colazione del pastore a base di prodotti del mondo agropastorale». È previsto per le ore 13.00 l’arrivo all’Eremo di S. Michele che accoglierà la comitiva con i suoi dolci prati e il gregge verrà sistemato nello “mandruà” (stazzo) dal pastore. Qui i più affamati potranno consumare il pranzo a base di tipicità del posto. I visitatori potranno assistere e partecipare a tutte le iniziative messe in campo dall’organizzazione nelle diverse aree tematiche, come il “cerchio del latte”, ovvero la trasformazione del latte in formaggi e yogurt; il “cerchio della lana”, ovvero la cardatura, la filatura, la colorazione e la tessitura, messe in scena dall’associazione Zoe; il “cerchio degli artigiani”, il “cerchio del tempo e della musica”, con canti e racconti di vite scandite da partenze, assenze e ritorni. Ci sarà inoltre la possibilità di osservare, imparare e danzare i balli di un tempo e in particolare la “spallata”, danza diffusa lungo i percorsi tratturali; e una dimostrazione di razze bovine presenti sui pascoli: pezzata rossa, pezzata nera e bruna alpina.

È già possibile acquistare i biglietti in prevendita, al costo di € 20,00 (€ 10,00 per i bambini) presso l’ufficio informazioni del Parco della Majella, situato in piazza Municipio a Pescocostanzo. Chi arriverà con la Transiberiana d’Italia potrà invece acquistarlo sul treno durante il viaggio. Sarà un eco-evento, assicurano i promotori dell’iniziativa: «Tutto sarà organizzato nel rispetto della natura, il materiale utilizzato sarà riciclato e riciclabile e i rifiuti saranno differenziati». Infine una raccomandazione: «Non sarà possibile portare gli amici cani per la evidente incompatibilità con i pastori abruzzesi di guardia al gregge»; e un auspicio: «Vorremmo che questa giornata lasci un qualche segno nella memoria di chi parteciperà e che stimoli delle riflessioni sul rapporto natura-uomo».

 

 

PECORINO & PECORINI AL DECENNALE

PECORINO & PECORINI AL DECENNALE

Farindola, 10 agosto 2017 - ltro che la solita sagra: è ormai questo il motto di Pecorino & Pecorini, rassegna enogastronomica che quest’anno festeggia il decennale e immerge nuovamente Farindola in tre serate di delizia e divertimento e si propone come “sfida resiliente e positiva” per il rilancio di un territorio tristemente segnato.

Da venerdì 11 a domenica 13 agosto, il borgo ai piedi del Gran Sasso orientale darà vita per tre serate a un viaggio nel gusto e nella tradizione: sapori antichi che si incontrano e si sposano tra i vicoli del centro storico, all’insegna del connubio tra il formaggio Pecorino, tesoro farindolese unico al mondo, e la selezione del miglior vino Pecorino prodotto da oltre 20 cantine della regione. Una kermesse apprezzata, lo scorso anno, dalle circa 5mila persone che hanno affollato Farindola in 3 serate.

 

APPROVATO IL BILANCIO

APPROVATO IL BILANCIO

Chieti, 10 agosto 2017 -

Alla denuncia del sindaco del comune di Casalincontrada, Vincenzo Mammarella, sulla necessità improcrastinabile di intervenire per la messa in sicurezza e le riparazioni della Strada Provinciale n. 8 che presenta forti criticità, interviene tempestiva la risposta del Consigliere provinciale alla Viabilità Arturo Scopino a rassicurare sullo stato dell’arte dei lavori di somma urgenza che attendono l’arteria segnalata: “Il grido di allarme del Sindaco di Casalincontrada in realtà si aggiunge ad altre numerose istanze che provengono alla Provincia di Chieti per tratti in condizioni anche ben più gravi di quelle che caratterizzano la S.P. N. 8 per Brecciarola, tutte situazioni su cui la Provincia ha necessità di intervenire.

 

L'ULTIMA SIGNORA DEL TEATRO ITALIANO

L'ULTIMA SIGNORA DEL TEATRO ITALIANO

Al festival di Tagliacozzo Fioretta Mari. Questa sera al Chiostro San Francesco, ore 21.15. "Fioretta Mari legge Dante" viaggio nei capolavori della letteratura italiana con Ida Elena De Razza

Tagliacozzo, 10 agosto 2017 - Il Festival è orgoglioso di ospitare una delle ultime Signore indiscusse del Teatro italiano, Fioretta Mari in uno spettacolo straordinario che ripercorre la storia della letteratura italiana da Dante Alighieri in poi.

 

LA NOTTE AZZURRA

LA NOTTE AZZURRA

Crognaleto, 10 agosto 2017 - È la “Notte Azzurra” di Tottea l’evento estivo più atteso dei Monti della Laga. Il 17 agosto la frazione del Comune di Crognaleto sarà, come ormai tradizione, centro della buona musica e del divertimento.

 

PRATI DI TIVO. OLTRE 4000 PASSAGGI IN CABINOVIA

PRATI DI TIVO. OLTRE 4000 PASSAGGI IN CABINOVIA

Teramo, 9 agosto 2017 - Quattromilacento passaggi in dieci giorni: millecinquecentocinquantuno domenica scorsa per la Festa della Madonnina. I numeri della cabinovia di Prati di Tivo, riaperta il 27 luglio, rappresentano un buon viatico rispetto al finanziamento di 2 milioni di euro assegnato nei giorni scorsi dalla Regione Abruzzo agli impianti di risalita gestiti dalla Gran Sasso Teramano.

 

LA FESTA DEL CONTADINO

LA FESTA DEL CONTADINO

Tornimparte, 9 agosto 2017 - Si terrà dal 18 al 20 agosto a Forcelle di Tornimparte la quarta edizione della Festa del Contadino, organizzata dall’associazione “Santo Stefano” in cooperazione con diverse associazioni di volontariato accomunate da un unico intento, “dimostrare l'amore per il proprio territorio, l'Abruzzo e il Centro Italia nonostante gli accadimenti degli ultimi anni", come si legge in una nota degli organizzatori.

 
Pagina 1 di 78